B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
hai cercato TN
  la ricerca ha riportato 15 risultati  

(Testo TILC)

Gen 26,21 Poi scavarono un altro pozzo. Anche per quello scoppiò una lite. Perciò Isacco lo chiamò Sitna (Contesa).
Gs 15,17 La città fu conquistata da Otniel, figlio di Kenaz, fratello minore di Caleb, e Caleb gli diede in moglie la figlia Acsa.
Gs 15,18 Otniel aveva convinto Acsa a chiedere a suo padre un pezzo di terra. Il giorno delle nozze Acsa scese dall'asino e Caleb le domandò cos'altro voleva.
Gs 15,23 Kedes, Azor-Itnan,
Gdc 1,13 La città fu conquistata da Otniel, figlio di Kenaz, fratello minore di Caleb, e Caleb gli diede in moglie la figlia Acsa.

Gdc 1,14 Otniel aveva convinto Acsa a chiedere a suo padre un pezzo di terra. Il giorno delle nozze Acsa scese dall'asino e Caleb le domandò cos'altro voleva.

Gdc 3,9 Allora gli Israeliti invocarono l'aiuto del Signore, ed egli diede loro un liberatore: Otniel, figlio di Kenaz, il fratello minore di Caleb.
Gdc 3,10 Lo spirito del Signore venne sopra di lui ed egli diventò giudice, capo d'Israele. Attaccò il re dell'Alta Mesopotamia Cusan-Risataim e il Signore gli diede la vittoria. Otniel fu il più forte.
Gdc 3,11 Così, il popolo d'Israele visse in pace nella sua terra per quarant'anni, fino alla morte di Otniel.

1Cr 4,7 da Chelea: Zeret, Zocar, Etnan e Koz.
1Cr 4,13 Figli di Kenaz: Otniel e Seraia. Figli di Otniel: Catat e Meonotai.
1Cr 6,26 Etni, Zerach, Adaia,
1Cr 26,2 Figli di Meselemia: primogenito Zaccaria, secondo Iediael, terzo Zebadia, quarto Iatniel, quinto Elam, sesto Giovanni, settimo Elioenai.
1Cr 26,7 Essi sono: Otni, Raffaele, Ebed, Elzabad e i loro due fratelli più valorosi Eliu e Semachia.
1Cr 27,15 Dodicesimo mese: dodicesimo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Cheldai dei discendenti di Otniel del villaggio di Netofa.





  la ricerca ha riportato 15 risultati  
inizio pagina