B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Sofonia
  > Libro: Sofonia, Cap.: 1 2 3  

(Testo CEI74)

3
Salmi di gioia a Sion

14Gioisci, figlia di Sion,
esulta, Israele,
e rallegrati con tutto il cuore,
figlia di Gerusalemme!
15Il Signore ha revocato la tua condanna,
ha disperso il tuo nemico.
Re d'Israele è il Signore in mezzo a te,
tu non vedrai più la sventura.
16In quel giorno si dirà a Gerusalemme:
«Non temere, Sion, non lasciarti cadere le braccia!
17Il Signore tuo Dio in mezzo a te
è un salvatore potente.
Esulterà di gioia per te,
ti rinnoverà con il suo amore,
si rallegrerà per te con grida di gioia,
18acome nei giorni di festa».

Il ritorno dei dispersi

18bHo allontanato da te il male,
perchè tu non abbia a subirne la vergogna.

(Testo TILC)

3
Gerusalemme esulta di gioia

14Grida di gioia, città di Sion,
esulta di felicità, gente d'Israele!
Rallegrati con tutto il tuo cuore,
Gerusalemme.
15Il Signore ha revocato la tua condanna
e ha disperso i tuoi nemici.
Il Signore, re d'Israele, è con te:
non devi temere più nulla di male.
16 Viene il momento quando si dirà
a Gerusalemme:
'Non aver paura, città di Sion,
non ti scoraggiare!
17 Il Signore tuo Dio è con te;
è forte e ti salva!
Esulta di gioia per te,
nel suo amore ti dà nuova vita.
Egli si rallegra per te con canti di gioia,
18 come nei giorni di festa'.
Il Signore dice:
'Io allontanerò da voi il male,
la vergogna che pesa su di voi.

(Testo CEI2008)

3
Canto di Gioia per Gerusalemme

14Rallégrati, figlia di Sion,
grida di gioia, Israele,
esulta e acclama con tutto il cuore,
figlia di Gerusalemme!
15Il Signore ha revocato la tua condanna,
ha disperso il tuo nemico.
Re d'Israele è il Signore in mezzo a te,
tu non temerai più alcuna sventura.
16In quel giorno si dirà a Gerusalemme:
«Non temere, Sion, non lasciarti cadere le braccia!
17Il Signore, tuo Dio, in mezzo a te
è un salvatore potente.
Gioirà per te,
ti rinnoverà con il suo amore,
esulterà per te con grida di gioia».

Ritorno dei dispersi

18«Io raccoglierò gli afflitti,
privati delle feste e lontani da te.
Sono la vergogna che grava su di te.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Sofonia, Cap.: 1 2 3  
inizio pagina