Omelie riferite al libro: Lettera ai Romani, capitolo 7

don Raffaello Ciccone     (Omelia del 23 Febbraio 2014)
Commento su Bar 2,9-15a; Rm 7,1-6a; Gv 8,1-11
Lettura del profeta Baruc. 2, 9-15a
Il regno di Giuda è crollato in mano ai babilonesi. Il profeta Baruc scrive questo testo a Babilonia, rivedendo le posizioni e le scelte che il popolo ha compiuto, affrontando una lunga complessa riflessione teologica che lo porta a sondare i valori d ...

(continua)
don Raffaello Ciccone     (Omelia del 27 Febbraio 2011)
Traccia di comprensione per Bar 2,9-15a; Rm 7,1-6a; Gv 8,1-11
Lettura del profeta Baruc 2, 9-15a Il libro è attribuito a Baruc, noto come fedele segretario del profeta Geremia. Anzi, egli divenne un personaggio tipico, "lo scriba fedele della Parola di Dio" Il libro contiene materiali diversi, sia per genere letterario che per epoca di composizione. Si ...
(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 25 Ottobre 2013)
Commento su Romani 7, 19.24-25
Io non compio il bene che voglio, ma il male che non voglio. (...) Me infelice! Chi mi libererà da questo corpo di morte? Siano rese grazie a Dio per mezzo di Gesù Cristo nostro Signore! Rm 7, 19.24-25
Come vivere questa Parola?
Da ragazzina il mio parroco mi aveva ...

(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 27 Ottobre 2017)
Commento su Rm 7,18-19
?Fratelli io so che in me, cioè nella mia carne non abita il bene; c'è in me il desiderio del bene, ma non la capacità di attuarlo; infatti io non compio il bene che voglio, ma il male che non voglio.?
Rm 7,18-19

Come vivere questa Parola?
Questo testo potrebbe essere in ...

(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 21 Ottobre 2011)
Commento su Romani 7,21
Dunque io trovo in me questa legge: quando voglio fare il bene, il male è accanto a me. Rm 7,21
Come vivere questa Parola?
Chi di noi non ha fatto l'esperienza di sentirsi interiormente lacerato sotto la spinta di queste due forze antagoniste? Da un lato l'attrattiva del ben ...

(continua)