B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 

Salmi
  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  

(Testo CEI74)

68
La gloriosa epopea di Israele

1Al maestro del coro. Di Davide. Salmo. Canto.

2Sorga Dio, i suoi nemici si disperdano
e fuggano davanti a lui quelli che lo odiano.
3Come si disperde il fumo, tu li disperdi;
come fonde la cera di fronte al fuoco,
periscano gli empi davanti a Dio.
4I giusti invece si rallegrino,
esultino davanti a Dio
e cantino di gioia.

5Cantate a Dio, inneggiate al suo nome,
spianate la strada a chi cavalca le nubi:
«Signore» è il suo nome,
gioite davanti a lui.
6Padre degli orfani e difensore delle vedove
è Dio nella sua santa dimora.
7Ai derelitti Dio fa abitare una casa,
fa uscire con gioia i prigionieri;
solo i ribelli abbandona in arida terra.
8Dio, quando uscivi davanti al tuo popolo,
quando camminavi per il deserto,
9la terra tremò, stillarono i cieli
davanti al Dio del Sinai,
davanti a Dio, il Dio di Israele.
10Pioggia abbondante riversavi, o Dio,
rinvigorivi la tua eredità esausta.
11E il tuo popolo abitò il paese
che nel tuo amore, o Dio, preparasti al misero.

12Il Signore annunzia una notizia,
le messaggere di vittoria sono grande schiera:
13«Fuggono i re, fuggono gli eserciti,
anche le donne si dividono il bottino.
14Mentre voi dormite tra gli ovili,
splendono d'argento le ali della colomba,
le sue piume di riflessi d'oro».
15Quando disperdeva i re l'Onnipotente,
nevicava sullo Zalmon.
16Monte di Dio, il monte di Basan,
monte dalle alte cime, il monte di Basan.

17Perché invidiate, o monti dalle alte cime,
il monte che Dio ha scelto a sua dimora?
Il Signore lo abiterà per sempre.
18I carri di Dio sono migliaia e migliaia:
il Signore viene dal Sinai nel santuario.
19Sei salito in alto conducendo prigionieri,
hai ricevuto uomini in tributo:
anche i ribelli abiteranno
presso il Signore Dio.

20Benedetto il Signore sempre;
ha cura di noi il Dio della salvezza.
21Il nostro Dio è un Dio che salva;
il Signore Dio libera dalla morte.
22Sì, Dio schiaccerà il capo dei suoi nemici,
la testa altèra di chi percorre la via del delitto.

23Ha detto il Signore: «Da Basan li farò tornare,
li farò tornare dagli abissi del mare,
24perché il tuo piede si bagni nel sangue,
e la lingua dei tuoi cani riceva la sua parte tra i nemici».

25Appare il tuo corteo, Dio,
il corteo del mio Dio, del mio re, nel santuario.
26Precedono i cantori, seguono ultimi i citaredi,
in mezzo le fanciulle che battono cèmbali.
27«Benedite Dio nelle vostre assemblee,
benedite il Signore, voi della stirpe di Israele».
28Ecco, Beniamino, il più giovane,
guida i capi di Giuda nelle loro schiere,
i capi di Zàbulon, i capi di Nèftali.

29Dispiega, Dio, la tua potenza,
conferma, Dio, quanto hai fatto per noi.
30Per il tuo tempio, in Gerusalemme,
a te i re porteranno doni.
31Minaccia la belva dei canneti,
il branco dei tori con i vitelli dei popoli:
si prostrino portando verghe d'argento;
disperdi i popoli che amano la guerra.
32Verranno i grandi dall'Egitto,
l'Etiopia tenderà le mani a Dio.

33Regni della terra, cantate a Dio,
cantate inni al Signore;
34egli nei cieli cavalca, nei cieli eterni,
ecco, tuona con voce potente.

35Riconoscete a Dio la sua potenza,
la sua maestà su Israele,
la sua potenza sopra le nubi.
36Terribile sei, Dio, dal tuo santuario;
il Dio d'Israele dà forza e vigore al suo popolo,
sia benedetto Dio.

(Testo TILC)

68
(67) Inni per celebrare
le vittorie di Dio

1Per il direttore del coro. Salmo di Davide.
Canto.

(Dio guerriero)

2Dio si alza e i suoi nemici si disperdono,
fuggono davanti a lui quelli che lo odiano.
3Come il fumo si dissolve, essi scompaiono,
come fonde la cera al fuoco
periscono i malvagi all'apparire di Dio.
4I fedeli, invece, si rallegrano,
fanno festa alla presenza di Dio,
esultano con grande gioia.

(Dio padre)

5Cantate Dio, cantate salmi al suo nome,
esaltate il 'Cavaliere delle Nubi'.
Signore è il suo nome,
rallegratevi davanti a lui.
6Dalla sua santa dimora
è padre degli orfani,
difensore delle vedove.
7Dio raduna in una casa i dispersi,
fa uscire i prigionieri tra canti di gioia,
i ribelli, invece, restano nel deserto.

(Dio dona la pioggia)

8 O Dio, quando guidavi il tuo popolo,
quando marciavi attraverso la steppa,
9 ha tremato la terra e dal cielo è venuta la
pioggia
davanti a Dio, il Dio del Sinai,
davanti a Dio, il Dio d'Israele.
10Hai fatto cadere piogge generose,
hai ridato vita a un paese affranto.
11Là il tuo popolo, Dio, si è stabilito;
nella tua bontà hai soccorso il povero.

(Vittoria e bottino)

12Il Signore ha dato un annunzio;
le messaggere di buone notizie
sono un esercito numeroso:
13-14'Fuggono i re, fuggono gli eserciti!'.
Le donne nelle case
già spartiscono il bottino:
ali di colomba placcate d'argento,
piume ricoperte d'oro brillante.
Perché alcuni rimangono nei recinti?
15L'Onnipotente ha disperso i re nemici
come fiocchi di neve sul monte Ombroso.
(Grandezza del monte Sion)

16Monte altissimo della terra di Basan,
montagna di Basan, dalle alte cime,
17perché dalle tue cime guardi con invidia
il monte che Dio ha scelto per sua dimora?
Qui il Signore abiterà per sempre!

(Dio vince)

18Innumerevoli sono i carri di Dio,
un esercito di migliaia e migliaia:
con loro è il Signore santo e glorioso.
19Sei salito, o Dio, nella tua alta dimora;
hai catturato prigionieri,
dagli uomini hai ricevuto tributi;
anche i ribelli possano abitare con te,
Signore!

(Dio salvatore)

20 Sia benedetto ogni giorno il Signore,
il Dio che ci salva e ha cura di noi.
21 Dio è per noi Dio di salvezza,
il Signore che ci mette in salvo dalla morte.
22 Ai suoi nemici Dio spaccherà il capo,
la fronte di chi vive nella colpa.

(Dio libera il giusto dalla morte)

23Il Signore ha detto:
'Ti farò tornare dalla terra di morte,
ti farò risalire dalla profondità del mare;
24 ti laverai i piedi nel sangue dei tuoi nemici,
anche i cani ne avranno la loro parte'.

(Dalla fontana al tempio)

25Guardate il corteo del mio Dio,
la processione del mio re verso il santuario.
26I cantori davanti, in fondo i suonatori,
al centro le fanciulle con i tamburelli.
27Dalla fontana d'Israele
sale il corteo del Signore:
benedite Dio, comunità d'Israele!
28 Ecco per prima la piccola tribù
di Beniamino,
poi i capi di Giuda con il loro seguito
i capi di Zabulon e quelli di Neftali.

(Il Signore domina i popoli)

29Manifesta, mio Dio, la tua potenza;
conferma, o Dio, quello che hai fatto
per noi.
30Dal tuo tempio in Gerusalemme,
dove i re ti portano doni,
31minaccia tu l'Egitto, la bestia dei canneti,
quel branco di bufali, quell'esercito di tori,
che si calpestano tra loro
per un pezzo d'argento;
disperdi tu i popoli che amano la guerra!

(Dio Signore dei cieli)

32Dall'Egitto vengano regali preziosi,
l'Etiopia si affretti a portar doni a Dio.
33Cantino a Dio i regni della terra,
cantino salmi al Signore,
34egli cavalca al di sopra dei cieli eterni.
Ecco! la sua voce potente
rimbomba nel tuono.

(Dio, Signore d'Israele)

35Riconoscete a Dio la sua potenza!
Alta sopra Israele è la sua maestà,
oltre le nubi è la sua forza.
36 Terribile è Dio nel suo santuario
il Dio d'Israele dà forza e potenza
al suo popolo.
Sia benedetto Dio!

(Testo CEI2008)

68
Canto di trionfo e di gloria

1 Al maestro del coro. Di Davide. Salmo. Canto.

2 Sorga Dio e siano dispersi i suoi nemici
e fuggano davanti a lui quelli che lo odiano.

3 Come si dissolve il fumo, tu li dissolvi;
come si scioglie la cera di fronte al fuoco,
periscono i malvagi davanti a Dio.

4 I giusti invece si rallegrano,
esultano davanti a Dio
e cantano di gioia.

5 Cantate a Dio, inneggiate al suo nome,
appianate la strada a colui che cavalca le nubi:
Signore è il suo nome,
esultate davanti a lui.

6 Padre degli orfani e difensore delle vedove
è Dio nella sua santa dimora.

7 A chi è solo, Dio fa abitare una casa,
fa uscire con gioia i prigionieri.
Solo i ribelli dimorano in arida terra.

8 O Dio, quando uscivi davanti al tuo popolo,
quando camminavi per il deserto,

9 tremò la terra, i cieli stillarono
davanti a Dio, quello del Sinai,
davanti a Dio, il Dio d'Israele.

10 Pioggia abbondante hai riversato, o Dio,
la tua esausta eredità tu hai consolidato

11 e in essa ha abitato il tuo popolo,
in quella che, nella tua bontà,
hai reso sicura per il povero, o Dio.

12 Il Signore annuncia una notizia,
grande schiera sono le messaggere di vittoria:

13 »Fuggono, fuggono i re degli eserciti!
Nel campo, presso la casa, ci si divide la preda.

14 Non restate a dormire nei recinti!
Splendono d'argento le ali della colomba,
di riflessi d'oro le sue piume».

15 Quando l'Onnipotente là disperdeva i re,
allora nevicava sul Salmon.

16 Montagna eccelsa è il monte di Basan,
montagna dalle alte cime è il monte di Basan.

17 Perché invidiate, montagne dalle alte cime,
la montagna che Dio ha desiderato per sua dimora?
Il Signore l'abiterà per sempre.

18 I carri di Dio sono miriadi, migliaia gli arcieri:
il Signore è tra loro, sul Sinai, in santità.

19 Sei salito in alto e hai fatto prigionieri -
dagli uomini hai ricevuto tributi
e anche dai ribelli -,
perché là tu dimori, Signore Dio!

20 Di giorno in giorno benedetto il Signore:
a noi Dio porta la salvezza.

21 Il nostro Dio è un Dio che salva;
al Signore Dio appartengono le porte della morte.

22 Sì, Dio schiaccerà il capo dei suoi nemici,
la testa dai lunghi capelli di chi percorre la via del delitto.

23 Ha detto il Signore: «Da Basan li farò tornare,
li farò tornare dagli abissi del mare,

24 perché il tuo piede si bagni nel sangue
e la lingua dei tuoi cani riceva la sua parte tra i nemici».

25 Appare il tuo corteo, Dio,
il corteo del mio Dio, del mio re, nel santuario.

26 Precedono i cantori, seguono i suonatori di cetra,
insieme a fanciulle che suonano tamburelli.

27 »Benedite Dio nelle vostre assemblee,
benedite il Signore, voi della comunità d'Israele».

28 Ecco Beniamino, un piccolo che guida
i capi di Giuda, la loro schiera,
i capi di Zàbulon, i capi di Nèftali.

29 Mostra, o Dio, la tua forza,
conferma, o Dio, quanto hai fatto per noi!

30 Per il tuo tempio, in Gerusalemme,
i re ti porteranno doni.

31 Minaccia la bestia del canneto,
quel branco di bufali, quell'esercito di tori,
che si prostrano a idoli d'argento;
disperdi i popoli che amano la guerra!

32 Verranno i grandi dall'Egitto,
l'Etiopia tenderà le mani a Dio.

33 Regni della terra, cantate a Dio,
cantate inni al Signore,

34 a colui che cavalca nei cieli, nei cieli eterni.
Ecco, fa sentire la sua voce, una voce potente!

35 Riconoscete a Dio la sua potenza,
la sua maestà sopra Israele,
la sua potenza sopra le nubi.

36 Terribile tu sei, o Dio, nel tuo santuario.
È lui, il Dio d'Israele, che dà forza e vigore al suo popolo.
Sia benedetto Dio!



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  
inizio pagina