Omelie riferite al libro: Giosuč, capitolo 24

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 26 Agosto 2012)
Commento su Giosuč 24, 1-2a 15-17 18b; Efesini. 5, 21-32; Giovanni 6,60-69
VOLETE ANDARVENE ANCHE VOI? SIGNORE, DA CHI ANDREMO?
Su questa domanda e risposta si impernia un po' tutta disperata incertezza umana dell'oggi che č sempre di pių preoccupato del "dove andare" che non "da chi andare". Prima di tutto perō abbiamo una domanda quasi provocatoria: "Volete ...

(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 23 Agosto 2015)

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 23 Agosto 2015)
Commento su Gs 24,1-2.15-17.18; Sal 33; Ef 5,21-32; Gv 6,60-69
Giosuč dopo la morte di Mosč ha ricevuto da Jahve un'ereditā non facile: condurre i figli d'Israele verso il paese che Dio ha concesso loro in ereditā. Giosuč č un uomo pieno di Spirito e di saggezza, "poiché Mosč aveva posato le mani su di lui" (Dt 34,9), con un forte ascendente sul popolo, ...
(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 26 Agosto 2018)
Commento su Gs 24,1-2.15-17.18; Sal 33; Ef 5,21-32; Gv 6,60-69
La liturgia di domenica scorsa continuava ad esporre il messaggio del Cristo quale pane disceso dal cielo. Gesų si rende conto che le folle non hanno ancora capito qual sia la differenza fra il cibo che dura in eterno e la manna che finisce.
Nel vangelo Gesų ci ricorda che solo chi mangia il su ...

(continua)