B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Deuteronomio
  > Libro: Deuteronomio, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34  

(Testo TILC)

29
Quel che Dio ha fatto per gli Israeliti

1Mosè convocò tutti gli Israeliti e disse loro: 'Quando eravate in Egitto, avete visto con i vostri occhi in che modo il Signore ha trattato il faraone, i suoi ministri e tutti gli Egiziani. 2Avete visto come li ha messi alla prova con miracoli e con grandi prodigi. 3Tuttavia, fino a oggi, il Signore vi ha resi insensibili: non avete ancora capito quel che avete visto e ascoltato! 4Per quarant'anni il Signore vi ha guidati nel deserto, e i vestiti non si sono logorati addosso a voi, né i sandali si sono consumati ai vostri piedi. 5Non avete avuto bisogno di mangiare pane, né di bere vino o birra. il Signore si è preso cura di voi, perché possiate comprendere che lui è il vostro Dio. 6'Poi siete giunti fin qui: Sicon, re di Chesbon, e Og, re di Basan, ci hanno attaccati in battaglia, ma noi li abbiamo sconfitti. 7Ci siamo impadroniti del loro territorio e l'abbiamo dato in proprietà alle tribù di Ruben, di Gad e a metà della tribù di Manasse. 8'Per questo osserverete e metterete in pratica le condizioni di quest'alleanza: così avrete successo in quel che farete.

L'alleanza con il Signore

9'Israeliti, oggi siete tutti riuniti davanti al Signore, vostro Dio. Ci siete veramente tutti: capi delle vostre tribù, gli anziani e gli altri responsabili, 10i vostri bambini e le vostre mogli, i forestieri che vivono nel nostro accampamento e sono incaricati di tagliare legna e di attingere acqua. 11Oggi, il Signore, vostro Dio, conclude con voi un'alleanza, e voi l'accettate con un giuramento solenne. 12Così egli vi farà essere il suo popolo, e sarà per voi il vostro Dio, come ha promesso a voi e ha giurato ai vostri antenati: Abramo, Isacco e Giacobbe. 13Quest'alleanza, che io vi propongo e vi chiedo di accettare con un giuramento solenne, non riguarda soltanto voi: 14essa vale per chi è qui presente davanti al Signore, nostro Dio, e anche per quelli che non sono qui con noi in questo momento: i nostri discendenti.

Castighi per coloro che non vogliono accettare l'alleanza

15'Vi ricordate del tempo in cui abitammo in Egitto, e dei popoli di cui abbiamo attraversato il territorio. 16Avete visto i loro idoli vergognosi, semplici statue di legno, di pietra, d'argento e d'oro. 17Non ci sia tra voi uomo o donna, famiglia o tribù che oggi volti le spalle al Signore, nostro Dio, per adorare gli dèi di quei popoli: sarebbe come una pianta che produce veleno amaro. 18'Dopo aver ascoltato queste parole solenni, nessuno, contento, dica dentro di sé: 'Per me andrà tutto bene; farò quel che mi pare, perché la pioggia metterà fine alla siccità!'. 19'Il Signore non sarà disposto a perdonarlo. Non sopporterà l'infedeltà di quell'uomo e andrà in collera contro di lui. Su quell'uomo verranno tutte le maledizioni descritte in questo libro, e il Signore cancellerà il ricordo di lui dalla faccia della terra. 20Il Signore lo escluderà dal popolo d'Israele, lo abbandonerà alle disgrazie destinate a chi trasgredisce l'alleanza e descritte negli insegnamenti di questo libro.

Minacce di esilio

21'Quando le generazioni future - i vostri figli che vivranno dopo di voi, oppure gli stranieri venuti da lontano - vedranno le catastrofi e i disastri con cui il Signore avrà colpito il vostro paese, diranno: 22'Questa terra è bruciata da zolfo e sale! Non si può seminare né far crescere niente; nessuna pianta vi germoglia! È una catastrofe come quella di Sodoma, di Gomorra, di Adma e di Zeboim, che il Signore ha distrutto nel pieno della sua collera'.
23'Tutti i popoli si chiederanno: 'Perché il Signore ha trattato così questa terra? Che cosa significa una collera così grande?'.
24'Allora si risponderà: 'È successo così perché questo popolo ha trasgredito l'alleanza con il Signore, Dio dei loro antenati, che egli aveva concluso con loro quando li liberò dall'Egitto. 25Essi hanno servito e adorato altri dèi: divinità che non conoscevano prima, e che il Signore non gli ha permesso di adorare. 26Per questo il Signore è andato in collera contro questa terra, mandandole contro tutte le maledizioni descritte in questo libro. 27Mosso dal suo furore e dalla sua collera terribile, il Signore li ha strappati dalla loro terra e li ha dispersi in una terra straniera, dove si trovano ancor oggi'. 28'Solo il Signore, nostro Dio, può conoscere le cose nascoste; per noi e per i nostri figli vale per sempre quel che è stato rivelato, ossia mettere in pratica le leggi contenute in questi insegnamenti.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Deuteronomio, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34  
inizio pagina