B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Salmi
  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  

(Testo CEI74)

54
Invocazione al Dio che rende giustizia

1Al maestro del coro. Per strumenti a corda. Maskil.
Di Davide.
2Dopo che gli Zifei vennero da Saul a dirgli: «Ecco, Davide se ne sta nascosto presso di noi».

3Dio, per il tuo nome, salvami,
per la tua potenza rendimi giustizia.
4Dio, ascolta la mia preghiera,
porgi l'orecchio alle parole della mia bocca;
5poiché sono insorti contro di me gli arroganti
e i prepotenti insidiano la mia vita,
davanti a sé non pongono Dio.
6Ecco, Dio è il mio aiuto,
il Signore mi sostiene.

7Fà ricadere il male sui miei nemici,
nella tua fedeltà disperdili.
8Di tutto cuore ti offrirò un sacrificio,
Signore, loderò il tuo nome perché è buono;
9da ogni angoscia mi hai liberato
e il mio occhio ha sfidato i miei nemici.

(Testo TILC)

54
(53) Richiesta di giustizia di un uomo perseguitato

1Per il direttore del coro. Con strumenti a
corda. Poema cantato di Davide.

2Si riferisce a quando gli abitanti di Zif informarono
Saul che Davide s'era nascosto presso di loro.

3Salvami, o Dio, per amore del tuo nome.
Fammi giustizia con la tua potenza.
4Ascolta, o Dio, la mia preghiera,
presta orecchio alle mie richieste.

5Stranieri mi hanno attaccato,
prepotenti vogliono la mia morte;
tutta gente che non tien conto di Dio.

6Ecco, Dio viene ad aiutarmi,
il Signore protegge la mia vita.

7Ricada il male sui miei avversari.
Tu che sei fedele, distruggili.
8Con gioia ti offrirò sacrifici,
ti celebrerò, Signore, per la tua bontà.

9Il Signore mi ha salvato da ogni avversità,
ho potuto vedere
la sconfitta dei miei nemici.

(Testo CEI2008)

54
Invocazione al nome di Dio

1 Al maestro del coro. Per strumenti a corda. Maskil. Di Davide.
2 Dopo che gli abitanti di Zif andarono da Saul a dirgli:
«Ecco, Davide se ne sta nascosto presso di noi».

3 Dio, per il tuo nome salvami,
per la tua potenza rendimi giustizia.

4 Dio, ascolta la mia preghiera,
porgi l'orecchio alle parole della mia bocca,

5 poiché stranieri contro di me sono insorti
e prepotenti insidiano la mia vita;
non pongono Dio davanti ai loro occhi.

6 Ecco, Dio è il mio aiuto,
il Signore sostiene la mia vita.

7 Ricada il male sui miei nemici,
nella tua fedeltà annientali.

8 Ti offrirò un sacrificio spontaneo,
loderò il tuo nome, Signore, perché è buono;

9 da ogni angoscia egli mi ha liberato
e il mio occhio ha guardato dall'alto i miei nemici.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  
inizio pagina