B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 

Salmi
  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  

(Testo CEI74)

140
Contro i cattivi

1Al maestro del coro. Salmo. Di Davide.
2Salvami, Signore, dal malvagio,
proteggimi dall'uomo violento,
3da quelli che tramano sventure nel cuore
e ogni giorno scatenano guerre.
4Aguzzano la lingua come serpenti;
veleno d'aspide è sotto le loro labbra.

5Proteggimi, Signore, dalle mani degli empi,
salvami dall'uomo violento:
essi tramano per farmi cadere.
6I superbi mi tendono lacci
e stendono funi come una rete,
pongono agguati sul mio cammino.

7Io dico al Signore: «Tu sei il mio Dio;
ascolta, Signore, la voce della mia preghiera».
8Signore, mio Dio, forza della mia salvezza,
proteggi il mio capo nel giorno della lotta.

9Signore, non soddisfare i desideri degli empi,
non favorire le loro trame.
10Alzano la testa quelli che mi circondano,
ma la malizia delle loro labbra li sommerge.
11Fà piovere su di loro carboni ardenti,
gettali nel bàratro e più non si rialzino.
12Il maldicente non duri sulla terra,
il male spinga il violento alla rovina.

13So che il Signore difende la causa dei miseri,
il diritto dei poveri.
14Sì, i giusti loderanno il tuo nome,
i retti abiteranno alla tua presenza.

(Testo TILC)

140
(139) Supplica per ottenere giustizia

1Per il direttore del coro. Salmo di Davide.

2Signore, liberami dai malvagi,
difendimi dalla gente violenta:
3non pensano che a fare il male;
ogni giorno sono causa di liti;
4hanno lingue aguzze come serpenti
e sulle labbra veleno di vipera.

5Proteggimi, Signore, dai malvagi,
difendimi dalla gente violenta:
congiurano per farmi cadere.
6Gli arroganti mi preparano trappole,
mi tendono corde e reti,
nascondono un laccio sulla mia strada.

7Io dico al Signore: 'Tu sei il mio Dio:
ascolta il mio grido di aiuto'.
8Signore, mio Dio, sei tu la forza che mi salva,
nella battaglia fai scudo al mio capo.

9-10Signore, non cedere ai desideri degli empi,
non favorire i loro piani:
alzerebbero troppo la testa.
Ricada sui miei calunniatori
il male che esce dalla loro bocca.
11Fagli piovere addosso carboni accesi,
cadano in una fossa di fuoco e non
si rialzino.
12Non trovi posto il calunniatore sulla terra;
il male trascini il violento alla rovina
13Io so, Signore, che fai giustizia ai poveri;
tu difendi la causa dei deboli.
14I giusti ti loderanno, Signore,
e resteranno sempre alla tua presenza.

(Testo CEI2008)

140
Invocazione a Dio nella persecuzione

1 Al maestro del coro. Salmo. Di Davide.

2 Liberami, Signore, dall'uomo malvagio,
proteggimi dall'uomo violento,

3 da quelli che tramano cose malvagie nel cuore
e ogni giorno scatenano guerre.

4 Aguzzano la lingua come serpenti,
veleno di vipera è sotto le loro labbra.

5 Proteggimi, Signore, dalle mani dei malvagi,
salvami dall'uomo violento:
essi tramano per farmi cadere.

6 I superbi hanno nascosto lacci e funi,
hanno teso una rete sul mio sentiero
e contro di me hanno preparato agguati.

7 Io dico al Signore: tu sei il mio Dio;
ascolta, Signore, la voce della mia supplica.

8 Signore Dio, forza che mi salva,
proteggi il mio capo nel giorno della lotta.

9 Non soddisfare, Signore, i desideri dei malvagi,
non favorire le loro trame.

Alzano 10 la testa quelli che mi circondano;
ma la malizia delle loro labbra li sommerga!

11 Piovano su di loro carboni ardenti;
gettali nella fossa e più non si rialzino.

12 L'uomo maldicente non duri sulla terra,
il male insegua l'uomo violento fino alla rovina.

13 So che il Signore difende la causa dei poveri,
il diritto dei bisognosi.

14 Sì, i giusti loderanno il tuo nome,
gli uomini retti abiteranno alla tua presenza.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  
inizio pagina