B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Siracide
  > Libro: Siracide, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51  

(Testo TILC)

36
Preghiera per la libertà e la rinascita d'Israele

1Abbi pietà di noi, Signore,
Dio di tutte le cose,
2intervieni e fatti rispettare da tutti i
popoli;
3attacca le nazioni straniere
e fa' vedere la tua potenza.
4Come hai mostrato la tua santità ai pagani
quando ci hai castigato,
così mostra a noi la tua grandezza
castigando loro, o Signore.
5Come noi ti abbiamo riconosciuto,
anch'essi possano riconoscere
che non c'è altro Dio al di fuori di te,
Signore.
6Rinnova i tuoi prodigi, torna alle tue
imprese,
7manifesta la tua gloria e la tua potenza;
8sfoga il tuo furore e la tua collera,
9distruggi l'avversario e sopprimi il nemico.
10Abbrevia il tempo che hai stabilito
e accorcia la nostra attesa,
così potremo raccontare le tue opere
grandiose.
11Nella tua ira
distruggi con il fuoco i nemici che cercano
scampo,
manda in rovina quelli che maltrattano il
tuo popolo.
12Taglia la testa ai prìncipi nemici
che osano dire: 'Nessuno è come noi'.
13Raduna tutte le tribù di Giacobbe,
16tornino a possedere la loro terra, come era all'inizio.
17Abbi compassione di questo popolo che ti
appartiene,
d'Israele che hai trattato come un
primogenito.
18Abbi pietà di Gerusalemme, la tua città
santa,
il luogo dove tu abiti.
19Sion possa raccontare tutte le tue imprese
e il tuo popolo possa vedere le tue azioni
gloriose.
20Testimonia il tuo amore al popolo che hai
scelto fin dall'inizio,
mantieni le tue promesse annunziate dai
profeti.
21Ricompensa quelli che sperano in te:
possano vedere che i tuoi profeti sono
degni di fiducia.
22Signore, ascolta la preghiera dei tuoi servi
e benedici il tuo popolo come Aronne
aveva promesso.
Così tutti quelli che vivono sulla terra
riconoscano che tu sei Dio, il Signore di
tutta la storia.

Non tutto ti fa bene

23Il tuo stomaco può digerire ogni sorta di
cibo,
però certi cibi sono migliori di altri.
24 Dal gusto il palato riconosce un piatto di
selvaggina,
e un uomo intelligente sa riconoscere chi
dice il falso.
25 Se uno è perverso, causa dolori,
ma chi ha esperienza gli risponde a tono.

Scegliere la donna giusta

26Una donna non può scegliere il marito,
invece l'uomo può preferire una ragazza a
un'altra.
27Una donna bella fa contento il suo uomo,
anzi può superare tutte le sue aspettative;
28se poi una donna è amabile e
comprensiva,
suo marito è l'uomo più fortunato del
mondo.
29Chi ha moglie ha il colmo della fortuna,
perché ha una compagna che lo aiuta
e un sostegno che gli dà sicurezza.

La condizione di chi è senza moglie

30Un podere senza recinto è esposto alla
rovina
e un uomo senza donna soffre e va alla
deriva.
31Chi si fida di un ladro vagabondo
che gira di città in città?
Lo stesso vale per chi non ha un focolare:
è un vagabondo che si ferma là dove la
notte lo sorprende.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Siracide, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51  
inizio pagina