B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
hai cercato Deserto
  la ricerca ha riportato 360 risultati  

(Testo TILC)

Gen 1,2 Il mondo era vuoto e deserto,
le tenebre coprivano gli abissi
e un vento impetuoso soffiava
su tutte le acque.

Gen 14,6 e gli Urriti sulle montagne di Seir fino a EI-Paran, che è vicino al deserto.
Gen 16,7 L'angelo del Signore la vide nel deserto, vicino a una sorgente, quella che si trova sulla via di Sur,
Gen 21,14 Allora Abramo si alzò di buon mattino, prese del pane e un otre d'acqua, li pose sulle spalle di Agar, le diede pure il figlio e la mandò via. Essa se ne andò e si smarrì nel deserto di Bersabea.
Gen 21,20-21 Dio protesse il ragazzo che cresceva e abitava nel deserto di Paran. Diventò un esperto cacciatore. Sua madre gli diede in moglie un'Egiziana.

Gen 37,22 E aggiunse:
- Non commettete un assassinio! Basta gettarlo in qualche cisterna nel deserto! Non colpitelo con le vostre stesse mani.
Diceva così per poterlo salvare e riportarlo a suo padre.

Gen 41,6 Dopo di loro spuntarono altre sette spighe, striminzite e rinsecchite a causa del vento del deserto.
Gen 41,23 Ma dietro di loro spuntarono altre sette spighe esili e striminzite, rinsecchite a causa del vento del deserto.
Gen 41,27 Le sette vacche brutte e malconce e le sette spighe esili e riarse dal vento del deserto rappresentano anch'esse sette anni: sette anni di carestia.
Gen 47,19 E tu saresti capace di stare a guardare senza far niente mentre noi moriamo di fame e le nostre terre vanno in rovina? Compera, in cambio di cibo, noi stessi e i nostri terreni: noi con le nostre terre diventeremo schiavi del faraone e tu ci darai della semente. Così non saremo costretti a morire di fame e potremo vivere, e i nostri campi non diventeranno un deserto'.

Es 3,1 In quel tempo Mosè portava al pascolo il gregge di suo suocero Ietro. Una volta condusse il gregge oltre il deserto e arrivò fino all'Oreb, la montagna di Dio.
Es 3,18 Essi ascolteranno la tua voce, e allora tu e gli anziani degli Israeliti andrete dal re d'Egitto per dirgli: il Signore, il Dio degli Ebrei, si è manifestato a noi. Vorremmo inoltrarci nel deserto per tre giorni di cammino e offrire sacrifici al Signore nostro Dio.

Es 4,27 Il Signore, nel frattempo, aveva ordinato ad Aronne di andare incontro a Mosè nel deserto. Egli si era messo in cammino e, quando lo incontrò presso il monte di Dio, lo baciò.
Es 5,1 In seguito Mosè e Aronne si recarono dal faraone e gli annunziarono:
- Il Signore, il Dio d'Israele, ti dà quest'ordine: Lascia partire il mio popolo perché mi celebri una festa nel deserto

Es 5,3 Essi insistettero:
- Il Dio degli Ebrei ci è apparso. Vogliamo andare nel deserto per tre giorni di cammino. Offriremo là un sacrificio al Signore nostro Dio, altrimenti ci farà morire di peste o di spada.

Es 7,16-17 E gli dirai a nome mio: Il Signore, il Dio degli Ebrei, vuole che tu lasci libero il suo popolo perché esso lo possa adorare nel deserto; ma finora tu non l'hai ascoltato. Ora però dovrai riconoscere chi è veramente il Signore. Io infatti colpirò con il bastone che ho in mano l'acqua del Nilo, e questa si trasformerà in sangue.
Es 8,23 Vogliamo invece inoltrarci nel deserto per tre giorni di cammino e offrire al Signore nostro Dio i sacrifici che lui ci prescrive.

Es 8,24 Il faraone disse:
- Vi lascio partire. Potete andare nel deserto e offrire i sacrifici al Signore vostro Dio. Soltanto non allontanatevi troppo, e pregate per me.

Es 13,18 Dio guidò il popolo per la strada del deserto verso il mar Rosso. Gli Israeliti uscirono dall'Egitto in buon ordine.

Es 13,20 Gli Israeliti partirono da Succot e si accamparono a Etam, dove inizia il deserto.
Es 14,3 Il faraone penserà che gli Israeliti si sono persi nella regione e che il deserto li ha bloccati.
Es 14,11 Dissero a Mosè:
- Forse non c'erano tombe a sufficienza in Egitto per condurci a morire nel deserto?
Perché ci hai portati fuori dell'Egitto?
Es 14,12 Quando eravamo ancora là, ti dicemmo di lasciarci in pace. Potevamo anche continuare a servire gli Egiziani! Era meglio per noi essere schiavi che morire nel deserto!

Es 15,22 Sotto la guida di Mosè gli Israeliti partirono dalle rive del mar Rosso e si inoltrarono nel deserto di Sur. Camminarono tre giorni nel deserto senza trovare acqua.
Es 16,1 Tutta la comunità degli Israeliti levò l'accampamento da Elim e arrivò al deserto di Sin, tra Elim e il Sinai. Era il giorno quindici del secondo mese, da quando erano usciti dall'Egitto.

Es 16,2 Quando furono nel deserto, tutti gli Israeliti protestarono contro Mosè e Aronne.
Es 16,3 Dicevano: 'Il Signore poteva farci morire nell'Egitto! Là almeno avevamo una pentola di carne e si poteva mangiare a volontà. Ora voi ci avete portati in questo deserto. Volete far morire di fame tutta questa gente!'.

Es 16,10 Aronne parlava a tutta la comunità degli Israeliti; essi si voltarono verso il deserto, ed ecco che il Signore si manifestò nella nube.
Es 16,14 Essa sparì e sulla superficie del deserto, per terra, rimase una cosa fine e granulosa, fine come la brina.
Es 16,32 Mosè disse: 'Il Signore ordina di conservarne una misura, perché i nostri discendenti possano vedere il pane che ci ha dato da mangiare nel deserto, quando ci ha fatti uscire dall'Egitto'.

Es 16,35 Gli Israeliti mangiarono manna nel deserto per quarant'anni: cioè finché non furono giunti in terra abitata, ai confini della terra di Canaan.

Es 17,1 Tutta la comunità degli Israeliti levò l'accampamento dal deserto di Sin, secondo l'ordine dato dal Signore. Dopo varie tappe si accamparono a Refidim, ma là non c'era acqua potabile.
Es 18,5 Ietro dunque, con i figli e la moglie di Mosè, venne da lui nel deserto, dove era accampato, presso la montagna di Dio.
Es 19,1-2 Gli Israeliti lasciarono Refidim. Due mesi dopo la loro uscita dall'Egitto, il primo giorno del mese, entrarono nel deserto del Sinai e si accamparono nel deserto, davanti al monte Sinai.

Es 23,31 'Farò in modo che i tuoi confini si estendano dal mar Rosso fino al mar Mediterraneo, e dal deserto del Sinai fino al fiume Eufrate.
'Quando ti avrò dato in potere gli abitanti della regione e li avrai cacciati via,
Lv 7,38 Il Signore le ha trasmesse a Mosè sul monte Sinai, nel deserto, il giorno stesso in cui ha ordinato agli Israeleiti di offrirgli sacrifici.

Lv 16,10 Invece il capro destinato ad Azazel deve servire per la cerimonia del perdono dei peccati, e deve essere messo vivo davanti al Signore, prima di mandarlo ad Azazel, nel deserto.

Lv 16,21 Mette le due mani sulla testa dell'animale ed enumera tutti i peccati, le disubbidienze e le colpe degli Israeleiti per scaricarli sull'animale. Poi lo lascia andare verso il deserto, sotto la guida di un uomo designato per questo compito.
Lv 16,22 Il capro porta così tutti i peccati d'Israele in un luogo arido e deserto.
'Dopo che il capro è stato mandato nel deserto,
Lv 16,26 'L'uomo che ha condotto nel deserto il capro destinato ad Azazel, deve lavarsi i vestiti e fare un bagno prima di rientrare nell'accampamento.
Lv 26,33 Scatenerò una guerra contro di voi e vi disperderò tra le nazioni straniere; la vostra terra sarà ridotta a deserto e le vostre città a rovina.

Nm 3,4 Ma Nadab e Abiu erano morti mentre, nel deserto, presentavano al Signore un'offerta di profumo non conforme al suo volere. Essi non avevano figli, perciò erano rimasti soltanto Eleazaro e Itamar a esercitare la funzione di sacerdoti insieme con il loro padre Aronne.

Nm 3,14 Nel deserto del Sinai il Signore disse a Mosè:
Nm 9,5 Essi celebrarono la Pasqua alla sera del quattordici del primo mese, nel deserto del Sinai. Gli Israeliti seguirono con cura le indicazioni che il Signore aveva dato a Mosè.

Nm 10,12 Gli Israeliti si misero in marcia e lasciarono la regione desertica del Sinai. La nube si fermò nel deserto di Paran.
Nm 10,31 Mosè riprese:
- Ti prego, non abbandonarci. Tu conosci i posti nel deserto dove potremo far tappa e ci farai da guida.
Nm 12,16 In seguito lasciarono Cazerot e andarono ad accamparsi nel deserto di Paran.

Nm 13,3 Mosè ubbidì all'ordine del Signore e, dal deserto di Paran, inviò, come spie, uomini scelti fra i capi degli Israeliti.
Nm 13,21 Quegli uomini partirono dunque dal deserto di Zin, per andare a esplorare la terra di Canaan fino a Recob, presso il passo di Camat.
Nm 13,26 Si recarono da Mosè, da Aronne e dal popolo d'Israele a Kades, nel deserto di Paran. Riferirono sull'esplorazione e mostrarono agli Israeliti i frutti di quella terra.
Nm 14,2 Criticarono Mosè e Aronne e dissero loro: 'Meglio se fossimo morti in Egitto o in questo deserto!
Nm 14,16 'Il Signore non è stato capace di condurre il popolo d'Israele nella terra che gli aveva promesso; per questo l'ha distrutto completamente nel deserto'.
Nm 14,22-23 che nessuno di quelli che ora sono in vita entrerà in quel territorio. Essi hanno visto la mia potenza e i fatti straordinari da me compiuti, prima in Egitto e poi nel deserto; e nonostante questo hanno continuato a mettermi alla prova per una decina di volte. Perciò di quelli che mi hanno disubbidito, nessuno vedrà la terra promessa ai loro antenati.
Nm 14,25 mentre gli Amaleciti e i Cananei abiteranno nella valle. Domani cambiate direzione di marcia e riprendete il cammino nel deserto verso il mar Rosso.

Nm 14,29 Morirete tutti in questo deserto. Tutti voi che siete stati registrati nel censimento, dall'età di vent'anni in su, morirete dal primo all'ultimo, perché vi siete lamentati di me.
Nm 14,32 Voi morirete in questo deserto,
Nm 14,33 mentre i vostri figli saranno nomadi per quarant'anni nel deserto, dietro ai loro greggi. Porteranno le conseguenze delle vostre infedeltà, finché l'ultimo di voi non sarà morto.
Nm 14,35 Ecco quel che ho da dirvi io, il Signore! Vi assicuro che vi tratterò così. Siete un popolo insopportabile e ribelle a me. Morirete dal primo all'ultimo in questo deserto'.

Nm 15,32 Mentre gli Israeliti si trovavano nel deserto, sorpresero un uomo a raccogliere legna in giorno di sabato.
Nm 16,13 Tu ci hai fatto lasciare una terra dove scorre latte e miele, per portarci a morire nel deserto. Ma questo non ti basta: tu vorresti anche importi su di noi come nostro capo.
Nm 20,1 Durante il primo mese dell'anno tutta Ia comunità degli Israeliti giunse nel deserto di Zin e si stabilì a Kades. Là morì Miriam e fu sepolta.
Nm 20,4 Perché avete condotto il popolo del Signore qui, nel deserto? Volete proprio veder morire qui noi e il nostro bestiame?
Nm 21,5 e si mise a protestare contro Dio e contro Mosè. Dicevano: 'Perché ci avete fatto lasciare l'Egitto? Per farci morire nel deserto? Siamo senza pane e senz'acqua, e ci è ormai venuta la nausea per la manna, un cibo da miseria!'.

Nm 21,18 Sei un pozzo fatto da prìncipi,
scavato da nobili.
Per te essi hanno usato i bastoni e gli
scettri,
le insegne del comando!'.
Poi, lasciato il deserto, gli Israeliti giunsero a Mattana.
Nm 21,20 Infine giunsero nella valle che attraversava le steppe di Moab, in direzione della cima del monte Pisga, che domina il deserto.

Nm 21,23 Ma Sicon non permise agli Israeliti di passare. Radunò tutti i suoi soldati, si mise in marcia contro il popolo d'Israele fino a Iaaz, nel deserto, e lo attaccò.
Nm 23,28 Condusse Balaam sulla cima del monte Peor, che domina la zona del deserto.
Nm 24,1 Balaam capì che il Signore voleva benedire Israele; non andò quindi alla ricerca di segni e di presagi come le altre volte, ma si voltò verso il deserto.
Nm 26,65 Il Signore infatti li aveva avvertiti che sarebbero morti nel deserto. Non restava più quindi nemmeno uno di loro, eccetto Caleb, figlio di Iefunne, e Giosuè, figlio di Nun.

Nm 27,3 'Nostro padre è morto nel deserto, anche se non fece parte della banda degli uomini di Core, quando si ribellarono contro il Signore. Nostro padre è morto a causa delle proprie colpe. Ebbene, egli non aveva nessun figlio maschio.
Nm 27,14 Difatti vi siete ribellati ai miei ordini nel deserto di Zin, quando la comunità si è messa a litigare con me: voi avete impedito che la mia santità si manifestasse agli occhi degli Israeliti, quando essi chiedevano acqua'. Si riferiva all'episodio delle acque di Meriba (Acque del Litigio) a Kades, nel deserto di Zin.

Nm 32,13 Così, - proseguì Mosè, - il Signore si riempì di collera contro gli Israeliti e li fece girare per quarant'anni nel deserto, finché non sparì tutta la generazione di quelli che erano andati contro la sua volontà.
Nm 32,15 Se ora vi allontanate dal Signore, egli prolungherà la permanenza d'Israele nel deserto, e così sarete la causa della rovina di questo popolo!

Nm 33,6 Da Succot raggiunsero Etani, ai bordi del deserto.
Nm 33,8 Da Pi-Achirot attraversarono il mare e raggiunsero il deserto. Fecero tre giorni di marcia nel deserto di Etani e arrivarono a Mara.
Nm 33,11 Dal mar Rosso raggiunsero il deserto di Sin.
Nm 33,12 Dal deserto di Sin andarono ad accamparsi a Dofka.
Nm 33,16 Dal deserto del Sinai giunsero a Kibrot-Taava (Sepolcri dell'Ingordigia).
Nm 33,36 da Ezion-Gheber a Kades, nel deserto di Zin,
Nm 34,3 A sud, il vostro territorio sarà delimitato dal deserto di Zin e costeggerà il territorio di Edom. A est, la frontiera partirà dall'estremità meridionale del mar Morto.
Dt 1,1 In questo libro sono contenuti i discorsi che Mosè rivolse a tutto il popolo d'Israele, quando furono giunti a est del Giordano: ossia nel deserto, nella valle dell'Araba, di fronte a Suf, tra Paran, Tofel, Laban, Cazerot e Di-Zaab.
Dt 1,19 'Come il Signore, nostro Dio, ci aveva detto di fare, partimmo dal monte Oreb e attraversammo tutto quel deserto grande e terribile che avete visto sulla strada che porta alle montagne degli Amorrei. Alla fine giungemmo a Kades-Barnea.
Dt 1,31 e nel deserto. Insomma, avete visto quel che ha fatto il Signore, il vostro Dio: per tutta la strada percorsa fin qui, vi ha portati come un padre porta il proprio figlio.
Dt 1,40 Voi tornate indietro! Andate verso il deserto, in direzione del mar Rosso'.
Dt 2,1 'In seguito, quando il Signore me lo ordinò, cambiammo direzione, incamminati nel deserto, verso il mar Rosso. Per molto tempo andammo vagando attorno al monte Seir.
Dt 2,7 Ricordatevi che io, il Signore, vostro Dio, ho portato a buon fine ogni vostra fatica; vi ho seguiti nel vostro cammino attraverso questo deserto sconfinato: durante questi quarant'anni sono sempre stato con voi, e non vi è mancato mai nulla'.
Dt 2,9 'Quando ci incamminammo verso il deserto di Moab, il Signore mi disse: 'Non provocate i Moabiti, discendenti di Lot, e non entrate in guerra con loro. Non vi darò niente del loro territorio, perché ho già dato a loro la città di Ar'.
Dt 2,26 'Quando fummo nel deserto di Kedemot, mandai a Sicon, re di Chesbon, alcuni messaggeri con questa proposta di pace:

Dt 4,43 Esse erano: Bezer, nel deserto, sull'altipiano, per la tribù di Ruben; Ramot, in Galaad, per la tribù di Gad; Golan, in Basan, per la tribù di Manasse.
Dt 8,2 'Ricordati di tutto il cammino che il Signore, tuo Dio, ti ha fatto percorrere in questi quarant'anni nel deserto. Egli ti ha posto in una situazione difficile e ti ha messo alla prova, per conoscere se avevi o no l'intenzione di osservare i suoi comandi.
Dt 8,15 egli ti ha condotto per questo deserto grande e spaventoso, luogo di serpenti velenosi e di scorpioni, terra arida e senz'acqua; egli ha fatto scaturire per te l'acqua dalla roccia durissima;
Dt 8,16 egli ti ha dato da mangiare nel deserto la manna, che i tuoi padri non conoscevano. 'Il Signore ti ha posto in questa situazione difficile e ti ha messo alla prova, ma alla fine ti darà un avvenire felice.
Dt 9,7 'Ricordatevi e non dimenticate mai che provocaste il Signore, vostro Dio, quando eravate nel deserto. Dal giorno in cui usciste dall'Egitto fino al vostro arrivo in questa terra, vi siete ribellati continuamente al Signore. '
Dt 9,28 Non permettere che gli Egiziani, dai quali ci hai liberati, dicano: 'Il Signore li ha fatti uscire di qui, ma li ha lasciati morire nel deserto; o non è stato capace di condurli nella terra che aveva promesso loro, oppure li odiava'.
Dt 11,5 Avete visto come il Signore si è preso cura di voi nel deserto e vi ha condotti fin qui.
Dt 11,24 Possederete ogni luogo su cui metterete piede, e i vostri confini andranno dal deserto del sud fino al monte Libano, dal fiume Eufrate fino al mar Mediterraneo.
Dt 29,4 Per quarant'anni il Signore vi ha guidati nel deserto, e i vestiti non si sono logorati addosso a voi, né i sandali si sono consumati ai vostri piedi.
Dt 32,10 Li trovò nel deserto,
nella steppa piena d'urla selvagge:
si prese cura di loro e li istruì,
li protesse come fossero la pupilla
dei suoi occhi.

Dt 32,51 Voi due, infatti, avete peccato contro di me alla presenza degli Israeliti, quando eravate alla sorgente di Meriba, a Kades nel deserto di Zin. Allora voi non avete riconosciuto la mia santità di fronte agli Israeliti.
Gs 1,4 l vostri confini si estenderanno dal deserto a sud, fino ai monti del Libano a nord; dal grande fiume Eufrate a est, attraverso tutto il territorio degli Ittiti, fino al mar Mediterraneo a ovest.

Gs 5,4-5 Lo fece perché quelli che erano nati nel deserto dopo l'uscita dall'Egitto non erano ancora circoncisi. Erano stati invece circoncisi i maschi usciti dall'Egitto in grado di combattere, ma essi erano morti durante il viaggio.
Gs 5,6 Infatti gli Israeliti avevano vagato per quarant'anni nel deserto e dei maschi usciti dall'Egitto non ne era rimasto neppure uno. Non avevano ascoltato il Signore e il Signore aveva giurato di non farli mai entrare nella terra, promessa ai loro padri, terra dove scorre latte e miele.
Gs 5,7 Al loro posto il Signore fece sorgere una nuova generazione: proprio per questa Giosuè compì il rito della circoncisione, che non era mai stato celebrato durante il viaggio nel deserto.

Gs 8,14 L'indomani, quando il re di Ai vide l'esercito di Giosuè, usci in fretta dalla città, alla testa di tutti i suoi soldati. Presero la strada che va verso il deserto, con l'intenzione di attaccare Israele in un luogo preciso. Non sapevano che c'erano soldati Israeliti in agguato dall'altro lato della città.
Gs 8,15 Giosuè e i suoi uomini finsero di ritirarsi e fuggirono verso il deserto.
Gs 8,24 Gli Israeliti, dopo aver ucciso in aperta campagna tutti i soldati che li avevano inseguiti verso il deserto, tornarono nella città e uccisero tutti gli abitanti.
Gs 10,40 Così Giosuè conquistò l'intera regione: la montagna e la pianura, le colline e il deserto del sud. Uccise tutti i re senza risparmiare nessuno e sterminò tutti gli esseri viventi, come aveva ordinato il Signore, Dio d'Israele.
Gs 11,16 Così Giosuè occupò tutto questo territorio: a sud, la zona di montagna, il deserto del Negheb, la terra di Gosen e la pianura verso il mare; a est, la valle desertica del Giordano; a nord, la zona montagnosa centrale e la pianura verso il mare.
Gs 12,1 In precedenza il popolo d'Israele aveva già conquistato e occupato il territorio a est del Giordano, dalla vallata del torrente Arnon, fino al monte Ermon e tutto il deserto, fino alla valle del Giordano. Aveva sconfitto due re.

Gs 12,8 Questo territorio includeva la zona di montagna, la pianura, la valle desertica del Giordano e le sue pendici, le steppe e il deserto del Negheb. Questo territorio era occupato da Ittiti, Amorrei, Cananei, Perizziti, Evei e Gebusei.

Gs 14,10 Ora, Giosuè, sono ormai passati quarantacinque anni da quando il Signore fece quella promessa a Mosè. Allora il popolo d'Israele era in viaggio nel deserto. E il Signore, come aveva promesso, mi ha conservato in vita fino ad ora. Io ho ormai ottantacinque anni,
Gs 15,1 Le famiglie della tribù di Giuda ricevettero in sorte il territorio qui descritto, che si estendeva a sud fino all'estremità meridionale del deserto di Zin, ai confini con gli Edomiti.
Gs 15,3 passava a sud della salita di Akrabbim, attraversava il deserto di Zin e, a sud di Kades-Barnea, risaliva a Chezron e raggiungeva Addar; di là svoltava verso Karkaa.
Gs 15,61 Nel deserto c'erano: Bet-Araba, Middin, Secada,
Gs 16,1 La frontiera sud del territorio assegnato ai discendenti di Giuseppe partiva dal Giordano nei pressi di Gerico, a est delle sorgenti, e passava per il deserto. Da Gerico saliva sui monti e andava fino a Betel.
Gs 18,12 A nord, il confine partiva dal Giordano, poi saliva ai fianco settentrionale di Gerico, passava a ovest attraverso le montagne e arrivava al deserto di Bet-Aven.
Gs 18,18 passava a nord del pendio che si affaccia sulla valle del Giordano e scendeva nel deserto,
Gs 24,7 l vostri padri invocarono con grida il mio aiuto e io feci calare l'oscurità tra loro e gli Egiziani. Rovesciai sugli Egiziani le onde del mare ed essi annegarono. Avete visto quel che ho fatto all'Egitto. Voi siete vissuti a lungo nel deserto.

Gdc 1,9 poi continuarono la guerra contro i Cananei delle montagne, della pianura e del deserto del sud.
Gdc 6,3 Ma ogni volta che gli Israeliti scendevano a seminare i loro campi, venivano i Madianiti, gli Amaleciti e altre tribù del deserto e li invadevano.
Gdc 6,33 I Madianiti, gli Amaleciti e altre tribù del deserto formarono un unico esercito. Passarono il Giordano e si accamparono nella pianura di Izreel.
Gdc 7,12 I Madianiti, gli Amaleciti e gli uomini delle tribù del deserto riempivano tutta la pianura. Sembravano uno sciame di cavallette, e i loro cammelli erano numerosi come granelli di sabbia in riva al mare.
Gdc 8,7 Allora Gedeone disse:
- Vedrete! Quando il Signore li avrà messi nelle mie mani, tornerò e vi frusterò con spine e cardi del deserto.

Gdc 8,10 Zebach e Zalmunna erano a Karkor con le loro truppe. L'esercito delle tribù del deserto aveva perso in battaglia centoventimila soldati; erano rimasti soltanto quindicimila uomini.
Gdc 8,16 Allora prese i capi della città e li frustò con le spine e i cardi del deserto.
Gdc 8,24 Poi continuò:
- Ma vorrei chiedervi una cosa: ciascuno di voi mi dia un anello del suo bottino. (Difatti gli sconfitti portavano anelli d'oro, come altre tribù del deserto.)

Gdc 11,16 Quando gli Israeliti uscirono dall'Egitto, attraversarono il deserto fino al mar Rosso e giunsero a Kades.
Gdc 11,18 'Quando ripresero la loro marcia nel deserto, fecero il giro attorno ai territori di Edom e di Moab. Giunsero così a oriente del paese di Moab, e posero il loro accampamento sulla riva del torrente Arnon. Ma non oltrepassarono l'Arnon, perché segnava il confine del territorio di Moab.
Gdc 11,22 Occuparono tutta la zona dal torrente Arnon al torrente Iabbok, e dal deserto fino al Giordano.
Gdc 20,42 Cercarono di sfuggire all'esercito d'Israele prendendo la strada del deserto. Ma vennero raggiunti dagli inseguitori e furono uccisi anche dai soldati Israeliti che uscivano dalla città.
Gdc 20,45 Gli altri si voltarono e fuggirono verso il deserto in direzione della roccia di Rimmon. Gli Israeliti uccisero cinquemila di loro lungo la strada. Poi, continuarono a inseguire gli altri fino a disperderli e ne uccisero duemila.
Gdc 20,47-48 Gli Israeliti tornarono a cercare i Beniaminiti di città in città, e uccidevano tutti quelli che trovavano, uomini e animali. Bruciarono tutte le città. Solo seicento soldati riuscirono a fuggire nel deserto, fino alla roccia di Rimmon: essi rimasero là quattro mesi.


1Sam 4,8 Chi potrà salvarci dalla mano di un dio così potente? È lui il dio che nel deserto ha dato duri colpi agli Egiziani.
1Sam 13,18 la seconda la via di Bet - Oron, la terza prese la direzione del confine sulla via che sovrasta la valle di Zeboim (la valle delle Iene) verso il deserto.
1Sam 17,28 Ma suo fratello maggiore, Eliab, lo sentì parlare con i soldati, si adirò e gli disse:
- Perché sei venuto qui? A chi hai lasciato il nostro piccolo gregge nel deserto? Conosco bene il tuo orgoglio e le tue ambizioni: certamente sei venuto per vedere la battaglia.

1Sam 23,14 Davide andò nel deserto di Zif, e rimase sulle montagne in zone inaccessibili. Saul continuava a cercarlo giorno dopo giorno, ma Dio non lo mise in suo potere.
1Sam 23,15 Davide sapeva che Saul lo cercava per ucciderlo e rimase nel deserto di Zif nella località di Corsa.
1Sam 23,24 Quegli uomini partirono e tornarono a Zif prima che vi andasse Saul. Intanto Davide e i suoi uomini erano andati nella pianura del deserto di Maon, a sud della steppa.
1Sam 23,25 Saul cominciò le ricerche con i suoi uomini, ma Davide ne fu informato e andò a rifugiarsi a Sela (la Roccia) e rimase così nel deserto di Maon. Saul lo seppe e lo inseguì in quella zona.
1Sam 24,1 Davide abbandonò quel luogo e andò nel deserto roccioso di Engaddi.
1Sam 25,4 Davide, che era nel deserto, seppe che Nabal faceva la tosatura delle pecore
1Sam 25,14 Intanto un servo aveva raccontato tutto ad Abigail, la moglie di Nabal: 'Davide ha mandato alcuni messaggeri dal deserto a fare gli auguri al nostro padrone, ma lui li ha trattati male.
1Sam 25,21 Davide stava dicendo: 'Nel deserto, ho custodito per niente la roba di quell'individuo: non ha avuto nessun danno alle sue proprietà e ora mi rende male per bene.
1Sam 26,2 Saul partì con tremila soldati scelti dell'esercito d'Israele e andò verso il deserto di Zif per cercare Davide.
1Sam 26,3 Si accampò sulle colline di Cachila, a sud della steppa, vicino alla strada. Davide si trovava nel deserto e seppe che Saul era venuto in quella zona sulle sue tracce,
2Sam 2,24 Ma Ioab e Abisai continuarono a inseguire Abner. Al tramonto essi giunsero alla collina di Amma, di fronte a Ghiach, sulla strada del deserto di Gabaon.
2Sam 2,29 Abner e i suoi uomini marciarono tutta la notte attraverso il deserto, passarono il Giordano, attraversarono tutta la zona del Bitron e giunsero a Macanaim.
2Sam 15,23 Tutta la gente piangeva forte mentre passava accanto a Davide. Infine Davide attraversò il torrente Cedron, e con tutti quelli che lo accompagnavano prese la strada verso il deserto.
2Sam 15,28 Fate attenzione: io mi fermerò nel deserto dove si attraversa il fiume, fino a quando non avrò ricevuto notizie da voi'.

2Sam 16,2 - Che fai con quella roba? - gli chiese Davide.
- Gli asini servono a voi per cavalcare, - rispose Ziba, - pane e uva sono per dar da mangiare ai tuoi uomini e il vino per bere quando saranno stanchi nel deserto.

2Sam 17,29 miele, burro, formaggio di vacca e di pecora. Portarono questi viveri a Davide e ai suoi uomini perché avevano pensato: 'Questa gente ha attraversato il deserto: dev'essere sfinita, affamata e assetata'.


1Re 9,18 Balaat, Tamar, nel deserto di Giuda.
1Re 19,4 proseguì nel deserto un'altra giornata di cammino. Alla fine si mise sotto una ginestra. Si augurò di morire: 'Signore, - disse, - non ne posso più! Toglimi la vita, perché non valgo più dei miei padri'.
1Re 19,15 Il Signore gli rispose:
- Ritorna sui tuoi passi, in direzione del deserto di Damasco. Entra in città e consacra Cazael re di Aram.
2Re 3,8 Fece anche chiedere: 'Che strada faremo?'. 'Passeremo dal deserto di Edom', fece rispondere Ioram.
1Cr 5,9 Essi avevano numerosi greggi nella regione di Galaad e si erano estesi verso est fino al limite del deserto, al di là del quale scorre il fiume Eufrate.
1Cr 6,62-66 Le città assegnate, con i pascoli circostanti, ai discendenti di Merari furono: nel territorio della tribù di Zabulon: Rimmon e Tabor; nel territorio della tribù di Ruben a est del Giordano di fronte a Gerico: Bezer nella zona del deserto, Iaaz, Kedemot e Mefaat; nel territorio della tribù di Gad: Ramot di Galaad, Macanaim, Chesbon e Iazer.


1Cr 12,9 Altri guerrieri vennero dalla tribù di Gad per unirsi a Davide, quando si trovava nel suo nascondiglio fortificato nel deserto. Erano combattenti esercitati alla guerra, armati di scudo e di lancia, terribili come leoni e veloci come le gazzelle sui monti.
1Cr 21,29 A quel tempo, infatti, l'Abitazione del Signore costruita da Mosè nel deserto e l'altare per offrire i sacrifici si trovavano nel santuario di Gabaon sulla collina.
2Cr 1,3 Salomone radunò quest'assemblea a Gabaon, al santuario sulla collina, perché là vi era la tenda dell'incontro con Dio, che Mosè aveva costruito quando erano nel deserto.
2Cr 8,4 Fece ricostruire la città di Tadmor nel deserto e tutte le città del territorio di Camat destinate ai depositi commerciali.
2Cr 20,16 Domani i vostri nemici avanzeranno per la salita di Ziz. Voi andrete loro incontro e li raggiungerete in fondo alla valle, di fronte al deserto di Ieruel.
2Cr 20,24 Intanto gli uomini del regno di Giuda erano giunti sulla collina dalla quale si poteva vedere il deserto. Essi guardavano dove si trovava l'esercito nemico e non videro altro che cadaveri stesi a terra: non c'era nessun superstite.
2Cr 24,9 Poi diffuse a Gerusalemme e nel territorio di Giuda l'ordine di dare l'offerta per il Signore, quella che Mosè, servo di Dio, aveva imposto nel deserto agli Israeliti.
2Cr 28,18 Inoltre i Filistei avevano invaso le località della regione della Sefela e del deserto del Negheb appartenenti al regno di Giuda. Avevano occupato le città di Bet-Semes, Aialon, Ghederot e quelle di Soco, Timma e Ghimzo con i villaggi vicini.
Ne 9,19 Ma tu, con infinita bontà,
non li hai abbandonati nel deserto,
non hai tolto la colonna di nubi
che indicava il cammino di giorno,
non hai tolto la colonna di fuoco
che illuminava il cammino di notte.

Ne 9,21 Per quarant'anni nel deserto
tu con premura li hai forniti di tutto:
i loro vestiti non si sono consumati,
nel viaggio i piedi non si sono gonfiati.

Gdt 2,20 Si unirono a lui anche soldati provenienti da altri popoli. Sembravano uno sciame di cavallette; erano in numero incalcolabile, come i granelli di sabbia nel deserto.
Gdt 2,23 A est devastò i territori di Fud e di Lud. Poi saccheggiò il territorio degli uomini di Rassis e degli Ismaeliti, che vivevano a sud delle terre abitate dai Cheleoniti, ai margini del deserto della Siria.
Gdt 2,25 Al nord occupò il territorio della Cilicia e sconfisse tutti quelli che si opponevano al suo passaggio. Poi si diresse verso sud nel territorio di Iafet, ai margini del deserto arabico.
1Mac 1,39 Il tempio divenne vuoto come un deserto,
e le feste si trasformarono in giorni di
lutto.
La gente si vergognava di osservare i
sabati
e quello che prima era onorato ora veniva
disprezzato.

1Mac 2,29-30 Allora molti Ebrei, fedeli a Dio e alla sua legge, andarono con i loro figli, le loro donne e i loro greggi ad abitare nel deserto. Perché non potevano più tollerare quella situazione.
1Mac 2,31 I ministri del re e i soldati che stavano a Gerusalemme, nella Città di Davide, vennero a sapere che alcuni avevano disubbidito al comando del re e si rifugiavano nel deserto
1Mac 2,41 In quello stesso giorno presero questa decisione: 'Se ci attaccheranno di sabato noi combatteremo. Non ci lasceremo uccidere come i nostri fratelli che si erano rifugiati nel deserto'.

1Mac 3,45 Gerusalemme era come un deserto.
Nessuno dei suoi abitanti usciva o entrava.
Il tempio era stato profanato.
La fortezza dell'Acra in mano agli stranieri
era diventata abitazione di pagani.
I canti di gioia della discendenza di
Giacobbe erano cessati da tempo.
Più nessuno suonava il flauto e la cetra.

1Mac 4,38 Videro il tempio deserto, I'altare profanato, le porte bruciate. Nei cortili erano cresciute le piante come in un bosco o su una montagna, e le case dei sacerdoti erano distrutte.
1Mac 5,28 Allora Giuda con il suo esercito tornò subito indietro e attraversò il deserto in direzione di Bosora. Occupò la città, uccise con la spada tutti i maschi. Portò via il bottino di guerra e la incendiò.
1Mac 9,33 Ma Gionata e suo fratello Simone ne furono informati e fuggirono con tutti i loro uomini nel deserto di Tekoa. Si fermarono presso la cisterna di Asfar.
1Mac 9,62 Poi Gionata, Simone, e i loro uomini si ritirarono nel deserto nei pressi di Bet-Basi. Ricostruirono la fortezza che era stata distrutta e la fortificarono.
1Mac 13,21 Intanto quelli che occupavano la fortezza dell'Acra per mezzo di alcuni messaggeri chiesero a Trifone di mandare subito viveri e di accorrere in loro aiuto prendendo la via del deserto.
2Mac 5,27 Ma Giuda, soprannominato Maccabeo, si ritirò nel deserto insieme ad altri nove uomini. Viveva tra le montagne, insieme con i suoi compagni, come vivono le bestie selvagge. Mangiavano solo erba, e resistevano per non contaminarsi con cibi proibiti dalla legge.


Gb 1,19 un vento fortissimo, che soffiava dal deserto, ha fatto crollare la casa. Sono morti tutti. Solo io sono riuscito a salvarmi, per venirtelo a dire'.
Gb 6,18 Le carovane deviano il loro corso,
seguono il letto del torrente
in cerca d'acqua,
ma finiscono nel deserto e periscono.

Gb 24,5 Come asini selvatici nel deserto,
fin dal mattino,
i poveri vanno in cerca di cibo
per i loro piccoli
e a stento lo trovano.

Sal 55,8 Fuggirei in un luogo lontano,
passerei la notte nel deserto.

Sal 63,1 Salmo di Davide. Si riferisce a quando egli si trovava nel deserto di Giuda.


Sal 65,13 Nel deserto i pascoli abbondano di verde,
dai colli risuonano grida di gioia.

Sal 68,7 Dio raduna in una casa i dispersi,
fa uscire i prigionieri tra canti di gioia,
i ribelli, invece, restano nel deserto.

(Dio dona la pioggia)


Sal 69,26 Il loro accampamento diventi deserto,
nessuno abiti più le loro tende!


Sal 72,9 Si pieghino davanti a lui le tribù del deserto,
mordano la polvere tutti i suoi nemici.

Sal 74,14 hai schiacciato le teste al dragone
e l'hai dato in pasto a tribù del deserto,

Sal 75,7 Non dall'oriente né dall'occidente,
e neppure dal deserto arriva la forza

Sal 78,15 Spaccò la roccia nel deserto
per farli bere alle acque sotterranee.

Sal 78,17 Ma essi continuarono a peccare contro Dio,
nel deserto sfidarono l'Altissimo.

Sal 78,19 Parlarono contro Dio e dissero:
'Sarà capace di prepararci
un banchetto nel deserto?

Sal 78,40 Quante volte si ribellarono nel deserto,
lo offesero in quelle solitudini!

Sal 78,52 Allora fece uscire il suo popolo
come pecore dall'ovile,
come pastore li guidò nel deserto.

Sal 95,8-9 'Non indurite i vostri cuori
come i vostri padri nel deserto,
in quel giorno di tentazione e di discordia;
mi misero alla prova e vollero tentarmi,
eppure sapevano quel che avevo fatto per
loro.

Sal 102,7 Sono come una civetta nel deserto,
un gufo in mezzo alle rovine.

Sal 105,41 Aprì la roccia e sgorgò l'acqua:
scorreva come un fiume nel deserto.


Sal 106,9 Con una minaccia prosciuga il mar Rosso,
li fece camminare sul fondo
come in un deserto.

Sal 106,14 Nel deserto arsero di brame e di desideri,
nella steppa misero Dio alla prova.

Sal 106,26 Egli allora giurò con la mano alzata
di stroncare le loro vite nel deserto

Sal 107,4 Alcuni si erano perduti nel deserto,
vagavano per sentieri desolati
senza trovare un luogo abitato.

Sal 107,33 Il Signore cambia i fiumi in deserto,
le oasi in arido suolo,

Sal 107,35 Ma può cambiare il deserto in lago,
l'arida steppa in sorgenti d'acqua

Sal 126,4 Cambia ancora, Signore, le nostre sorti
come risvegli i torrenti nel deserto.


Sal 136,16 Ha guidato Israele nel deserto:
eterno è il suo amore per noi.

Pro 21,19 Meglio abitare in un deserto
che vivere con una moglie
irritabile e litigiosa.

Ct 3,6 Chi sta arrivando
dal deserto, come una nube di fumo,
che spande profumo di mirra, di incenso,
e di tutti gli aromi più rari?

Ct 8,5 'Chi è quella ragazza
che arriva dal deserto
abbracciata al suo amore?'.

LEI
Ti ho svegliato sotto il melo,
li dove tua madre ti ha concepito.

Sap 5,7 Abbiamo battuto fino al disgusto strade
sbagliate e rovinose:
abbiamo vagato nel deserto
senza riconoscere la pista tracciata dal
Signore.

Sap 18,3 Agli Ebrei hai dato una colonna di fuoco
per guidarli lungo piste sconosciute.
Era come un sole che però non scottava
nel loro cammino glorioso attraverso il
deserto.

Sap 18,20 La prova della morte toccò anche agli
Ebrei
e molti perirono nel deserto;
ma questo castigo di Dio non durò a
lungo:

Sir 8,16 Non litigare con chi è violento,
non attraversare con lui il deserto;
per lui la vita non conta niente
e ti abbandonerà al tuo destino
perché nessuno ti può aiutare.

Sir 13,19 Come l'asino che vive nel deserto è preda
dei leoni,
così i poveri sono pascolo dei ricchi.

Sir 38,5 Dobbiamo riconoscere questa forza
medicinale
ricordando che un bastone ha reso dolce
l'acqua del deserto.

Sir 43,21 Invece il vento d'oriente
brucia il deserto, divora l'erba sui monti,
e, proprio come il fuoco, distrugge tutto il
verde.

Sir 45,18 Uomini di altre famiglie furono gelosi di
Aronne
e cospirarono contro di lui nel deserto:
furono quelli del gruppo di Datan e
Abiran
e quei tipacci della banda di Core.

Is 6,11 Allora domandai:
'Signore, fino a quando accadrà questo?'.
Mi rispose:
'Finché le città
non saranno devastate,
le vostre case abbandonate e disabitate,
e la vostra terra non resterà un deserto
desolato.

Is 13,9 Il giorno del Signore si avvicina
implacabile.
Giorno di paura, di ira e di furore:
la terra sarà tutta un deserto,
e saranno distrutti tutti i peccatori.

Is 13,21 Lì si raduneranno gli animali del deserto
e i gufi vi costruiranno i loro nidi.
Sarà abitata dagli struzzi,
e capre selvatiche si aggireranno
tra le sue rovine.

Is 14,17 L'uomo che sconvolgeva città
e trasformava il mondo in un deserto?
L'uomo che non liberava mai
i suoi prigionieri?'.

Is 16,1 'Gente di Moab,
pagate il tributo
a chi vi governa,
da Sela, città del deserto,
mandate agnelli a Gerusalemme.

Is 16,8 I campi vicini a Chesbon
e le vigne presso Sibma sono distrutti.
Il loro vino inebriava
i re delle nazioni.
Le vigne arrivavano alla città di Iazer.
Si estendevano a oriente fino al deserto,
a occidente fino all'altra riva del mar Morto.

Is 21,1-2 Questo messaggio riguarda Babilonia.
Ho avuto una visione tremenda:
una scena di tradimento e di distruzione
completa.
La sciagura verrà da una terra orribile,
come un turbine di vento che si scatena
nel deserto.
Attacca battaglia, esercito di Elam!
Assedia le città, esercito di Media!
Dio farà finire ogni lamento.

Is 27,10 La città fortificata è in rovina, in una solitudine di deserto. È diventata un luogo di pascolo, dove possono sdraiarsi e nutrirsi i vitelli.
Is 32,2 Ciascuno di loro sarà un riparo contro il vento e un rifugio contro la tempesta. Saranno come ruscelli in un deserto, come l'ombra di una grande roccia in una terra arida.
Is 34,10 Brucerà giorno e notte, e da esso uscirà fumo in continuazione. Il suo territorio resterà deserto per sempre e nessuno più l'attraverserà.
Is 35,1 Il deserto e la terra arida si rallegrino,
la steppa fiorisca ed esulti!

Is 35,6 Allora lo zoppo salterà come un cervo,
e il muto griderà di gioia.
Nel deserto scaturità una sorgente,
e scorreranno fiumi nella steppa.

Is 40,3 Una voce grida:
'Preparate nel deserto
una via per il Signore,
tracciate nella steppa
una strada per il nostro Dio!

Is 41,18 Farò scorrere fiumi su brulle colline
e nelle valli sgorgheranno fontane.
Trasformerò il deserto in un lago
e la terra arida in sorgenti d'acqua.

Is 41,19 Nel deserto pianterò alberi di cedro,
acacie, mirti e ulivi.
Nella steppa metterò insieme cipressi,
platani e abeti.

Is 42,11 Esulti il deserto con le sue città,
il popolo di Kedar lodi il Signore.
Gli abitanti della città di Sela
gridino di gioia dalle cime dei monti.

Is 43,19 Fra poco farò qualcosa di nuovo,
anzi ho già cominciato, non ve ne accorgete?
Costruisco una strada nel deserto,
faccio scorrere fiumi nella steppa.

Is 43,20 Persino le bestie selvagge,
sciacalli e struzzi mi loderanno,
perché avrò fatto scorrere acqua nel deserto,
e fiumi nella steppa
per dissetare il mio popolo che ho scelto.

Is 48,21 Lo conduce nel deserto
e il popolo non soffre la sete.
Dio fa scaturire per lui acqua,
spacca la roccia e l'acqua scorre.


Is 49,10 Non soffriranno più la fame o la sete,
né il sole, né il vento caldo del deserto
li colpirà.
Li condurrò con amore,
li guiderò a fresche sorgenti.

Is 50,2 Ora che sono venuto
non ho trovato nessuno.
Ora che chiamo,
nessuno risponde.
Ho forse il braccio troppo corto
per raggiungervi e liberarvi?
Non ho forza sufficiente per salvarvi?
Con una sola parola di minaccia
posso prosciugare il mare
o mutare i fiumi in deserto,
e i pesci moriranno
per mancanza d'acqua.

Is 58,11 Il Signore ti guiderà sempre: ti sazierà anche in mezzo al deserto e ti restituirà le forze. Sarai rigoglioso come un giardino ben irrigato, come una sorgente che non si prosciuga.
Is 64,9 Le tue città sante sono un deserto,
Gerusalemme è una desolazione,
Sion è abbandonata.

Ger 2,2 a proclamare sto messaggio a tutti gli abitanti di Gerusalemme:
'Israele, voglio ricordarti come mi eri fedele negli anni della tua giovinezza, come mi amavi quando eri fidanzata. Camminavi dietro a me nel deserto, là, dove non si può seminare.

Ger 2,6 Non si sono preoccupati di me
che li ho fatti uscire dall'Egitto.
Li ho guidati attraverso il deserto,
in mezzo alle aride steppe,
tra le ombre allucinanti
di una terra bruciata dal sole,
dove nessuno passa,
dove nessuno può sopravvivere.

Ger 2,15 Si gettano su di lui con grida minacciose;
ruggiscono come leoni,
hanno ridotto la sua terra a un deserto,
hanno incendiato le sue città
e più nessuno le può abitare.

Ger 2,24 come un'asina selvatica
abituata nel deserto.
Quando entra in calore,
ansima, si eccita, niente la trattiene.
Tutti quelli che la vogliono
non fanno fatica a trovarla:
essa è sempre disponibile.

Ger 2,31 Popolo d'Israele, fa' attenzione alla parola del Signore. Sono forse stato per te come un deserto o come una terra dove è sempre notte profonda? Perché quelli del mio popolo dicono: 'Vogliamo fare come ci pare, non ritorneremo più da te'?
Ger 3,2 Guarda attentamente su ogni collina: riesci a vedere un luogo dove non ti sei prostituita? Ti sedevi lungo le strade e aspettavi i clienti, appostata come i predoni arabi nel deserto. Così hai reso impura la terra con la tua prostituzione e la tua immoralità.
Ger 4,11-12 Verrà un giorno in cui si dirà al popolo di Gerusalemme: 'Il Signore manda contro di voi questo vento infuocato. Più impetuoso di quello del deserto, esso spazza via la paglia e il grano'. Il Signore stesso pronunzierà la condanna contro il suo popolo.

Ger 4,26 Guardo la terra che era fertile:
è diventata un deserto,
tutte le città sono mucchi di rovine!
È stato il Signore!
È stata la sua collera ardente!


Ger 6,8 Abitanti di Gerusalemme, accettate questa lezione, altrimenti io vi abbandonerò. Trasformerò la vostra città in un deserto, in una terra disabitata'.
Ger 7,34 Nelle città di Giuda e nelle strade di Gerusalemme farò cessare i canti di gioia e di allegria, i canti dello sposo e della sposa, poiché il paese sarà ridotto a un deserto'.


Ger 9,1 Vorrei trovare un rifugio nel deserto,
per abbandonare il mio popolo
e fuggire lontano da lui.
Sono tutti infedeli al Signore,
una massa di traditori.

Ger 9,11 Allora domandai:
'Perché la nostra terra è devastata
e bruciata
come un deserto dove non passa nessuno?
Se c'è qualcuno tanto sapiente
da comprendere
quel che il Signore ha detto,
lo annunzi agli altri!'.

Ger 9,25 i popoli di Egitto, Giuda, Edom, Ammon, Moab e la gente del deserto che si tagliano i capelli sulle tempie. Tutte queste nazioni, come anche Israele, non sono circoncise per il Signore e perciò le punirò'.


Ger 10,22 Attenzione! Sono giunte notizie!
Un popolo del nord è in subbuglio:
il suo esercito viene per ridurre le città di Giuda
a un deserto abitato solo da sciacalli.

Ger 12,10 Molti re stranieri
hanno distrutto la mia vigna
hanno calpestato i miei campi,
hanno trasformato la mia terra prediletta
in un deserto desolato.

Ger 12,11 Sotto i miei occhi l'hanno ridotta
in una condizione pietosa.
Tutto è distrutto,
è diventato un deserto
e nessuno se ne prende cura.

Ger 12,12 Da tutti i nascondigli del deserto
spuntano predoni per saccheggiare:
sono come una spada nelle mie mani.
Essi distruggono ogni cosa
da un capo all'altro del territorio.
Non c'è scampo per nessuno.

Ger 13,24 Il Signore li disperderà come paglia spazzata via dal vento del deserto.
Ger 17,6 Costui sarà come un rovo
che cresce nel deserto,
in una terra arida, piena di sale,
dove è impossibile vivere:
non gli accadrà mai nulla di buono.


Ger 22,6 Minaccia del Signore contro il palazzo del re di Giuda:

'Tu eri per me
bello come le foreste di Galaad,
come le vette del Libano.
Eppure non esiterò a trasformarti
in deserto, in un cimitero.

Ger 25,12 'Passati i settant'anni, punirò il re di Babilonia e il suo popolo per i loro peccati. Lo dice il Signore. Interverrò contro la loro terra e la trasformerò per sempre in un deserto desolato.
Ger 25,24 i re dell'Arabia;
i re delle tribù del deserto;
i re di Zimri, di Elam e della Media;

Ger 25,38 Poi si allontana, il Signore,
come un leone che lascia la sua tana.
La sua collera si è scatenata,
la spada ha distrutto ogni cosa:
il paese è ridotto a un deserto.


Ger 31,2 Nel deserto mi sono dimostrato benevolo
verso un popolo sfuggito
alla morte violenta.
Mentre Israele camminava ancora
cercando riposo,

Ger 32,43 Voi dite che questa terra è stata ridotta a un deserto, senza uomini e senza animali, abbandonata nelle mani dei Babilonesi. Invece proprio in questa terra la gente ricomincerà a comperare i campi.
Ger 33,12 Il Signore dell'universo dice: 'Questa terra è ora come un deserto e tutte le sue città sono rimaste senza uomini e senza animali. Però torneranno ad esserci luoghi tranquilli dove i pastori faranno riposare le loro greggi.
Ger 34,22 ma io gli darò l'ordine di ritornare contro questa città. La stringerà di nuovo d'assedio, l'occuperà e la distruggerà con il fuoco. Farò diventare le città di Giuda come un deserto disabitato. Lo dico io, il Signore'.


Ger 46,19 Fate i bagagli per andare in esilio,
abitanti dell'Egitto,
perché Menfi sarà ridotta a un deserto,
a un mucchio di rovine, senza abitanti.


Ger 48,6 'Scappate! Si salvi chi può!
Correte nel deserto come asini selvatici!'


Ger 48,34 Le grida di aiuto provenienti da Chesbon arrivano fino ad Eleale. Si odono grida fino a laaz, da Zoar fino a Coronaim e a Eglat-Selisia, perché anche l'oasi di Nimrim è stata inghiottita dal deserto.
Ger 49,28 Questo messaggio è rivolto alla tribù di Kedar e ai territori dipendenti dalla città di Azor quando furono conquistati da Nabucodonosor, re di Babilonia. Così dice il Signore:
'Babilonesi, all'assalto
contro la tribù di Kedar,
distruggete la gente del deserto orientale.

Ger 49,33 Azor sarà ridotta a un deserto per sempre,
un luogo di rifugio per gli sciacalli:
nessun uomo potrà mai più abitare
in quella regione'.
Così ha detto il Signore.

Ger 50,3 Contro Babilonia è venuto dal nord
un popolo
che ridurrà la sua regione in un deserto
dove nessuno potrà più abitare:
uomini e animali fuggiranno lontano'.

Ger 50,12 Ma ora la terra dove voi siete nati
è coperta di disonore e di vergogna.
Babilonia diventerà l'ultima delle nazioni,
ridotta in un deserto, in un'arida steppa.

Ger 51,26 Le tue pietre non serviranno più
per costruire
le fondamenta o gli angoli delle case,
perché sarai un deserto
abbandonato per sempre.
Lo dico io, il Signore.


Ger 51,29 La terra è sconvolta e trema
perché il Signore compie il suo progetto:
far diventare la regione di Babilonia
un deserto
dove più nessuno può vivere.

Ger 51,43 Anche le altre città sono distrutte,
il suo territorio è ridotto a un deserto,
a una steppa,
dove più nessuno abita,
dove la gente evita di passare.

Ger 51,62 Concluderai così: 'Signore, tu hai promesso di distruggere questo luogo e di ridurlo a un deserto per sempre, senza lasciarvi più nessun abitante, né uomo né animale'.
Lam 4,3 Perfino gli sciacalli allattano
i loro piccoli,
ma il mio popolo è crudele
verso i suoi figli
come gli struzzi del deserto.

Lam 4,19 I nostri inseguitori sono più veloci
delle aquile nel cielo.
Ci hanno inseguiti sulle montagne,
ci hanno teso agguati nel deserto.

Lam 5,9 Per procurarci da mangiare rischiamo
la vita
contro le bande armate del deserto.

Lam 5,18 perché il monte Sion è diventato un deserto,
un posto abitato da volpi.


Bar 2,23 sappiate che io farò sparire dalle città di Giuda e dalle vie di Gerusalemme qualsiasi parola di gioia o canto di festa e non si sentiranno più le voci di allegria in occasione di nozze. Tutto il paese diventerà un deserto, senza abitanti'.
Ez 6,14 Alzerò la mano contro di loro e seminerò distruzione e desolazione in tutta questa regione, dal deserto del sud fino alla città di Ribla al nord. Allora essi riconosceranno che io sono il Signore'.


Ez 12,20 Le città piene di gente saranno distrutte e la campagna diventerà un deserto. Allora riconoscerete che io sono il Signore'.

Ez 14,15 'Oppure potrò mandare contro quella gente animali feroci che la uccideranno e trasformeranno la loro terra in deserto. Nessuno l'attraverserà per paura delle bestie.
Ez 15,8 Trasformerò la loro terra in un deserto, perché sono stati infedeli. Questa è la parola di Dio il Signore'.


Ez 19,13 Ora la vite è piantata nel deserto,
arido e senz'acqua.

Ez 20,10 'Così li ho fatti uscire dall'Egitto e li ho condotti nel deserto.
Ez 20,13 Gli Israeliti però si sono rivoltati contro di me anche nel deserto. Hanno disubbidito ai miei ordini, hanno disprezzato le mie leggi che fanno vivere chi le pratica, e hanno profanato gravemente il giorno del sabato. Avevo deciso quindi di sfogare la mia collera contro di loro nel deserto e di distruggerli.
Ez 20,15 Allora nel deserto ho giurato di non condurli nella terra più bella di tutte che io avevo dato loro, dove scorre latte e miele.
Ez 20,17 Ho avuto pietà di loro e nel deserto non ho distrutto tutto il popolo.
Ez 20,18 'Invece ho rivolto ai loro figli nel deserto queste parole: Non comportatevi secondo le leggi fatte dai vostri padri, né ubbidite ai loro ordini. Non rendetevi impuri adorando i loro sporchi idoli.
Ez 20,21 Anch'essi però si sono ribellati contro di me. Hanno disubbidito ai miei ordini, hanno rifiutato di osservare le mie leggi che fanno vivere chi le pratica. Hanno violato il giorno del sabato. Avevo deciso quindi di sfogare tutta la mia collera nel deserto.
Ez 20,23 Allora nel deserto ho giurato di disperderli fra gli altri popoli, in terre straniere.
Ez 20,35 Vi porterò nel deserto in disparte dagli altri popoli. Lì vi giudicherò, a faccia a faccia,
Ez 20,36 E vi condannerò come ho fatto con i vostri antenati nel deserto vicino all'Egitto. Lo dichiaro io, il vostro Dio, il Signore.
Ez 23,42 Molti uomini sono venuti da loro, alcuni perfino dal deserto. Si sentiva il chiasso di gente spensierata. Hanno donato alle due sorelle braccialetti e splendide corone.
Ez 25,13 E io, Dio, il Signore, prometto che manifesterò la mia potenza contro Edom: sterminerò gli uomini e le bestie, trasformerò tutto il suo territorio in un deserto, dalla città di Teman fino a quella di Dedan, e la gente rimarrà uccisa in guerra.
Ez 29,5 Getterò nel deserto te e tutti quei pesci. Cadrai morto a terra, e nessuno ti raccoglierà per seppellirti. Ti lascerò in pasto agli uccelli e agli animali feroci.
Ez 29,9 L'Egitto diventerà un deserto desolato e tutti riconosceranno che io sono il Signore. 'Tu hai detto che il Nilo è tuo, perché è opera tua.
Ez 29,10 Per questo agirò contro di te e contro il tuo fiume. Trasformerò l'intero Egitto in un deserto desolato, dalla città di Migdol a nord fino alla città di Siene e alla frontiera con l'Etiopia a sud.
Ez 29,12 Farò diventare l'Egitto il deserto più desolato che esista: le sue città rimarranno in rovina per quarant'anni, e disperderò gli Egiziani tra popoli e paesi stranieri.
Ez 30,7 Il suo territorio diventerà il deserto più desolato che esista, le sue città saranno soltanto rovine.
Ez 33,28 Distruggerò la loro terra e la trasformerò in un deserto, porrò fine alla sua potenza, orgoglio dei suoi abitanti. Renderò le montagne di Israele così desolate che più nessuno potrà attraversarle.
Ez 33,29 Quando avrò trasformato la loro terra in un deserto per punire gli Israeliti delle loro disgustose azioni, allora riconosceranno che io sono il Signore.
Ez 35,3 Di' loro di ascoltare quel che io, Dio, il Signore, dichiaro: 'Interverrò contro la montagna di Seir, contro di te, Edom, manifesterò la mia potenza. Ti devasterò, ti trasformerò in un deserto.
Ez 35,7 Devasterò la tua terra, Edom, la ridurrò a un deserto e annienterò chiunque vi passi.
Ez 35,9 Ridurrò il paese in un deserto, le tue città non saranno più abitate. Allora riconoscerai che io sono il Signore.
Os 2,5 Altrimenti la spoglierò tutta nuda come quando è nata. La renderò desolata, arida come un deserto, e la farò morire di sete.
Os 2,16 'Un giorno, io, il Signore, la riconquisterò. La porterò nel deserto e le dirò parole d'amore.
Os 9,10 Il Signore dice: 'Quando ho trovato Israele è stato per me come trovare uva nel deserto. Ho avuto riguardo per i vostri antenati, come se fossero i primi fichi della stagione. Ma appena arrivati ai piedi del monte Baal-Peor, essi iniziarono ad adorare il dio Baal e subito divennero disgustosi come gli idoli che veneravano.
Os 12,10 Ma io, il Signore Dio vostro che vi ho portato fuori dall'Egitto, vi farò abitare di nuovo nelle tende come quando ci incontravamo nel deserto.
Os 13,5 Ho avuto cura di voi nel deserto, regione arida.
Os 13,15 Anche se Efraim fiorirà in mezzo ai fratelli, il Signore manderà un vento fortissimo dal deserto orientale. Farà seccare le sue sorgenti, prosciugherà le sue fonti. Il nemico porterà via ogni oggetto prezioso.


Gl 2,3 Dove esse arrivano
divorano le piante come fuoco.
Davanti a loro, la terra
è come il giardino d'Eden,
ma dopo che sono passate
rimane un deserto desolato:
non lasciano nulla.

Gl 2,20 Scaccerò gli sciami di cavallette
venuti dal nord:
andranno a morire nel deserto,
i primi verso il mar Morto,
gli ultimi verso il Mediterraneo.
Dovunque si sentirà il loro fetore.
Vi hanno arrecato gran danno,

Gl 4,19 L'Egitto invece diventerà
una terra desolata
e la regione di Edom sarà un deserto,
perché assalirono la terra di Giuda
e uccisero i sui abitanti innocenti.

Am 2,10 Io ti ho fatto uscire dall'Egitto, ti ho guidato nel deserto per quarant'anni e ti ho dato il territorio degli Amorrei.
Am 5,25 'Israeliti, durante i quarant'anni passati nel deserto non mi avete presentato né sacrifici né offerte.
Mi 7,13 Il resto della terra invece diventerà un deserto per le azioni malvagie dei suoi abitanti.
Sof 2,13 Il Signore agirà contro la regione a nord:
distruggerà l'Assiria
e ridurrà Ninive in rovina,
in una terra desolata come il deserto.

Ml 1,3 e non Esaù. Ho devastato la regione montagnosa occupata dai discendenti di Esaù, gli Edomiti, e ho abbandonato il loro territorio agli sciacalli del deserto.
Mt 3,1 In quei giorni Giovanni il Battezzatore venne a predicare nel deserto della Giudea.
Mt 3,3 A lui si riferiva il profeta Isaia quando scriveva queste parole:
Una voce grida nel deserto:
preparate la via per il Signore,
spianate i suoi sentieri!

Mt 4,1 Poi lo Spirito di Dio fece andare Gesù nel deserto, per essere tentato dal diavolo.
Mt 11,7 Mentre quelli se ne andavano Gesù cominciò a parlare di Giovanni alla folla. Diceva: 'Che cosa siete andati a vedere nel deserto? Una canna agitata dal vento? No.
Mt 15,33 I discepoli gli dissero:
- Come potremo qui, in un luogo deserto, trovare tanto pane per una folla così grande?

Mt 24,26 'Perciò, se vi diranno: 'Il Messia è nel deserto', voi non andateci. Se vi diranno: 'Il Messia è nascosto qui', voi non fidatevi.
Mc 1,3 È una voce che grida nel deserto:
preparate la via per il Signore,
spianate i suoi sentieri!

Mc 1,4 Ed ecco, come aveva scritto il profeta, un giorno Giovanni il Battezzatore venne nel deserto e cominciò a dire: 'Cambiate vita, fatevi battezzare e Dio perdonerà i vostri peccati!'.

Mc 1,12 Subito dopo, lo Spirito di Dio spinse Gesù nel deserto.
Mc 8,4 Gli risposero i discepoli:
- Ma come è possibile in questo luogo deserto trovare cibo per tutti?

Lc 3,2 mentre Anna e Caifa erano sommi sacerdoti. In quel tempo Giovanni, il figlio di Zaccaria, era ancora nel deserto. Là Dio lo chiamò.

Lc 3,4 Si realizzava così quel che sta scritto nel libro delle profezie di Isaia:
Una voce grida nel deserto:
Preparate la via del Signore,
spianate i suoi sentieri.

Lc 4,1 Gesù, pieno di Spirito Santo, si allontanò dalla regione del Giordano. Poi, sempre sotto l'azione dello Spirito, andò nel deserto
Lc 7,24 I messaggeri di Giovanni partirono e Gesù cominciò a parlare alla folla. Diceva: 'Che cosa siete andati a vedere nel deserto? Una canna agitata dal vento? No!
Gv 1,23 Allora Giovanni disse:
- Io sono
la voce di uno che grida nel deserto:
spianate la strada per il Signore.
Così ha detto il profeta Isaia.

Gv 3,14 'Nel deserto Mosè alzò su un palo il serpente di bronzo. Così dovrà essere innalzato anche il Figlio dell'uomo,
Gv 6,31 Gli risposero:
- Che cosa fai di straordinario, perché crediamo in te? I nostri antenati mangiarono la manna nel deserto; come dice la Bibbia: Ha dato loro da mangiare un pane venuto dal cielo. Tu, che opere fai?

Gv 6,49 I vostri antenati, nel deserto, mangiarono la manna e poi morirono ugualmente;
Gv 11,54 Per questo, egli evitava di andare e venire pubblicamente per la Giudea, ma si ritirò nella regione vicina al deserto, nella città chiamata Efraim, e rimase lì con i suoi discepoli.

At 1,20 'Ricordate ciò che sta scritto nel libro dei Salmi:
La sua casa diventi un deserto
e nessuno più vi abiti.
Sta scritto pure:
il suo incarico lo prenda un altro.

At 7,30 'Quarant'anni dopo, quando era nel deserto del monte Sinai, gli apparve un angelo tra le fiamme di un cespuglio che bruciava.
At 7,36 Egli li fece uscire dall'Egitto, facendo prodigi e miracoli in quel paese, nel mar Rosso e nel deserto, per quarant'anni.
At 7,38 Egli è colui che, mentre erano radunati nel deserto, fece da intermediario tra l'angelo che gli parlava sul monte Sinai e i nostri padri. Egli ricevette da Dio parole capaci di dare la vita e le comunicò a noi.

At 7,42 Allora Dio si allontanò da loro, li abbandonò a se stessi, e così adorarono gli astri del cielo come sta scritto nel libro dei Profeti:
Voi, o popolo d'Israele,
avete offerto vittime e sacrifici
per quarant'anni nel deserto, ma non a me.

At 7,44 'I nostri padri nel deserto avevano la tenda dell'incontro, nella quale Dio parlava con Mosè. Dio stesso aveva ordinato a Mosè di costruirla secondo un modello che gli aveva indicato.
At 13,53 Per circa quarant'anni, nel deserto, si prese cura di loro.
At 21,38 Non sei tu, dunque, quell'Egiziano che recentemente ha provocato una rivolta e ha condotto nel deserto quattromila briganti?

1Cor 10,5 Tuttavia la maggior parte di loro non fu gradita a Dio, e morirono nel deserto.

Eb 3,8 non indurite i vostri cuori,
come avete fatto nel giorno della ribellione,
quando nel deserto avete messo Dio alla prova.

Eb 3,17 E chi sono quelli contro i quali Dio fu adirato per quarant'anni? Sono quelli che avevano peccato, e poi caddero cadaveri nel deserto.
Eb 4,2 Perché anche noi abbiamo ricevuto la parola di Dio, come quelli che erano nel deserto. Essi però non ebbero alcun vantaggio dalla parola udita, perché quando la udirono non rimasero uniti a quelli che la ricevettero con fede.
Ap 12,6 La donna invece fuggì nel deserto, in un posto preparato da Dio. Là doveva trovare ospitalità per milleduecentosessanta giorni.

Ap 12,14 Ma la donna ricevette due grandi ali d'aquila, per allontanarsi dal serpente, e volò al suo rifugio nel deserto. Là rimase in pace per tre anni e mezzo.
Ap 17,3 Lo Spirito s'impadronì di me, e io fui trasportato nel deserto. Là vidi una donna seduta su un mostro di colore scarlatto, tutto coperto di parole di bestemmia. Il mostro aveva sette teste e dieci corna.
Ap 18,19 Si spargeranno di polvere il capo, piangeranno e si lamenteranno:
'Povera e sventurata sei tu,
Babilonia, la grande città:
tutti quelli che avevano navi in mare
si sono arricchiti grazie alla tua ricchezza.
E adesso, in un attimo, sei diventata un deserto.





  la ricerca ha riportato 360 risultati  
inizio pagina