B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Salmi
  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  

(Testo CEI74)

80
Preghiera per la rinascita di Israele

1Al maestro del coro. Su «Giglio del precetto».
Di Asaf. Salmo.
2Tu, pastore d'Israele, ascolta,
tu che guidi Giuseppe come un gregge.
Assiso sui cherubini rifulgi
3davanti a Efraim, Beniamino e Manasse.
Risveglia la tua potenza
e vieni in nostro soccorso.

4Rialzaci, Signore, nostro Dio,
fà splendere il tuo volto e noi saremo salvi.

5Signore, Dio degli eserciti,
fino a quando fremerai di sdegno
contro le preghiere del tuo popolo?

6Tu ci nutri con pane di lacrime,
ci fai bere lacrime in abbondanza.
7Ci hai fatto motivo di contesa per i vicini,
e i nostri nemici ridono di noi.

8Rialzaci, Dio degli eserciti,
fà risplendere il tuo volto e noi saremo salvi.

9Hai divelto una vite dall'Egitto,
per trapiantarla hai espulso i popoli.
10Le hai preparato il terreno,
hai affondato le sue radici e ha riempito la terra.
11La sua ombra copriva le montagne
e i suoi rami i più alti cedri.
12Ha esteso i suoi tralci fino al mare
e arrivavano al fiume i suoi germogli.

13Perché hai abbattuto la sua cinta
e ogni viandante ne fa vendemmia?
14La devasta il cinghiale del bosco
e se ne pasce l'animale selvatico.

15Dio degli eserciti, volgiti,
guarda dal cielo e vedi
e visita questa vigna,
16proteggi il ceppo che la tua destra ha piantato,
il germoglio che ti sei coltivato.
17Quelli che l'arsero col fuoco e la recisero,
periranno alla minaccia del tuo volto.
18Sia la tua mano sull'uomo della tua destra,
sul figlio dell'uomo che per te hai reso forte.
19Da te più non ci allontaneremo,
ci farai vivere e invocheremo il tuo nome.

20Rialzaci, Signore, Dio degli eserciti,
fà splendere il tuo volto e noi saremo salvi.

(Testo TILC)

80
(79) Pianto di un popolo distrutto

1Per il direttore del coro. Con accompagnamento di liuto a sei corde.
Canto commemorativo. Salmo di Asaf.

2 Pastore d'Israele, ascolta!
Guidi il tuo popolo come un gregge
e siedi in trono sopra i cherubini:
manifesta la tua potenza!
3Agli occhi delle tue tribù
di Efraim, Beniamino e Manasse,
fa' vedere la tua forza,
vieni presto a salvarci!

4Rialzaci, o Dio,
mostra sereno il tuo volto
e noi saremo salvi.

5Fino a quando, Signore, Dio dell'universo,
sarai adirato con il popolo che ti supplica?
6Come pane ci hai dato sofferenza,
come bevanda, lacrime abbondanti.
7Ci hai esposto ai litigi dei nostri vicini,
i nostri nemici ridono di noi.

8Rialzaci, Dio dell'universo,
mostra sereno il tuo volto e noi saremo salvi.

9Dall'Egitto hai sradicato una vite,
hai cacciato via gli altri popoli
per trapiantarla nella loro terra.
10Davanti ad essa hai ripulito il terreno;
ha messo radici profonde
e ha occupato tutto il paese.
11Con la sua ombra ha coperto i monti;
più alti dei grandi cedri erano i suoi rami.
12 Ha disteso i suoi tralci fino al mare
e i suoi germogli fino all'Eufrate.

13Perché hai demolito il suo muro di cinta?
Ogni passante ruba i suoi grappoli.
14Viene il cinghiale dal bosco e la devasta,
vi pascolano dentro bestie selvatiche.

15Ritorna, Dio dell'universo,
guarda dall'alto del cielo,
vedi quello che accade,
salva questa tua vigna.
16Proteggi ciò che tu stesso hai piantato,
il figlio che tu hai reso forte.

17Guarda, minaccia e distruggi
chi ha tagliato e bruciato la vigna.
18La tua mano protegga per sempre
il re che sta alla tua destra,
l'uomo che tu hai reso forte.
19 Mai più ti abbandoneremo;
ridonaci la vita e invocheremo il tuo nome.

20 Rialzaci, Signore, Dio dell'universo,
mostra sereno il tuo volto
e noi saremo salvi.

(Testo CEI2008)

80
Preghiera per la rinascita d'Israele

1 Al maestro del coro. Su «Il giglio della testimonianza». Di Asaf. Salmo.

2 Tu, pastore d'Israele, ascolta,
tu che guidi Giuseppe come un gregge.
Seduto sui cherubini, risplendi

3 davanti a Èfraim, Beniamino e Manasse.
Risveglia la tua potenza
e vieni a salvarci.

4 O Dio, fa' che ritorniamo,
fa' splendere il tuo volto e noi saremo salvi.

5 Signore, Dio degli eserciti,
fino a quando fremerai di sdegno
contro le preghiere del tuo popolo?

6 Tu ci nutri con pane di lacrime,
ci fai bere lacrime in abbondanza.

7 Ci hai fatto motivo di contesa per i vicini
e i nostri nemici ridono di noi.

8 Dio degli eserciti, fa' che ritorniamo,
fa' splendere il tuo volto e noi saremo salvi.

9 Hai sradicato una vite dall'Egitto,
hai scacciato le genti e l'hai trapiantata.

10 Le hai preparato il terreno,
hai affondato le sue radici
ed essa ha riempito la terra.

11 La sua ombra copriva le montagne
e i suoi rami i cedri più alti.

12 Ha esteso i suoi tralci fino al mare,
arrivavano al fiume i suoi germogli.

13 Perché hai aperto brecce nella sua cinta
e ne fa vendemmia ogni passante?

14 La devasta il cinghiale del bosco
e vi pascolano le bestie della campagna.

15 Dio degli eserciti, ritorna!
Guarda dal cielo e vedi
e visita questa vigna,

16 proteggi quello che la tua destra ha piantato,
il figlio dell'uomo che per te hai reso forte.

17 È stata data alle fiamme, è stata recisa:
essi periranno alla minaccia del tuo volto.

18 Sia la tua mano sull'uomo della tua destra,
sul figlio dell'uomo che per te hai reso forte.

19 Da te mai più ci allontaneremo,
facci rivivere e noi invocheremo il tuo nome.

20 Signore, Dio degli eserciti, fa' che ritorniamo,
fa' splendere il tuo volto e noi saremo salvi.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  
inizio pagina