B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Giudici
  > Libro: Giudici, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21  

(Testo TILC)

10
1Dopo Abimelech venne Tola, figlio di Pua, nipote di Dodo; anch'egli liberò Israele. Apparteneva alla tribù di Issacar e abitava a Samir, sui monti di Efraim. 2Egli fu giudice, capo d'Israele, per ventitré anni. Quando morì, fu sepolto a Samir.
Iair

3Dopo Tola venne Iair. Abitava nella regione di Galaad e fu giudice, capo d'Israele, per ventidue anni. 4EgIi aveva trenta figli. Ciascuno di loro aveva il suo asino e il suo villaggio nel territorio di Galaad. Ancor oggi ci sono i villaggi di Iair. 5Quando morì fu sepolto a Kamon.

Iefte
Gli Israeliti sono infedeli al Signore

6Gli Israeliti andarono di nuovo contro la volontà del Signore. Abbandonarono il Signore e al suo posto adorarono gli idoli di Baal e di Astarte, gli dèi di Aram, di Sidone, di Moab, degli Ammoniti e dei Filistei. 7Il Signore non sopportò più gli Israeliti e li abbandonò in preda ai Filistei e agli Ammoniti. 8Per diciotto anni essi oppressero duramente tutti gli Israeliti che vivevano nel territorio degli Amorrei, a est del Giordano, in Galaad. 9Gli Ammoniti attraversarono anche il Giordano e attaccarono le tribù di Giuda, di Beniamino e di Efraim. Così, gli Israeliti si trovarono in una situazione disperata. 10Allora invocarono l'aiuto del Signore, e dissero:
- Abbiamo peccato contro di te, che sei il nostro Dio. Ti abbiamo abbandonato, per adorare gli idoli.
11Il Signore rispose agli Israeliti:
- In passato, quando gli Egiziani, gli Amorrei, gli Ammoniti, i Filistei, gli abitanti di Sidone, 12gli Amaleciti e i Madianiti vi hanno oppresso e voi avete invocato il mio aiuto, io, non vi ho forse liberati? 13Eppure voi mi avete abbandonato per adorare altri dèi. Perciò io non vi libererò più. 14Chiamate in aiuto gli dèi che vi siete scelti. Fatevi liberare da loro, ora che siete nella disperazione.
15Gli Israeliti dissero ancora al Signore:
- Abbiamo peccato. Tu sei giusto; fa' di noi quel che vuoi. Ma oggi salvaci!
16Poi gli Israeliti si sbarazzarono degli altri dèi e tornarono a servire il Signore. Il Signore si commosse di fronte alla loro sofferenza.
17Nel frattempo gli Ammoniti radunarono i loro uomini e si accamparono in Galaad. Allora anche gli Israeliti si radunarono e si accamparono in Mizpa. 18I capi e il popolo di Galaad si dissero: 'Chi attaccherà per primo gli Ammoniti diventerà il capo di tutti noi'.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Giudici, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21  
inizio pagina