B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Salmi
  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  

(Testo CEI74)

82
Contro i principi pagani

1Salmo. Di Asaf.

Dio si alza nell'assemblea divina,
giudica in mezzo agli dei.

2«Fino a quando giudicherete iniquamente
e sosterrete la parte degli empi?
3Difendete il debole e l'orfano,
al misero e al povero fate giustizia.
4Salvate il debole e l'indigente,
liberatelo dalla mano degli empi».

5Non capiscono, non vogliono intendere,
avanzano nelle tenebre;
vacillano tutte le fondamenta della terra.
6Io ho detto: «Voi siete dei,
siete tutti figli dell'Altissimo».
7Eppure morirete come ogni uomo,
cadrete come tutti i potenti.

8Sorgi, Dio, a giudicare la terra,
perché a te appartengono tutte le genti.

(Testo TILC)

82
(81) Condanna dei dominatori del mondo

1Salmo di Asaf.

Nell'assemblea Dio prende la parola,
giudica i capi delle nazioni:
2 'Fino a quando governerete ingiustamente,
sostenendo i privilegi dei malvagi?
3 Fate giustizia al debole e all'orfano,
difendete il povero e lo sfruttato!
4 Liberate il debole e l'oppresso,
strappateli dalle mani dei prepotenti!'.

5 Ma quelli non ragionano,
non vogliono capire,
come ciechi camminano nel buio,
fanno vacillare le sorti del mondo.
6 E io che dicevo: 'Voi siete dèi,
tutti figli del Dio altissimo!'.
7Eppure, morirete come ogni uomo,
cadrete come tutti i potenti.

8 Sorgi, o Dio, governa tu il mondo,
perché tue sono tutte le nazioni.

(Testo CEI2008)

82
Condanna dei giudici corrotti

1 Salmo. Di Asaf.

Dio presiede l'assemblea divina,
giudica in mezzo agli dèi:

2 »Fino a quando emetterete sentenze ingiuste
e sosterrete la parte dei malvagi?

3 Difendete il debole e l'orfano,
al povero e al misero fate giustizia!

4 Salvate il debole e l'indigente,
liberatelo dalla mano dei malvagi!».

5 Non capiscono, non vogliono intendere,
camminano nelle tenebre;
vacillano tutte le fondamenta della terra.

6 Io ho detto: «Voi siete dèi,
siete tutti figli dell'Altissimo,

7 ma certo morirete come ogni uomo,
cadrete come tutti i potenti».

8 Àlzati, o Dio, a giudicare la terra,
perché a te appartengono tutte le genti!



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  
inizio pagina