B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Salmi
  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  

(Testo TILC)

9
Ringraziamento a Dio, difensore dell'oppresso

1Per il direttore del coro. In sordina. Salmo di Davide.

2Ti ringrazio, Signore, con tutto il cuore,
racconterò i tuoi grandi prodigi.
3Tu mi fai danzare di gioia;
a te, Altissimo, cantero il mio inno.

4Fuggono davanti a te i miei nemici,
inciampano e sono perduti.
5Giudice giusto, tu siedi a giudicare,
difendi la mia causa e il mio diritto.

6Minacci i popoli, distruggi gl'infedeli:
il loro nome è cancellato per sempre.
7Il nemico è finito: tutto è in rovina,
e delle città è scomparso anche il ricordo.

8Giudice eterno è il Signore,
rende stabile il suo trono.
9Con giustizia governa l'universo,
con rettitudine giudica i popoli.

10Il Signore è un rifugio per l'oppresso,
luogo sicuro in tempi di angoscia.
11Chi ti conosce ha fiducia in te, Signore:
tu non abbandoni chi ti cerca.

12Celebrate Dio, Signore di Sion,
proclamate tra i popoli le sue meraviglie.
13Dio chiede conto del sangue versato,
non dimentica il grido degli oppressi.

14Mostrami la tua bontà, Signore, e guarda
come mi han ridotto quelli che mi odiano;
non farmi giungere alla porta della morte.
15Guidami alla porta di Sion:
là canterò le tue lodi,
con gioia griderò che tu mi hai liberato.

16Cadano i nemici nella fossa da loro scavata,
nella rete che hanno teso
inciampi il loro piede.
17Il Signore si manifesta e fa giustizia:
il malvagio cade nella trappola
che ha teso.

18Nel mondo dei morti finiscano gli empi,
tutti i popoli che dimenticano Dio.
19Ma Dio non dimentica i poveri,
la speranza degli oppressi non resta delusa.

20Sorgi, Signore: non sia l'uomo il più forte!
Trascina i popoli in giudizio.
21Riempili di paura, Signore;
fa' loro vedere che sono mortali.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  
inizio pagina