Omelie riferite al libro: Isaia, capitolo 63

don Raffaello Ciccone     (Omelia del 09 Settembre 2012)
Commento su Isaia 63, 7-17; Ebrei. 3, 1-6; Giovanni 5, 37-47
Lettura del profeta Isaia 63, 7-17
Ciò che abbiamo letto è parte di una bellissima preghiera di Israele, una delle più commoventi della Scrittura, (63,7-64,11) che nasce dalla esperienza dell'esilio a Babilonia. Siamo alla fine del secolo VI, e davanti agli occhi resistono ancora viviss ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 00 0000)
Commento su Is 63,16-17.19; 64,2-7; 1Cor 1,3-9; Mc 13,33-37
Il tema di questa prima domenica di Avvento (e dell'anno liturgico) è la vigilanza. Le letture che proclameremo ci chiedono di restare svegli. Isaia riconosce le colpe del suo popolo di fronte al Signore che pure ha colmato di benefici. Esso vive un vita disordinata, senza timor Dei e senza vigilar ...
(continua)
don Alessandro Farano     (Omelia del 03 Dicembre 2017)
Video commento - I Domenica di Avvento - Anno B

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 03 Dicembre 2017)
Commento su Is 63,16-17.19; 64,2-7; Sal 79; 1Cor 1,3-9; Mc 13,33-37
Con questa domenica inizia l'Avvento, tempo dell'attesa, dell'attenzione, della vigilanza e della preghiera: attendere vuol dire anche ?amare?. Inizia anche il nuovo anno liturgico: il vangelo di Marco ci accompagnerà in questo cammino. La liturgia ci propone un percorso per prepararci alla venuta d ...
(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 03 Dicembre 2017)
Video Commento a Mc 1, 1 - 8

...
(continua)

don Giorgio Zevini     (Omelia del 03 Dicembre 2017)
Video Commento a Gv 1,6-8.19-28

...
(continua)

don Giorgio Zevini     (Omelia del 03 Dicembre 2017)
Video Commento a Lc 1,26-38

...
(continua)

dom Luigi Gioia     (Omelia del 03 Dicembre 2017)
Con l'orecchio teso
Abbiamo tutti la memoria di un evento che consideriamo decisivo nella nostra vita perché le ha dato una svolta determinante. E se le conseguenze di questo evento sono state negative, vi ripensiamo con un senso di fatalità visto che mai potremo tornare indietro per cambiarlo. La buona notizia del van ...
(continua)
don Raffaello Ciccone     (Omelia del 21 Settembre 2014)
Commento su Is 63,19b - 64,10; Eb 9,1-12; Gv 6,24-35
Isaia 63, 19b - 64,10.
Questo testo è una preghiera liturgica-penitenziale ricca di riflessione e splendida nella sua poesia. E' una supplica collettiva di un popolo che ha alle spalle lo splendore di una salvezza ottenuta dalla misericordia e dalla libertà di un Dio che lo ha sostenuto ...

(continua)