Omelie riferite al libro: Siracide, capitolo 27

dom Luigi Gioia     (Omelia del 17 Settembre 2017)
L'igiene del cuore
Rancore e ira sono cose orribili e il peccatore le porta dentro. Chi di noi non è mai stato preda del rancore o del risentimento? Sono sentimenti che ognuno di noi conosce purtroppo bene. La mia percezione dell'altra persona cambia totalmente, vedo solo il male che mi ha fatto o che credo mi abbia f ...
(continua)
dom Luigi Gioia     (Omelia del 17 Settembre 2017)
L'igiene del cuore
Rancore e ira sono cose orribili e il peccatore le porta dentro. Chi di noi non è mai stato preda del rancore o del risentimento? Sono sentimenti che ognuno di noi conosce purtroppo bene. La mia percezione dell'altra persona cambia totalmente, vedo solo il male che mi ha fatto o che credo mi abbia f ...
(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 03 Marzo 2019)
Commento su Sir 27, 8
?Non lodare nessuno prima che abbia parlato, poiché questa è la prova degli uomini. ?
Sir 27, 8

Come vivere questa Parola?
In questa domenica sia la prima lettura che il vangelo approfondiscono il tema della parola. Non quella di Dio, ma quella degli uomini. In modo sapie ...

(continua)

don Alessandro Farano     (Omelia del 03 Marzo 2019)
Lectio Divina - VIII Domenica del Tempo Ordinario - Anno C

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 03 Marzo 2019)
Commento su Sir 27,5-8; Sal 91; 1Cor 15,54-58; Lc 6,39-45
Le letture dell'odierna liturgia sembrano ambigue in quanto ci danno uno sguardo sull'uomo che sembra ambiguo. La prima di esse parla dell'uomo con parole che sembrano ispirate da pessimismo, così pure il vangelo, la seconda con parole di ottimismo, pur riscontrando dei segni inequivocabili di corru ...
(continua)