B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Zaccaria
  > Libro: Zaccaria, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14  

(Testo CEI74)

6
Ottava visione: i carri

1Alzai ancora gli occhi per osservare ed ecco quattro carri uscire in mezzo a due montagne e le montagne erano di bronzo. 2Il primo carro aveva cavalli bai, il secondo cavalli neri, 3il terzo cavalli bianchi e il quarto cavalli pezzati. 4Domandai all'angelo che parlava con me: «Che significano quelli, signor mio?». 5E l'angelo: «Sono i quattro venti del cielo che partono dopo essersi presentati al Signore di tutta la terra. 6I cavalli neri vanno verso la terra del settentrione, seguiti da quelli bianchi; i pezzati invece si dirigono verso la terra del mezzogiorno. 7Essi fremono di percorrere la terra». Egli disse loro: «Andate, percorrete la terra». Essi partirono per percorrere la terra; 8Poi mi chiamò e mi disse: «Ecco, quelli che muovono verso la terra del settentrione hanno fatto calmare il mio spirito su quella terra».

La corona ex-voto

9Mi fu rivolta questa parola del Signore: 10«Prendi fra i deportati, fra quelli di Cheldài, di Tobia e di Iedaià, oro e argento e và nel medesimo giorno a casa di Giosia figlio di Sofonìa, che è ritornato da Babilonia. 11Prendi quell'argento e quell'oro e ne farai una corona che porrai sul capo di Giosuè figlio di Iozedàk, sommo sacerdote. 12Gli riferirai: Dice il Signore degli eserciti: Ecco un uomo che si chiama Germoglio: spunterà da sé e ricostruirà il tempio del Signore. 13Sì, egli ricostruirà il tempio del Signore, egli riceverà la gloria, egli siederà da sovrano sul suo trono. Un sacerdote sarà alla sua destra e fra i due regnerà una pace perfetta. 14La corona per Cheldài, Tobia, Iedaià e Giosia, figlio di Sofonìa, resterà di ricordo nel tempio del Signore. 15Anche da lontano verranno a riedificare il tempio del Signore. Così riconoscerete che il Signore degli eserciti mi ha inviato a voi. Ciò avverrà, se ascolterete la voce del Signore vostro Dio».

(Testo TILC)

6
Ottava visione: i quattro carri

1In un'altra visione vidi quattro carri uscire tra due montagne di bronzo. 2Al primo carro, erano attaccati cavalli rossi; al secondo, cavalli neri; 3al terzo, cavalli bianchi, e al quarto, cavalli pezzati di grigio. 4Domandai all'angelo incaricato di parlarmi:
- Che cosa significano, mio signore? 5Egli mi rispose:
- Sono i quattro venti. Sono stati con il Signore di tutta la terra, e ora partono. 6Il carro coi cavalli neri va verso la regione a nord. I cavalli bianchi lo seguono. Invece i cavalli pezzati si dirigono verso la regione a sud. 7Gli altri cavalli si fecero avanti e chiesero di percorrere la terra. Il Signore disse loro:
- Andate, percorrete la terra.
Essi partirono. 8Allora il Signore mi chiamò e mi disse:
- Guarda, i cavalli andati al nord con la loro azione hanno calmato la mia ira contro quella regione.

Incoronazione di Giosuè

9Il Signore si rivolse a me con queste parole:
10'Accetta i doni portati dagli esiliati, da Cheldai, Tobia e Iedaia. Va' subito a casa di Giosia, figlio di Sofonia, dove sono quegli uomini arrivati da Babilonia. 11Con l'oro e l'argento che hanno portato fai una corona e mettila in testa a Giosuè, il sommo sacerdote, figlio di Iozedak. 12Digli quel che il Signore dell'universo annunzia: L'uomo chiamato 'Germoglio' fiorirà dove si trova e ricostruirà il tempio del Signore. 13Lo ricostruirà, e per questo avrà gloria e onore. Dal suo trono governerà il popolo. Vicino a lui starà un sacerdote e tra i due ci sarà un'intesa perfetta. 14La corona resterà nel tempio del Signore, come ricordo del gesto di Cheldai, Tobia e Iedaia, e della generosità del figlio di Sofonia'. 15Anche da lontano verranno uomini per aiutare a ricostruire il tempio del Signore. Allora voi riconoscerete che il Signore dell'universo mi ha mandato da voi. Tutto questo accadrà se ubbidirete con fedeltà al Signore vostro Dio.

(Testo CEI2008)

6
Ottava visione: i quattro carri

1 Alzai ancora gli occhi per osservare, ed ecco quattro carri uscire in mezzo a due montagne e le montagne erano di bronzo. 2Il primo carro aveva cavalli rossi, il secondo cavalli neri, 3il terzo cavalli bianchi e il quarto cavalli pezzati, screziati. 4Domandai all'angelo che parlava con me: «Che cosa significano quelli, mio signore?». 5E l'angelo: «Sono i quattro venti del cielo che partono dopo essersi presentati al Signore di tutta la terra. 6I cavalli neri vanno verso la terra del settentrione, seguiti da quelli bianchi; i pezzati invece si dirigono verso la terra del mezzogiorno, 7quelli screziati escono e fremono di percorrere la terra». Egli disse loro: «Andate, percorrete la terra». Essi partirono per percorrere la terra. 8Poi mi chiamò e mi disse: «Ecco, quelli che vanno verso la terra del settentrione calmano il mio spirito su quella terra».

La corona, Giosuè e il Germoglio

9Mi fu rivolta questa parola del Signore: 10«Prendi fra i deportati, fra quelli di Cheldài, di Tobia e di Iedaià, oro e argento e va' nel medesimo giorno a casa di Giosia, figlio di Sofonia, che è ritornato da Babilonia. 11Prendi quell'argento e quell'oro e ne farai una corona che porrai sul capo di Giosuè, figlio di Iosadàk, sommo sacerdote. 12Gli riferirai: Dice il Signore degli eserciti: Ecco un uomo che si chiama Germoglio: fiorirà dove si trova e ricostruirà il tempio del Signore. 13Sì, egli ricostruirà il tempio del Signore, egli riceverà la gloria, egli siederà da sovrano sul suo trono. Un sacerdote siederà sul suo trono e fra i due regnerà una pace perfetta. 14La corona resterà come gradito memoriale nel tempio del Signore, in onore di Cheldài, Tobia, Iedaià e in onore del figlio di Sofonia. 15Anche da lontano verranno a riedificare il tempio del Signore. Così riconoscerete che il Signore degli eserciti mi ha inviato a voi. Ciò avverrà, se ascolterete la voce del Signore, vostro Dio».



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Zaccaria, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14  
inizio pagina