B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
hai cercato Uria
  la ricerca ha riportato 73 risultati  

(Testo TILC)

Gen 40,2 Infuriatosi contro di loro, il faraone
Gen 49,5-6 Simeone e Levi sono fratelli.
Non voglio partecipare ai loro progetti,
non voglio unirmi alle loro riunioni:
i loro accordi scatenano violenza.
Nella loro rabbia hanno trucidato uomini
e nella loro furia hanno mutilato tori.

Gs 2,14 Gli uomini risposero:
- D'accordo! te lo giuriamo sulla nostra vita.
Però non svelare a nessuno i nostri piani. Quando il Signore ci darà questa terra, manterremo la nostra parola e vi tratteremo da amici.

1Sam 29,4 Ma tutti i capi dei Filistei si infuriarono contro Achis e gli ordinarono:
- Mandalo via. Torni alla città che gli hai assegnato. Non deve venire con noi in battaglia e poi diventare nostro avversario. Potrebbe riconquistarsi il favore del suo padrone di prima a spese della vita dei nostri uomini.
2Sam 11,3 Davide mandò a chiedere chi fosse e seppe che era Betsabea figlia di Eliam, moglie di Uria l'ittita.
2Sam 11,6 Allora Davide mandò a Ioab l'ordine di far venire da lui, a Gerusalemme, Uria l'Ittita. Ioab ubbidì
2Sam 11,7 e Uria venne. Davide gli chiese se Ioab e l'esercito stavano bene e come andava la battaglia.
2Sam 11,8 Poi aggiunse: 'Ora va' a casa tua e goditi un po' di riposo'. Uria uscì dalla reggia e Davide gli fece portare un regalo.
2Sam 11,9 Ma Uria si fermò a dormire davanti alla porta della reggia, accanto agli uomini della guardia, e non andò a casa sua.
2Sam 11,10 Davide ne fu informato e chiese a Uria:
- Hai fatto un lungo viaggio: perché non vai a casa tua?

2Sam 11,11 - In questi giorni, - rispose Uria a Davide, - gli uomini d'Israele e di Giuda e il mio comandante Ioab dormono sotto la tenda; le truppe della tua guardia e anche l'arca stanno in aperta campagna. Come potrei andare a casa mia, pranzare e dormire con mia moglie? Per la tua vita ti giuro che non farò mai una cosa simile.

2Sam 11,12 - Bene, - rispose Davide; - per oggi rimani a Gerusalemme, domani ti rimanderò al campo. Uria rimase a Gerusalemme. Il giorno dopo
2Sam 11,13 Davide lo invitò a pranzo, lo fece bere e ubriacare. La sera, Uria andò a dormire sul suo giaciglio, accanto agli uomini della guardia; non entrò in casa sua.
2Sam 11,14 La mattina dopo Davide scrisse una lettera per Ioab e la consegnò a Uria.
2Sam 11,15 Nella lettera c'era quest'ordine: 'Mettete Uria in prima linea, dove la mischia è più violenta. Poi lasciatelo solo in modo che sia colpito a morte'.

2Sam 11,16 Ioab stava assediando la città di Rabba. Allora mandò Uria in un punto dove sapeva che i nemici erano molto forti.
2Sam 11,17 Infatti uscirono dalla città alcuni uomini per un attacco contro le truppe di Ioab: alcuni soldati e ufficiali di Davide furono colpiti a morte e tra questi anche Uria l'ittita.
2Sam 11,21 Non vi ricordate come, a Tebez, morì Abimelech figlio di Ierub- Baal, perché una donna gli tirò addosso una pietra da mulino dall'alto delle mura? Perché siete andati fin sotto le mura?'. Se ti dirà cose simili, tu aggiungi. 'È morto anche un tuo ufficiale, Uria l'Ittita''.
2Sam 11,24 In quel momento gli arcieri cominciarono a tirare frecce dall'alto delle mura e colpirono alcuni uomini della tua guardia. Anche Uria l'Ittita morì'.
2Sam 11,26 La moglie di Uria seppe che suo marito era morto e si mise in lutto per lui.
2Sam 12,9 Perché hai disprezzato il Signore e hai fatto il male? Tu hai fatto morire in battaglia Uria l'Ittita. Per prenderti in moglie la sua sposa, hai agito in modo che Uria fosse ucciso dagli Ammoniti.
2Sam 12,10 Poiché tu mi hai disprezzato e hai preso in moglie la sposa di Uria l'Ittita, la tua famiglia sarà per sempre colpita da morti violente'.
2Sam 12,15 Dopo che Natan se ne fu andato, il Signore colpì con una grave malattia il bambino che la moglie di Uria aveva generato a Davide.
2Sam 23,39 Uria l'Ittita. In tutto i guerrieri erano trentasette.


1Re 15,5 Tutto questo avvenne perché Davide aveva fatto la volontà del Signore e in tutta la sua vita non aveva mai trasgredito ai suoi comandamenti, eccetto che nel caso di Uria l'Ittita.
2Re 16,10 Il re Acaz si recò allora a Damasco, per incontrare il re d'Assiria, Tiglat-Pileser. In quell'occasione vide l'altare di Damasco; allora ne mandò un disegno, con tutte le istruzioni per costruirlo, al sacerdote Uria.
2Re 16,11 Uria costruì l'altare seguendo le indicazioni inviategli da Damasco dal re Acaz. Tutto fu pronto prima del ritorno di Acaz da Damasco.
2Re 16,15 Poi il re Acaz diede quest'ordine al sacerdote Uria: 'Sul nuovo altare, più grande, offrirai il sacrificio completo del mattino e l'offerta della sera, il sacrificio per il re, i sacrifici completi e le offerte di grano e vino del popolo; su esso spargerai il sangue dei sacrifici completi e degli altri sacrifici. Dell'altare di bronzo voglio occuparmi io personalmente'.
2Re 16,16 Il sacerdote Uria eseguì le disposizioni del re Acaz.
2Re 19,22 Ma sai tu chi hai insultato e ingiuriato?
Contro chi hai alzato la voce?
Verso chi sei stato insolente?
Verso di me, il Santo d'Israele!

2Re 19,27 Io so tutto di te,
quel che fai e dove vai:
tu sei infuriato contro di me.

1Cr 11,41 Uria l'Ittita, Zabad figlio di Aclai,
Esd 5,7 'Al re Dario. Ti auguriamo ogni bene.
Esd 8,33 Il quarto giorno, dopo aver pesato di nuovo l'argento, l'oro, e gli oggetti sacri, li abbiamo consegnati nelle mani del sacerdote Meremot, figlio di Uria; con lui c'erano Eleazaro figlio di Finees e i leviti Iozabad, figlio di Giosuè, e Noadia, figlio di Binnui.
Ne 3,4 Nei quattro tratti successivi le riparazioni delle mure furono fatte da Meremot figlio di Uria, nipote di Akkoz; da Mesullam figlio di Berechia, nipote di Mezezabeel; da Zadok figlio di Baana,
Ne 3,21 Meremot, figlio di Uria e nipote di Akkoz, che lavorò di lì fino al termine delle proprietà di Eliasib.
Ne 8,4 Esdra, l'esperto nella legge, stava su una pedana di legno costruita per l'occasione. Accanto a lui stavano, a destra: Mattitia, Sema, Anaia, Uria, Chelkia e Maaseia; a sinistra: Pedaia, Misael, Malchia, Casum, Casbaddana, Zaccaria e Mesullam.
Gdt 7,28 Vi scongiuriamo per il cieIo e la terra, vi scongiuriamo nel nome del nostro Dio, il Signore dei nostri padri, che si vendica di noi per le nostre colpe e per i peccati dei nostri padri, perché non ci lasci più in una situazione come questa.
Gdt 15,10 Con il tuo braccio hai fatto tutto questo! Hai fatto un gran bene a Israele e Dio ha gradito la tua impresa. Il Signore Onnipotente ti benedica per sempre!'. Tutti aggiunsero: 'Te lo auguriamo sinceramente!'.
Est 7,7 Il re si alzò da tavola infuriato e uscì in giardino. Aman capì che il re aveva ormai deciso di condannano e si fermò a supplicare Ester di salvargli la vita.
1Mac 7,35 Con arroganza fece anche questo giuramento: 'Se Giuda non viene subito consegnato nelle mie mani insieme con il suo esercito, a guerra finita brucerò questo tempio'. Poi se ne andò infuriato.
1Mac 8,23 'Ai Romani e al popolo ebreo auguriamo prosperità per terra e per mare! Lungi da loro la spada nemica!
2Mac 1,1 'Noi Ebrei che abitiamo a Gerusalemme, nella regione della Giudea, salutiamo voi, nostri fratelli Ebrei che siete in Egitto e vi auguriamo ogni bene.
2Mac 1,10 'Noi abitanti di Gerusalemme e della Giudea, insieme ai capi del popolo e a Giuda Maccabeo, salutiamo Aristobulo, della stirpe dei sacerdoti consacrati e consigliere del re Tolomeo. Con lui salutiamo anche gli Ebrei che abitano in Egitto. A tutti auguriamo di star bene.

2Mac 13,25 Ma quando Antioco si recò a Tolemaide, trovò negli abitanti molto malcontento per l'accordo fatto con gli Ebrei. Essi erano talmente infuriati che volevano annullano.
Gb 27,22 lo colpisce senza pietà.
Il malvagio cercherà di sfuggire
alla sua furia,
ma sarà afferrato dalle sue mani
e colpito ovunque andrà


Sal 7,7 Alzati indignato, Signore,
sorgi contro la furia degli avversari,
corri a difendermi, rendimi giustizia.

Sal 46,4 le acque possono sollevarsi infuriate,
la loro forza può scuotere i monti!

Il Signore dell'universo è con noi,
ci protegge il Dio di Giacobbe!


Sal 89,51 Non dimenticare, Signore, l'ingiuria
che tanti popoli hanno fatto ai tuoi servi:
la porto sempre nel cuore!

Sap 5,22 su di loro cadono chicchi di grandine,
come lanciati da un tiratore infuriato;
contro di loro si scatenano le acque del
mare
e i fiumi li sommergono senza pietà;

Sir 18,27 In ogni caso, l'uomo di buon senso sta
sempre in guardia
e, quando il male infuria, sta attento a
non sbagliare.


Sir 45,19 Ma il Signore vide e reagì
e li distrusse in modo tremendo;
contro di loro compì cose eccezionali
quando li distrusse con la furia del fuoco.

Is 8,2 Presi come testimoni due persone stimate: Uria, il sacerdote, e Zaccaria, figlio di Iebarachia.
Is 16,12 Il popolo di Moab si consumerà
a furia di andare sulle montagne a pregare
nei santuari e nei templi:
non gli servirà a niente'.

Is 37,23 Ma sai tu chi hai insultato e ingiuriato?
Contro chi hai alzato la voce?
Verso chi sei stato insolente?
Verso di me, il Santo d'Israele!

Is 37,28 Io so tutto di te,
quel che fai e dove vai:
tu sei infuriato contro di me.

Ger 26,20 Al tempo di Geremia, anche un altro uomo parlava a nome del Signore. Si chiamava Uria ed era figlio di un certo Semaia, originario di Kiriat-Iearim. Egli parlava contro Gerusalemme e contro Giuda, proprio come Geremia.
Ger 26,21 Il re loiakim, le sue guardie e i suoi ministri udirono i discorsi di Uria. Il re lo fece ricercare per ucciderlo, ma Uria, avvertito in tempo, fuggì pieno di paura e si rifugiò in Egitto.
Ger 26,23 Costoro portarono Uria fuori dell'Egitto e lo condussero davanti al re che lo fece uccidere con un colpo di spada. Il suo cadavere fu gettato nella fossa comune.
Ger 37,15 Questi si infuriarono contro Geremia, lo bastonarono e lo fecero rinchiudere nella casa di Gionata, segretario di corte, che essi avevano trasformato in carcere.
Ez 23,8 Continuava a prostituirsi, come in Egitto, quando gli uomini andavano a letto con lei, ancora ragazza, e abusavano della sua verginità, sfogando la loro lussuria.
Ez 23,17 Allora vennero i Babilonesi per andare a letto con lei. La infangarono con la loro lussuria, fino al punto che ne rimase nauseata.
Ez 38,9 Ma tu, il tuo esercito e i tuoi numerosi alleati, li attaccherete con la furia di una tempesta, e invaderete il paese come una nube che copre la terra.
Gio 1,13 l marinai invece, remando con tutte le loro forze, tentarono di portare la nave a una spiaggia; ma non ci riuscirono perché la tempesta infuriava sempre di più.
Mt 1,6 Iesse fu il padre di Davide.
Davide fu il padre di Salomone (la madre era stata moglie di Urìa);

Mt 6,7 'Quando pregate, non usate tante parole come fanno i pagani: essi pensano che a furia di parlare Dio finirà per ascoltarli.
Gv 8,49 Gesù rispose:
- Io non sono pazzo, anzi onoro il Padre mio. Voi invece mi ingiuriate.
At 6,2 I dodici apostoli allora riunirono il gruppo dei discepoli e dissero: 'Non è giusto che noi trascuriamo la predicazione della parola di Dio per occuparci della distribuzione dei viveri.
At 7,54 Nel sentirlo parlare, quelli del tribunale ebraico si infuriarono e si agitarono contro Stefano.
At 22,24 Allora il comandante dei soldati ordinò di condurre Paolo nella fortezza, di frustarlo a sangue e d'interrogarlo. Sperava in tal modo di poter sapere perché gli Ebrei erano così infuriati contro Paolo.

1Ts 1,1 Paolo, Silvano e Timòteo scrivono alla chiesa di Tessalonica. A voi, che siete di Dio Padre e del Signore Gesù Cristo, noi auguriamo grazia e pace.

Eb 2,3 Perciò come potremo sfuggire al castigo noi, se trascuriamo una salvezza così grande? Prima essa è stata annunziata dal Signore. Poi l'hanno ripetuta e confermata per noi quelli che l'avevano udita dal Signore.
Ap 12,17 Infuriato con la donna, il drago andò a far guerra contro gli altri figli di lei: quelli che mettono in pratica i comandamenti di Dio, e rimangono fedeli a ciò che Gesù ha annunziato.





  la ricerca ha riportato 73 risultati  
inizio pagina