Omelie riferite al libro: Genesi, capitolo 15

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 28 Dicembre 2014)
Commento su Gen 15,1-6; 21,1-3; Eb 11,8.11-12.17-19; Lc 2,22-40
SIRACIDE uno dei testi veterotestamentari del primo tempo del II secolo a.C., testo di tipo apologetico e didattico, che trova la sua triologia sapienzale con il libro dei Proverbi e il libro Sapienza; testi che dovrebbero essere insegnati all'Uomo di oggi sin dalla sua infanzia, e forse avremmo una ...
(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 31 Dicembre 2017)
Commento su Gen 15,1-6; 21,1-3; Sal 104; Eb 11,8.11-12.17-19; Lc 2,22-40
Genesi 15,1-6 21,1-3
In questo capitolo Dio appare ad Abramo, promettendogli una grande ricompensa. Ricompensa che consiste in un paese ed un popolo che egli dovrà amministrare. Ma possiamo notare da queste parole come siano importanti i segni ed i gesti con cui Dio ricorre ad impegnarsi ...

(continua)
don Romeo Maggioni     (Omelia del 25 Dicembre 2012)
L'Emmanuele
La Liturgia vespertina che apre la celebrazione del Natale mette in luce l'iniziativa di Dio di prender carne tra noi ed essere "l'Emmanuele, che significa Dio con noi". Quel Bambino che nasce a Betlemme è in realtà il Figlio Unigenito del Padre che assume la natura umana per rendere fisicamente vis ...
(continua)
don Alessandro Farano     (Omelia del 17 Marzo 2019)
Lectio Divina - II Domenica di Quaresima - Anno C

...
(continua)

don Giorgio Zevini     (Omelia del 21 Febbraio 2016)
Video Commento a Lc 9, 28b - 36

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 17 Marzo 2019)
Commento su Gen 15,5-12.17-18; Sal 26; Fil 3,17- 4,1; Lc 9,28-36
Tutto ha inizio con l'Alleanza che Dio stipula con Abramo. Alleanza che verrà rinnovata e trasformata dal Figlio, l'eletto del Padre, di cui Pietro, Giacomo e Giovanni, vedono, per un istante, la gloria. Gloria a cui tutti siamo destinati per via di Gesù, il Salvatore atteso, che trasformerà ? il no ...
(continua)
mons. Vincenzo Paglia     (Omelia del 24 Febbraio 2013)
Commento su Genesi 15,5-12.17-18; Salmo 26; Filippesi, 3,17- 4,1; Luca 9,28-36
Introduzione
Nella Trasfigurazione, Gesù è indicato come la vera speranza dell'uomo e come l'apogeo dell'Antico Testamento. Luca parla dell'"esodo" di Gesù, che contiene allo stesso tempo morte e risurrezione. I tre apostoli, vinti dal sonno, che rappresenta l'incapacità dell'uomo di pe ...

(continua)