B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Salmi
  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  

(Testo CEI74)

34
Lode alla giustizia divina

1Di Davide, quando si finse pazzo in presenza di Abimelech e, da lui scacciato, se ne andò.

2Benedirò il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca sempre la sua lode
3Io mi glorio nel Signore,
ascoltino gli umili e si rallegrino.
4Celebrate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome.

5Ho cercato il Signore e mi ha risposto
e da ogni timore mi ha liberato.
6Guardate a lui e sarete raggianti,
non saranno confusi i vostri volti.
7Questo povero grida e il Signore lo ascolta,
lo libera da tutte le sue angosce.
8L'angelo del Signore si accampa
attorno a quelli che lo temono e li salva.

9Gustate e vedete quanto è buono il Signore;
beato l'uomo che in lui si rifugia.
10Temete il Signore, suoi santi,
nulla manca a coloro che lo temono.
11I ricchi impoveriscono e hanno fame,
ma chi cerca il Signore non manca di nulla.

12Venite, figli, ascoltatemi;
v'insegnerò il timore del Signore.
13C'è qualcuno che desidera la vita
e brama lunghi giorni per gustare il bene?

14Preserva la lingua dal male,
le labbra da parole bugiarde.
15Stà lontano dal male e fà il bene,
cerca la pace e perseguila.

16Gli occhi del Signore sui giusti,
i suoi orecchi al loro grido di aiuto.
17Il volto del Signore contro i malfattori,
per cancellarne dalla terra il ricordo.

18Gridano e il Signore li ascolta,
li salva da tutte le loro angosce.
19Il Signore è vicino a chi ha il cuore ferito,
egli salva gli spiriti affranti.

20Molte sono le sventure del giusto,
ma lo libera da tutte il Signore.
21Preserva tutte le sue ossa,
neppure uno sarà spezzato.

22La malizia uccide l'empio
e chi odia il giusto sarà punito.
23Il Signore riscatta la vita dei suoi servi,
chi in lui si rifugia non sarà condannato.

(Testo TILC)

34
(33) Meditazione: il Signore veglia sul giusto

1Salmo di Davide. Si riferisce a quando egli si
finse pazzo davanti ad Abimelech e,
scacciato, se ne andò.

2 Benedirò il Signore in ogni tempo:
sulle mie labbra sempre la sua lode.
3Io voglio gloriarmi del Signore:
gli umili udranno e saranno felici.
4 Celebrate con me il Signore perché è grande,
esaltiamo tutti insieme il suo Nome.

5Ho cercato il Signore e m'ha risposto,
da tutti i timori m'ha liberato.
6Chi guarda a lui diventa raggiante,
dal suo volto svanisce la vergogna.
7Se un povero grida, il Signore lo ascolta,
lo libera da tutte le sue angustie.
8L'angelo del Signore veglia su chi lo teme
e lo salva da ogni pericolo.

9Gustate e vedete come è buono il Signore:
felice l'uomo che in lui si rifugia.
10Ubbidite al Signore, voi suoi fedeli:
nulla manca all'uomo che lo teme.
11Anche il leone può soffrire la fame,
ma chi cerca il Signore non manca di nulla.

12 Venite, figli, ascoltatemi:
io vi insegnerò il timore del Signore.
13 Se un uomo desidera gustare la vita,
se vuole vedere molti giorni felici,
14 tenga lontano la lingua dal male
con le sue labbra non dica menzogne.
15 Fugga il male e pratichi il bene,
cerchi la pace e ne segua la via!
16 L'occhio del Signore segue i giusti,
il suo orecchio ne ascolta le grida.
17Il suo sguardo affronta i malvagi,
e ne cancella perfino il ricordo.
18Il Signore ascolta chi lo invoca
e lo libera da tutte le sue angustie.
19Il Signore è vicino a chi ha il cuore affranto,
salva chi ha perso ogni speranza.

20Molti mali colpiscono il giusto,
ma il Signore lo libera da tutti.
21Il Signore protegge anche le sue ossa,
neppure uno gli sarà spezzato.
22Il male ucciderà il malvagio;
chi odia il giusto sarà condannato.

23 Il Signore riscatta la vita dei suoi servi,
chi ricorre a lui non sarà condannato.

(Testo CEI2008)

34
Inno a Dio, sorgente di gioia e di pace

1 Di Davide. Quando si finse pazzo in presenza di Abimèlec,
tanto che questi lo scacciò ed egli se ne andò.

2 Benedirò il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca sempre la sua lode.

3 Io mi glorio nel Signore:
i poveri ascoltino e si rallegrino.

4 Magnificate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome.

5 Ho cercato il Signore: mi ha risposto
e da ogni mia paura mi ha liberato.

6 Guardate a lui e sarete raggianti,
i vostri volti non dovranno arrossire.

7 Questo povero grida e il Signore lo ascolta,
lo salva da tutte le sue angosce.

8 L'angelo del Signore si accampa
attorno a quelli che lo temono, e li libera.

9 Gustate e vedete com'è buono il Signore;
beato l'uomo che in lui si rifugia.

10 Temete il Signore, suoi santi:
nulla manca a coloro che lo temono.

11 I leoni sono miseri e affamati,
ma a chi cerca il Signore non manca alcun bene.

12 Venite, figli, ascoltatemi:
vi insegnerò il timore del Signore.

13 Chi è l'uomo che desidera la vita
e ama i giorni in cui vedere il bene?

14 Custodisci la lingua dal male,
le labbra da parole di menzogna.

15 Sta' lontano dal male e fa' il bene,
cerca e persegui la pace.

16 Gli occhi del Signore sui giusti,
i suoi orecchi al loro grido di aiuto.

17 Il volto del Signore contro i malfattori,
per eliminarne dalla terra il ricordo.

18 Gridano e il Signore li ascolta,
li libera da tutte le loro angosce.

19 Il Signore è vicino a chi ha il cuore spezzato,
egli salva gli spiriti affranti.

20 Molti sono i mali del giusto,
ma da tutti lo libera il Signore.

21 Custodisce tutte le sue ossa:
neppure uno sarà spezzato.

22 Il male fa morire il malvagio
e chi odia il giusto sarà condannato.

23 Il Signore riscatta la vita dei suoi servi;
non sarà condannato chi in lui si rifugia.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  
inizio pagina