Omelie riferite al libro: Isaia, capitolo 66

don Raffaello Ciccone     (Omelia del 13 Ottobre 2013)
Commento su Isaia 66, 18b-23; Prima Corinzi 6, 9-11; Matteo. 13, 44-52
Isaia 66, 18b-23
Il terzo Isaia, cioè il profeta anonimo che vive nel tempo del ritorno da Babilonia (sec. VI-V a C), si è assunto il compito di aiutare la nuova popolazione della Giudea. Si ritrovano mescolati, per gli avvenimenti sconcertanti e gioiosi, abitanti del luogo, rassegnati e ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 03 Luglio 2016)
Commento su Is 66,10-14; Sal 65; Gal 6,14-18; Lc 10,1-12.17-20
Il tema che ci propongono le letture di oggi è quello della chiamata e dell'invio alla missione.

Nella prima lettura troviamo un profeta che si colloca nella continuità dell'opera di Isaia che con le sue parole di consolazione riaccende la fiducia e la speranza del suo popolo dopo un tempo di pr ...
(continua)

mons. Vincenzo Paglia     (Omelia del 07 Luglio 2013)
Commento su Isaia 66,10-14; Salmo 65; Galati 6,14-18; Luca 10,1-12.17-20
Introduzione
Non ci si fa da sé discepoli di Gesù. Si ricevono da lui la missione e la grazia necessaria per compierla. Si è mandati. Vi è dunque un doppio compito: ascoltare Dio per ricevere da lui la nostra missione particolare (e ciò attraverso il ministero della Chiesa, nella maggior ...

(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 03 Luglio 2016)
Video Commento a Lc 10, 1-12.17-20

...
(continua)

don Giorgio Zevini     (Omelia del 03 Luglio 2016)
Video Commento a Lc 10, 25-37

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 07 Luglio 2019)
Commento su Is 66,10-14; Sal 65; Gal 6,14-18; Lc 10,1-12.17-20
La liturgia di Domenica scorsa ci ha presentato quale deve essere la vocazione secondo il Cristo.
Gesù mette nel cuore dell'uomo il fuoco del suo amore e così la chiamata alla vocazione diventa urgente. Colui che sente in lui questo grande amore per la sequela di Cristo non ha tempo per staccar ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 25 Agosto 2013)
Commento su Isaia 66,18-21; Salmo 116; Ebrei 12,5-7.11-13; Luca 13,22-30
La domenica corrente, posta verso la fine delle nostre vacanze estive, ci invita a riflettere su quali siano i requisiti per essere salvati, cioè per entrare nel regno di Dio, nella vita nuova e piena di cui Gesù ha parlato nel corso della sua predicazione.
Innanzitutto, come riporta la prima l ...

(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 21 Agosto 2016)
Video Commento a Lc 13, 22 - 30

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 21 Agosto 2016)
Commento su Is 66,18-21; Sal 116; Eb 12,5-7.11-13; Lc 13,22-30
La Liturgia di domenica scorsa ci presentava la pace che Gesù è venuto a portare, una pace vera non frutto di quietismo, una pace scaturita da persone che hanno il coraggio di prendere posizione, persone disposte a perdere la propria pace per assumere importanti responsabilità di fede. La divisione ...
(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 25 Agosto 2019)
Commento su Is 66,18-21; Sal 116; Eb 12,5-7.11-13; Lc 13,22-30
Le letture di questa domenica ci stimolano a riflettere sulla domanda posta a Gesù, che era in cammino verso Gerusalemme, verso la sua meta finale: «Signore, sono pochi quelli che si salvano?». Forse almeno una volta nel corso della nostra vita, in modi autonomi o sollecitati da qualche riflessione, ...
(continua)
don Raffaello Ciccone     (Omelia del 09 Febbraio 2014)
Commento su Is 66,18b-22; Rm 4, 13-17; Gv 4, 46-54
Isaia. 66, 18b-22
Il profeta, che conclude il libro di Isaia, apre orizzonti splendidi e sconcertanti al popolo d'Israele. L'esperienza a Babilonia, con la deportazione dal proprio paese, ha sconvolto le abitudini ed ha obbligato ad un rapporto nuovo con il Signore. Il popolo, che si è ...

(continua)