B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Siracide
  > Libro: Siracide, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51  

(Testo CEI74)

24
Discorso della sapienza

1La sapienza loda se stessa,
si vanta in mezzo al suo popolo.
2Nell'assemblea dell'Altissimo apre la bocca,
si glorifica davanti alla sua potenza:
3źIo sono uscita dalla bocca dell'Altissimo
e ho ricoperto come nube la terra.
4Ho posto la mia dimora lass¨,
il mio trono era su una colonna di nubi.
12Ho posto le radici in mezzo a un popolo glorioso,
nella porzione del Signore, sua ereditÓ.
13Sono cresciuta come un cedro sul Libano,
come un cipresso sui monti dell'Ermon.
14Sono cresciuta come una palma in Engaddi,
come le piante di rose in Gerico,
come un ulivo maestoso nella pianura;
sono cresciuta come un platano.
15Come cinnam˛mo e balsamo ho diffuso profumo;
come mirra scelta ho sparso buon odore;
come gÓlbano, ˛nice e storÓce,
come nuvola di incenso nella tenda.
16Come un terebinto ho esteso i rami
e i miei rami son rami di maestÓ e di bellezza.

(Testo TILC)

24
Ascolta l'elogio della sapienza

1La sapienza fa l'elogio di se stessa
e proclama la sua gloria in mezzo
al suo popolo.
2Prende la parola nell'assemblea del
popolo di Dio
e loda se stessa alla presenza
dell'Onnipotente:
3'Sono io la parola pronunziata
dall'Altissimo
e ho ricoperto la terra come un vapore.
4Abitavo su in cielo
e il mio trono era sorretto da una colonna
di nubi.
12Ho messo le mie radici in un popolo
glorioso,
scelto dal Signore come suo speciale
possesso;
13sono cresciuta come un cedro del Libano,
come un cipresso sui monti dell'Ermon,
14e come una palma di Engaddi.
Come le piante di rose a Gerico,
come un ulivo rigoglioso nelle campagne
e come un platano sono cresciuta.
15Ho profumato tutto, come la cannella e il
balsamo aromatico,
come una pianta di mirra finissima,
come le resine profumate di gÓlbano,
onice e storÓce,
e come nuvola di incenso nella tenda
santa.
16Ho allargato i miei rami come la pianta
del terebinto,
e i miei rami sono splendidi e belli a
vedersi.

(Testo CEI2008)

24
L'ELOGIO DELLA SAPIENZA
La sapienza personificata si presenta

1 La sapienza fa il proprio elogio,
in mezzo al suo popolo proclama la sua gloria.
2Nell'assemblea dell'Altissimo apre la bocca,
dinanzi alle sue schiere proclama la sua gloria:
3źIo sono uscita dalla bocca dell'Altissimo
e come nube ho ricoperto la terra.
4Io ho posto la mia dimora lass¨,
il mio trono era su una colonna di nubi.
12Ho posto le radici in mezzo a un popolo glorioso,
nella porzione del Signore Ŕ la mia ereditÓ.
13Sono cresciuta come un cedro sul Libano,
come un cipresso sui monti dell'Ermon.
14Sono cresciuta come una palma in EngÓddi
e come le piante di rose in Gerico,
come un ulivo maestoso nella pianura
e come un platano mi sono elevata.
15Come cinnam˛mo e balsamo di aromi,
come mirra scelta ho sparso profumo,
come gÓlbano, ˛nice e storace,
come nuvola d'incenso nella tenda.
16Come un terebinto io ho esteso i miei rami
e i miei rami sono piacevoli e belli.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Siracide, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51  
inizio pagina