B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Siracide
  > Libro: Siracide, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51  

(Testo TILC)

51
Aggiunte al libro
Preghiera di Gesù, figlio di Sirac

1Voglio ringraziarti, o Signore e re,
voglio lodarti, o Dio, mio salvatore.
Io ti ringrazio
2perché sei stato il mio protettore e il mio
aiuto
e mi hai liberato dalla morte,
dalla calunnia che è una trappola crudele.
Mi hai protetto da chi costruisce
menzogne a catena,
sei stato il mio aiuto di fronte ai miei
avversari.
3Perché sei molto grande e pronto a
perdonare,
mi hai liberato
dai morsi di chi era pronto a mangiarmi
vivo,
dalle mani di chi voleva uccidermi,
dalle numerose prove che ho dovuto
sopportare,
4dalle fiamme che mi avvolgevano e mi
soffocavano
e dal fuoco che non avevo acceso io,
5dalle viscere della terra dove abitano i
morti,
da chi dice il falso e parla per ingannarmi,
6da un uomo cattivo che cerca di colpirmi.
Io ero ormai vicino alla tomba
e la mia vita era scesa verso il regno dei
morti.
7I nemici mi circondavano completamente
e non c'era nessuno ad aiutarmi:
cercavo qualcuno che mi sostenesse, ma
invano.
8Allora mi sono ricordato che tu ci vuoi
bene, Signore,
e da sempre intervieni a favore degli uomini;
tu soccorri quelli che si fidano di te
e li liberi dagli artigli dei cattivi.
9Dalla terra ho fatto giungere fino a te la
mia invocazione
e ti ho chiesto di liberarmi dalla morte.
10Ho esclamato: 'Signore, tu sei mio padre,
non abbandonarmi in questi momenti di
angoscia,
mentre i prepotenti dettano legge e io sono
senza aiuto.
11Io ti loderò sempre,
ti dirò grazie con i miei canti di gioia'.
Tu hai ascoltato la mia preghiera
12infatti mi hai salvato dalla morte
e mi hai strappato da una situazione
angosciosa.
Per questo ti ringrazierò e ti loderò,
ti benedirò, Signore, per quello che hai
fatto.

La mia passione è cercare la sapienza

13Quando ero ancora giovane, prima ancora
di viaggiare,
nella mia preghiera ho cercato
apertamente la sapienza.
14Davanti al tempio ho pregato per ottenerla
e continuerò sempre a cercarla.
15Mi sono rallegrato quando la vedevo
fiorire
come un grappolo che prende colore.
Allora ho preso la strada giusta
e dalla giovinezza ho seguito le sue tracce.
16Mi bastava tendere un po' l'orecchio e
sentivo le sue parole:
così ho ricevuto un'istruzione
approfondita.
17Grazie a lei ho potuto fare progressi,
per questo lodo chi mi insegna la
sapienza.
18Ho deciso di metterla in pratica,
mi sono impegnato nel bene e non ho
motivo di vergognarmi.
19Mi sono impegnato con lei con tutto me
stesso
e ho osservato la legge con la massima
cura;
nella mia preghiera ho alzato le mani al
cielo
e ho capito le mie infedeltà nei suoi
confronti.
20Ho rivolto i miei desideri verso di lei
e l'ho trovata nella purezza.
Fin dall'inizio ho trovato un'intesa con lei,
perciò lei non mi abbandonerà.
21Ardevo nell'intimo, mentre la cercavo,
e continuerò sempre a cercarla.
e così feci un acquisto prezioso.
22Come ricompensa il Signore mi ha dato la
capacità di parlare
e così posso lodarlo.

23Venite a me, voi che avete bisogno di
istruirvi,
venite a stabilirvi nella mia scuola.
24Perché restate a lungo senza istruzione,
mentre già la desiderate e ne siete assetati?
25Io posso proclamare queste parole:
'Potete acquistare la sapienza anche senza
denaro.
26Piegate il vostro collo e mettete il giogo
della sapienza,
così riceverete un'istruzione approfondita.
Sappiate che la sapienza è vicina a chi la
cerca.
27Potete costatare voi stessi che ho faticato
poco,
eppure ho trovato in posto dove riposare
a mio agio.
28Acquistate l'istruzione a qualsiasi costo
perché la sapienza sarà per voi un tesoro.
29Dio vi ama e il suo amore vi riempie di
gioia:
non vergognatevi di lodarlo.
30Cominciate a lavorare di buon mattino
e, quando verrà il momento, il Signore vi
darà la ricompensa'.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Siracide, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51  
inizio pagina