B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 

Salmi
  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  

(Testo CEI74)

115
L'unico vero Dio

1Non a noi, Signore, non a noi,
ma al tuo nome dà gloria,
per la tua fedeltà, per la tua grazia.
2Perché i popoli dovrebbero dire:
«Dov'è il loro Dio?».
3Il nostro Dio è nei cieli,
egli opera tutto ciò che vuole.

4Gli idoli delle genti sono argento e oro,
opera delle mani dell'uomo.
5Hanno bocca e non parlano,
hanno occhi e non vedono,
6hanno orecchi e non odono,
hanno narici e non odorano.
7Hanno mani e non palpano,
hanno piedi e non camminano;
dalla gola non emettono suoni.
8Sia come loro chi li fabbrica
e chiunque in essi confida.

9Israele confida nel Signore:
egli è loro aiuto e loro scudo.
10Confida nel Signore la casa di Aronne:
egli è loro aiuto e loro scudo.
11Confida nel Signore, chiunque lo teme:
egli è loro aiuto e loro scudo.

12Il Signore si ricorda di noi, ci benedice:
benedice la casa d'Israele,
benedice la casa di Aronne.

13Il Signore benedice quelli che lo temono,
benedice i piccoli e i grandi.

14Vi renda fecondi il Signore,
voi e i vostri figli.
15Siate benedetti dal Signore
che ha fatto cielo e terra.
16I cieli sono i cieli del Signore,
ma ha dato la terra ai figli dell'uomo.
17Non i morti lodano il Signore,
né quanti scendono nella tomba.
18Ma noi, i viventi, benediciamo il Signore
ora e sempre.

(Testo TILC)

115
(114) L'unico Dio e gli idoli

1Non per noi, Signore, non per noi,
ma per l'onore del tuo nome
manifesta la tua potenza,
tu che sei buono e fedele.
2Perché i pagani dovrebbero dire:
'dov'è il loro Dio?'.

3Il nostro Dio è nel cielo:
tutto quello che vuole, lo fa.
4I loro idoli sono d'argento e d'oro,
fabbricati da mani d'uomo.
5Hanno la bocca, e non parlano,
gli occhi e non vedono.
6Hanno orecchi, e non ascoltano,
naso e non sentono odori.
7Le loro mani non toccano,
i loro piedi non camminano,
la loro gola è senza voce.
8Così diventi chi li fabbrica,
e chiunque ha fede in loro.

9Tu, invece, Israele,
confida nel Signore:
è lui che ti aiuta e ti protegge.
10Voi sacerdoti, discendenti di Aronne
confidate nel Signore,
è lui che vi aiuta e vi protegge.
11E tutti voi, suoi fedeli,
confidate nel Signore:
è lui che vi aiuta e vi protegge.
12Il Signore ha cura di noi e ci protegge:
benedice il popolo d'Israele,
benedice i discendenti di Aronne;
13benedice i suoi fedeli, piccoli e grandi.
14Il Signore vi renda numerosi,
voi e i vostri figli.
15 Siate benedetti dal Signore,
che ha fatto cielo e terra.
16Il cielo è solo del Signore:
la terra, l'ha data agli uomini.
17Non sono i morti che lodano il Signore,
né chi è sceso nel grande silenzio
18Ma noi, i viventi,
rendiamo grazie al Signore,
oggi e per sempre.

Alleluia, gloria al Signore.

(Testo CEI2008)

115
L'unico vero Dio e i falsi idoli

1 Non a noi, Signore, non a noi,
ma al tuo nome da' gloria,
per il tuo amore, per la tua fedeltà.

2 Perché le genti dovrebbero dire:
»Dov'è il loro Dio?».

3 Il nostro Dio è nei cieli:
tutto ciò che vuole, egli lo compie.

4 I loro idoli sono argento e oro,
opera delle mani dell'uomo.

5 Hanno bocca e non parlano,
hanno occhi e non vedono,

6 hanno orecchi e non odono,
hanno narici e non odorano.

7 Le loro mani non palpano,
i loro piedi non camminano;
dalla loro gola non escono suoni!

8 Diventi come loro chi li fabbrica
e chiunque in essi confida!

9 Israele, confida nel Signore:
egli è loro aiuto e loro scudo.

10 Casa di Aronne, confida nel Signore:
egli è loro aiuto e loro scudo.

11 Voi che temete il Signore, confidate nel Signore:
egli è loro aiuto e loro scudo.

12 Il Signore si ricorda di noi, ci benedice:
benedice la casa d'Israele,
benedice la casa di Aronne.

13 Benedice quelli che temono il Signore,
i piccoli e i grandi.

14 Vi renda numerosi il Signore,
voi e i vostri figli.

15 Siate benedetti dal Signore,
che ha fatto cielo e terra.

16 I cieli sono i cieli del Signore,
ma la terra l'ha data ai figli dell'uomo.

17 Non i morti lodano il Signore
né quelli che scendono nel silenzio,

18 ma noi benediciamo il Signore
da ora e per sempre.

Alleluia.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  
inizio pagina