Omelie riferite al libro: Geremia, capitolo 33

Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 02 Dicembre 2018)
Commento su Ger 31, 14
«Ecco, verranno giorni - oracolo del Signore - nei quali io realizzerò le promesse di bene che ho fatto alla casa d'Israele e alla casa di Giuda»
Ger 31, 14

Come vivere questa Parola?
La liturgia a volte potrebbe sembrare finzione, nel senso buono della parola. Tutti sap ...

(continua)

don Alessandro Farano     (Omelia del 02 Dicembre 2018)
Lectio Divina - I Domenica di Avvento - Anno C

...
(continua)

Monastero Domenicano Matris Domini     (Omelia del 17 Febbraio 2013)
Commento su Lc 21,25-28.34-36.
Collocazione del brano
Incominciamo un nuovo anno liturgico. Durante questo nuovo anno ci accompagnerà il vangelo di Luca (anno C). Il tempo di avvento ci introduce al ricordo semrpe attuale dell'incarnazione del Verbo di Dio. La prima domenica di avvento però ci proietta già verso la se ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 29 Novembre 2015)
Commento su Ger 33,14-16; Sal 24; 1Ts 3,12-4,2; Lc 21,25-28.34-36
Come in genere in occasione di ogni compleanno, o di ogni ricorrenza importante, vorrei porgere a tutti i lettori - singoli, coppie, famiglie - gli auguri più sinceri di buon inizio d'anno. Sì, perché nella Chiesa oggi inizia un nuovo anno: la prima domenica d'Avvento.
Vale forse la pena soffe ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 02 Dicembre 2018)
Commento su Ger 33,14-16; Sal 24; 1Ts 3,12-4,2; Lc 21,25-28.34-36
Con la festività odierna, prima domenica di Avvento, capodanno del calendario della chiesa cattolica, la nostra vita di fedeli vive un duplice evento: l'attesa della venuta di Cristo, nella carne (il Natale), nella gloria (il Giudizio finale). Duplice evento ma unica speranza. Sia l'attesa che la sp ...
(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 29 Novembre 2015)
Video commento a Lc 21, 25-28.34-36

...
(continua)