Omelie riferite al libro: Salmi, capitolo 122

Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 24 Settembre 2013)
Commento su Salmo 122,1
Quale gioia, quando mi dissero: «Andremo alla casa del Signore!» Salmo 122,1
Come vivere questa Parola?
La ricostruzione del tempio di Gerusalemme dopo l'esilio era tutt'altro che facile. Il popolo aveva a disposizione il materiale necessario in abbondanza; venne a ma ...

(continua)
don Marco Pratesi     (Omelia del 01 Dicembre 2013)
Ruminare i Salmi - Salmo 122,2 (I domenica di avvento, anno A)
Ruminare i Salmi - Salmo 122 (Vulgata / liturgia 121),2 (I domenica di avvento, anno A) CEI Già sono fermi i nostri piedi alle tue porte, Gerusalemme! NV Stantes iam sunt pedes nostri in portis tuis, Ierusalem. Romani 13,12: La notte è avanzata, il giorno è vicino. Perciò gettiamo via le o ...
(continua)
don Marco Pratesi     (Omelia del 24 Novembre 2013)
Ruminare i Salmi - Salmo 122,5 (Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo, anno C)
Ruminare i Salmi - Salmo 122 (Vulgata / liturgia 121),5 (Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo, anno C) CEI Là sono posti i troni del giudizio, i troni della casa di Davide. TILC Qui, nel palazzo di Davide, siedono i re a rendere giustizia. NV Quia illic sederunt sedes ad iudicium, sed ...
(continua)