Omelie riferite al libro: Salmi, capitolo 23

don Marco Pratesi     (Omelia del 30 Marzo 2014)
Ruminare i Salmi - Salmo 23,1 (IV domenica di quaresima, anno A)
Ruminare i Salmi - Salmo 23 (Vulgata / liturgia 22),1 (IV domenica di quaresima, anno A) CEI Il Signore è il mio pastore: non manco di nulla NV Dominus pascit me, et nihil mihi deerit Ef 5,8 un tempo eravate tenebra, ora siete luce nel Signore Gv 9,7 si lavò e tornò che ci vedeva Gregor ...
(continua)
don Marco Pratesi     (Omelia del 19 Luglio 2015)
Ruminare i Salmi - Salmo 23,2 (XVI domenica del tempo ordinario, anno B)
Ruminare i Salmi - Salmo 23 (Vulgata / liturgia 22),2 - (XVI domenica del tempo ordinario, anno B) CEI Su pascoli erbosi mi fa riposare, ad acque tranquille mi conduce. Efesini 2,17-18 Egli è venuto ad annunciare pace a voi che eravate lontani, e pace a coloro che erano vicini. Per mezzo di l ...
(continua)
don Marco Pratesi     (Omelia del 23 Novembre 2014)
Ruminare i Salmi - Salmo 23,3 (XXXIV domenica del tempo ordinario, Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo, anno A)
Ruminare i Salmi - Salmo 23 (Vulgata / liturgia 22),3 (XXXIV domenica del tempo ordinario, Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo, anno A) CEI mi guida per il giusto cammino a motivo del suo nome. TILC mi guida sul giusto sentiero: il Signore è fedele! 1Corinzi 15,21-22 se per mezzo di ...
(continua)
don Marco Pratesi     (Omelia del 11 Maggio 2014)
Ruminare i Salmi - Salmo 23,4 (IV domenica di Pasqua, anno A)
Ruminare i Salmi - Salmo 23 (Vulgata / liturgia 22),4 (IV domenica di Pasqua, anno A) CEI Anche se vado per una valle oscura, non temo alcun male, perché tu sei con me. TILC Anche se andessi per la valle più buia, di nulla avrei paura, perché tu resti al mio fianco NV Nam et si ambulavero in ...
(continua)
don Marco Pratesi     (Omelia del 12 Ottobre 2014)
Ruminare i Salmi - Salmo 23,5 (XXVIII domenica del tempo ordinario, anno A)
Ruminare i Salmi - Salmo 23 (Vulgata / liturgia 22),5 (XXVIII domenica del tempo ordinario, anno A) CEI Davanti a me tu prepari una mensa sotto gli occhi dei miei nemici. TILC Per me tu prepari un banchetto sotto gli occhi dei miei nemici. NV Parasti in conspectu meo mensam adversus eos, qui ...
(continua)