B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
hai cercato Zaccaria
  la ricerca ha riportato 60 risultati  

(Testo CEI2008)

2Re 14,29 Geroboamo si addorment˛ con i suoi padri, con i re d'Israele, e al suo posto divenne re suo figlio Zaccaria.



2Re 15,8 Nell'anno trentottesimo di Azaria, re di Giuda, Zaccaria, figlio di Geroboamo, divenne re su Israele a Samaria. Egli regn˛ sei mesi.
2Re 15,11 Le altre gesta di Zaccaria sono descritte nel libro delle Cronache dei re d'Israele.
2Re 18,2 Quando egli divenne re, aveva venticinque anni; regn˛ ventinove anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Abý, figlia di Zaccaria.
1Cr 5,7 Suoi fratelli, secondo le loro famiglie, come sono iscritti nelle genealogie, furono: il primo IeiŔl, quindi Zaccaria
1Cr 9,21 Zaccaria, figlio di Meselemia, custodiva la porta della tenda del convegno.
1Cr 9,37 Ghedor, Achio, Zaccaria e Mikl˛t.
1Cr 15,18 Con loro c'erano i loro fratelli di secondo grado: Zaccaria, Ben, IaaziŔl, Semiram˛t, IechiŔl, Unný, EliÓb, BenaiÓ, Maasia, Mattitia, Elifleu, MicneiÓ, Obed-Edom e IeiŔl portieri.
1Cr 15,20 Zaccaria, AziŔl, Semiram˛t, IechiŔl, Unný, EliÓb, Maasia e BenaiÓ suonavano arpe in acuto.
1Cr 15,24 I sacerdoti Sebania, Gi˛safat, NetanŔl, AmasÓi, Zaccaria, BenaiÓ, EliŔzer suonavano le trombe davanti all'arca di Dio; Obed-Edom e Iechia facevano da portieri presso l'arca.

1Cr 16,5 Erano Asaf il capo, Zaccaria il suo secondo, IeiŔl, Semiram˛t, IechiŔl, Mattitia, EliÓb, BenaiÓ, Obed-Edom e IeiŔl, che suonavano strumenti musicali, arpe e cetre; Asaf suonava i cimbali.
1Cr 24,25 fratello di Mica era Issia; per i figli di Issia, Zaccaria.
1Cr 26,2 Figli di Meselemia: Zaccaria il primogenito, IediaŔl il secondo, Zebadia il terzo, IatniŔl il quarto,
1Cr 26,11 Chelkia era il secondo, Tebalia il terzo, Zaccaria il quarto. Totale dei figli e fratelli di Cosa: tredici.

1Cr 26,14 Per il lato orientale la sorte tocc˛ a Selemia; a Zaccaria, suo figlio, consigliere assennato, per sorteggio tocc˛ il lato settentrionale,
1Cr 27,21 dell'altra metÓ della trib¨ di Manasse in GÓlaad, Iddo, figlio di Zaccaria; di quella di Beniamino, IaasiŔl, figlio di Abner;
2Cr 17,7 Nell'anno terzo del suo regno mand˛ i suoi ufficiali Ben-CÓil, Abdia, Zaccaria, NetanŔl e Michea a insegnare nelle cittÓ di Giuda.
2Cr 20,14 Allora lo spirito del Signore, in mezzo all'assemblea, fu su IacaziŔl, figlio di Zaccaria, figlio di BenaiÓ, figlio di IeiŔl, figlio di Mattania, levita dei figli di Asaf.
2Cr 21,2 I suoi fratelli, figli di Gi˛safat, erano Azaria, IechiŔl, Zaccaria, AzariÓu, Michele e Sefatia; tutti costoro erano figli di Gi˛safat, re d'Israele.
2Cr 24,20 Allora lo spirito di Dio investý Zaccaria, figlio del sacerdote IoiadÓ, che si alz˛ in mezzo al popolo e disse: źDice Dio: źPerchÚ trasgredite i comandi del Signore? Per questo non avete successo; poichÚ avete abbandonato il Signore, anch'egli vi abbandona╗╗.
2Cr 24,22 Il re Ioas non si ricord˛ del favore fattogli da IoiadÓ, padre di Zaccaria, ma ne uccise il figlio, che morendo disse: źIl Signore veda e ne chieda conto!╗.

2Cr 26,5 Egli cerc˛ Dio finchÚ visse Zaccaria, che l'aveva istruito nella visione di Dio, e finchÚ egli cerc˛ il Signore, Dio lo fece prosperare.

2Cr 29,1 Ezechia divenne re a venticinque anni; regn˛ ventinove anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Abia, figlia di Zaccaria.
2Cr 29,13 dei figli di ElisafÓn: Simrý e IeiŔl; dei figli di Asaf: Zaccaria e Mattania;
2Cr 34,12 Quegli uomini lavoravano con onestÓ; erano stati loro preposti per la direzione Iacat e Abdia, leviti dei figli di Merarý, Zaccaria e MesullÓm, dei figli di Keat. Leviti esperti di strumenti musicali
2Cr 35,8 I suoi capi fecero offerte spontanee per il popolo, per i sacerdoti e per i leviti. Chelkia, Zaccaria e IechiŔl, sovrintendenti al tempio di Dio, diedero ai sacerdoti, per i sacrifici pasquali, duemilaseicento agnelli e trecento giovenchi.
Esd 5,1 Ma i profeti, cioŔ il profeta Aggeo e Zaccaria, figlio di Iddo, profetarono ai Giudei che erano in Giuda e a Gerusalemme, nel nome del Dio d'Israele, che era con loro.
Esd 6,14 Gli anziani dei Giudei continuarono a costruire e fecero progressi, grazie alla profezia del profeta Aggeo e di Zaccaria, figlio di Iddo. Portarono a compimento la costruzione per ordine del Dio d'Israele e per ordine di Ciro, di Dario e di Artaserse, re di Persia.
Esd 8,3 figlio di Secania;
dei figli di Paros: Zaccaria, e con lui furono registrati centocinquanta maschi;

Esd 8,11 dei figli di BebÓi: Zaccaria, figlio di BebÓi, e con lui ventotto maschi;

Esd 8,16 Allora ho mandato a chiamare i capi EliŔzer, AriŔl, SemaiÓ, ElnatÓn, Iarib, ElnatÓn, Natan, Zaccaria, MesullÓm e gli istruttori Ioiarýb ed ElnatÓn,
Esd 10,26 dei figli di Elam: Mattania, Zaccaria, IechiŔl, Abdý, Ierem˛t ed Elia;

Ne 8,4 Lo scriba Esdra stava sopra una tribuna di legno, che avevano costruito per l'occorrenza, e accanto a lui stavano a destra Mattitia, Sema, AnaiÓ, Uria, Chelkia e Maasia, e a sinistra PedaiÓ, Misaele, Malchia, Casum, Casbaddana, Zaccaria e MesullÓm.

Ne 11,4 A Gerusalemme si stabilirono figli di Giuda e figli di Beniamino.
Dei figli di Giuda: AtaiÓ, figlio di Ozia, figlio di Zaccaria, figlio di Amaria, figlio di Sefatia, figlio di MaalalŔl, dei figli di Peres;
Ne 11,5 Maasia, figlio di Baruc, figlio di Col-CozŔ, figlio di CazaiÓ, figlio di AdaiÓ, figlio di Ioiarýb, figlio di Zaccaria, figlio del Silonita.
Ne 11,12 e i loro fratelli addetti al lavoro del tempio, in numero di ottocentoventidue; AdaiÓ, figlio di IerocÓm, figlio di Pelalia, figlio di Amsý, figlio di Zaccaria, figlio di Pascur, figlio di Malchia,
Ne 12,16 di quello di Iddo, Zaccaria; di quello di Ghinnet˛n, MesullÓm;
Ne 12,35 e dei sacerdoti con le trombe Zaccaria, figlio di Gionata, figlio di SemaiÓ, figlio di Mattania, figlio di Michea, figlio di Zaccur, figlio di Asaf,
Ne 12,41 e i sacerdoti Eliakým, Maasia, Miniamýn, Michea, ElioenÓi, Zaccaria, Anania con le trombe,
1Mac 5,18 Lasci˛ Giuseppe, figlio di Zaccaria, e Azaria, capo del popolo, con il resto delle forze a presidiare la Giudea,
1Mac 5,56 Giuseppe, figlio di Zaccaria, e Azaria, comandanti dell'esercito, vennero a sapere delle imprese gloriose e delle battaglie che avevano compiute
1Mac 6,32 Giuda allora lev˛ il campo dalla Cittadella e lo trasferý a Bet-Zaccaria, di fronte al campo del re.
1Mac 6,33 Ma il re si mosse alle prime luci dell'alba e trasferý lo schieramento con mossa fulminea lungo la strada di Bet-Zaccaria; le truppe si disposero a battaglia e suonarono le trombe.
Is 8,2 Io mi presi testimoni fidati, il sacerdote Uria e Zaccaria, figlio di Ieberechýa.
Zc 1,1 Nell'ottavo mese dell'anno secondo di Dario, fu rivolta questa parola del Signore al profeta Zaccaria, figlio di Berechia, figlio di Iddo:
Zc 1,7 Il ventiquattro dell'undicesimo mese, cioŔ il mese di Sebat, l'anno secondo di Dario, questa parola del Signore fu rivolta al profeta Zaccaria, figlio di Berechia, figlio di Iddo.
Zc 7,1 L'anno quarto del re Dario, il quarto giorno del nono mese, detto Chisleu, la parola del Signore fu rivolta a Zaccaria.
Zc 7,8 Questa parola del Signore fu rivolta a Zaccaria:
Mt 23,35 perchÚ ricada su di voi tutto il sangue innocente versato sulla terra, dal sangue di Abele il giusto fino al sangue di Zaccaria, figlio di Barachia, che avete ucciso tra il santuario e l'altare.
Lc 1,5 Al tempo di Erode, re della Giudea, vi era un sacerdote di nome Zaccaria, della classe di Abia, che aveva in moglie una discendente di Aronne, di nome Elisabetta.
Lc 1,8 Avvenne che, mentre Zaccaria svolgeva le sue funzioni sacerdotali davanti al Signore durante il turno della sua classe,
Lc 1,12 Quando lo vide, Zaccaria si turb˛ e fu preso da timore.
Lc 1,13 Ma l'angelo gli disse: źNon temere, Zaccaria, la tua preghiera Ŕ stata esaudita e tua moglie Elisabetta ti darÓ un figlio, e tu lo chiamerai Giovanni.
Lc 1,18 Zaccaria disse all'angelo: źCome potr˛ mai conoscere questo? Io sono vecchio e mia moglie Ŕ avanti negli anni╗.
Lc 1,21 Intanto il popolo stava in attesa di Zaccaria e si meravigliava per il suo indugiare nel tempio.
Lc 1,40 Entrata nella casa di Zaccaria, salut˛ Elisabetta.
Lc 1,59 Otto giorni dopo vennero per circoncidere il bambino e volevano chiamarlo con il nome di suo padre, Zaccaria.
Lc 1,67 Zaccaria, suo padre, fu colmato di Spirito Santo e profet˛ dicendo:

Lc 3,2 sotto i sommi sacerdoti Anna e Caifa, la parola di Dio venne su Giovanni, figlio di Zaccaria, nel deserto.
Lc 11,51 dal sangue di Abele fino al sangue di Zaccaria, che fu ucciso tra l'altare e il santuario. Sý, io vi dico, ne sarÓ chiesto conto a questa generazione.




  la ricerca ha riportato 60 risultati  


inizio pagina