B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Primo libro delle Cronache
  > Libro: Primo libro delle Cronache, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29  

(Testo TILC)

27
Organizzazione militare

1Gli Israeliti prestavano servizio al re. Questa č la lista dei capi delle famiglie, dei capi delle unitą di mille e di cento uomini e degli ufficiali responsabili dei turni per il servizio degli Israeliti. Essi erano suddivisi in gruppi di ventiquattromila uomini che prestavano servizio, uno ogni mese, per tutti i mesi dell'anno.
2-3Primo mese: primo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Iasobeam figlio di Zabdiel dei discendenti di Perez, capo degli ufficiali dell'esercito per il primo mese. 4Secondo mese: secondo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Dodai del villaggio di Acoch, aiutato dal comandante Miklot. 5Terzo mese: terzo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Benaia figlio del sommo sacerdote Ioiada. 6Benaia era anche uno dei Trenta guerrieri e, quando egli divenne capo di Trenta guerrieri, il comando del terzo gruppo passņ a suo figlio Ammizabad. 7Quarto mese: quarto gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Asael fratello di Ioab, poi il comando passņ a suo figlio Zebadia. 8Quinto mese: quinto gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Samehut discendente di Zerach. 9Sesto mese: sesto gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Ira figlio di Ikkes del villaggio di Tekoa. 10Settimo mese: settimo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Chelez dei discendenti di Efraim del villaggio di Pelon. 11Ottavo mese: ottavo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Sibbecai dei discendenti di Zerach del villaggio di Cusa. 12Nono mese: nono gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Abiezer dei discendenti di Beniamino. 13Decimo mese: decimo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Marai dei discendenti di Zerach del villaggio di Netofa. 14Undicesimo mese: undicesimo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Benaia dei discendenti di Efraim del villaggio di Piraton. 15Dodicesimo mese: dodicesimo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Cheldai dei discendenti di Otniel del villaggio di Netofa.

Organizzazione civile delle tribł

16Lista dei capi delle tribł d'Israele:
tribł di Ruben: Eliezer figlio di Zikri;
tribł di Simeone: Sefatia figlio di Maaca;
17tribł di Levi: Casabia figlio di Kemuel;
per i discendenti di Aronne: Zadok;
18tribł di Giuda: Eliu, parente di Davide;
tribł di Issacar: Omri figlio di Michele;
19tribł di Zabulon: Ismaia figlio di Abdia;
tribł di Neftali: Ierimot figlio di Azriel;
20tribł di Efraim: Osea figlio di Azazia;
tribł di Manasse, metą occidentale: Gioele
figlio di Pedaia;
21tribł di Manasse, metą residente in Galaad:
Iddo figlio di Zaccaria;
tribł di Beniamino: Iaasiel figlio di Abner;
22tribł di Dan: Azarel figlio di Ierocam.
Questi furono i capi delle tribł d'Israele.

23Il re Davide aveva deciso di escludere dal censimento i giovani fino ai vent'anni. Infatti il Signore aveva promesso di far diventare gli Israeliti numerosi come le stelle del cielo. 24In realtą Ioab figlio di Zeruia aveva cominciato il censimento. Ma un castigo aveva colpito per questo gli Israeliti e Ioab non lo portņ a termine, perciņ il risultato non si trova nelle Cronache Ufficiali del regno di Davide.

Lista degli amministratori dei beni del re

25Tesoro del re: Azmavet figlio di Adiel. Proprietą del re nelle campagne, nelle cittą e villaggi e nelle fortezze: Gionata figlio di Uzzia. 26Contadini per i lavori agricoli: Ezri figlio di Chelub. 27Vigneti: Simei del villaggio di Rama. Depositi di vino annessi ai vigneti: Zabdai del villaggio di Sefam. 28Piantagioni di ulivi e sicomori della pianura di Sefela: Baal-Canan del villaggio di Ghedera. Riserve di olio: Ioas. 29Mandrie del pascoli di Saron: Sitri della regione di Saron. Mandrie delle altre vallate: Safat figlio di Adlai. 30Cammelli: ObiI della tribł degli Ismaeliti. Asine: Iecdaia del villaggio di Meronot. 31Greggi di pecore: Iaziu della tribł degli Agareni. Tutti questi erano i responsabili delle proprietą del re Davide.

Consiglieri del re

32Gionata, zio di Davide, era suo consigliere. Era un uomo molto intelligente e istruito. Iechiel figlio di Cakmoni si occupava dell'educazione dei figli del re. 33Altro consigliere del re era Achitofel. Cusai l'Archita era consigliere particolare del re. 34Morto Achitofel presero il suo posto Ebiatar e Ioiada figlio di Benaia. Il comandante delle truppe del re era Ioab.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Primo libro delle Cronache, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29  
inizio pagina