Omelie riferite al libro: Lettera ai Romani, capitolo 12

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 03 Settembre 2017)
Commento su Ger 20,7-9; Sal 62; Rm 12,1-2; Mt 16,21-27
Ger 20, 7-9 Rom 12, 1-2 Mt 16, 21-27 La XXII domenica sembrerebbe offrire un filo comune a tutte e tre le letture: la tentazione.
Iniziamo da Geremia:..."Così la Parola del Signore è diventata per me causa di vergogna e di scherno tutto il giorno...", per passare a San Paolo con la lettera a ...

(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 03 Settembre 2017)
Video Commento a Mt 16, 21 - 27

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 30 Agosto 2020)
Commento su Ger 20,7-9; Sal 62; Rm 12,1-2; Mt 16,21-27
Le letture della liturgia di oggi ci offrono una proposta chiara: da una parte la vera identità di Dio, la sua logica, che è la logica di un dono che presuppone di morire per amore, il fuoco che divampa nella nostra anima, dall'altra la logica del mondo. Esse ci chiedono una conversione nell'adesion ...
(continua)
dom Luigi Gioia     (Omelia del 03 Settembre 2017)
La corazza che separa
Tu mi sei di scandalo -dice Gesù a Pietro- perché non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini! Esiste un pensare secondo gli uomini e un pensare secondo Dio e la differenza tra l'uno e l'altro si manifesta soprattutto quando siamo esposti a sfide che determinano la nostra esistenza. Siamo sfidati ...
(continua)
dom Luigi Gioia     (Omelia del 03 Settembre 2017)
La corazza che separa
Tu mi sei di scandalo -dice Gesù a Pietro- perché non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini! Esiste un pensare secondo gli uomini e un pensare secondo Dio e la differenza tra l'uno e l'altro si manifesta soprattutto quando siamo esposti a sfide che determinano la nostra esistenza. Siamo sfidati ...
(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 03 Novembre 2015)
Commento su Rm 12,15-16
"Rallegratevi con quelli che sono nella gioia, piangete con quelli che sono nel pianto. Abbiate i medesimi sentimenti gli uni verso gli altri; non aspirate a cose troppo alte, piegatevi invece a quelle umili."
Rm 12,15-16

Come vivere questa Parola?
La Parola ci esorta a d ...

(continua)