Omelie riferite al libro: Giobbe, capitolo 3

Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 30 Settembre 2014)
Commento su Gb 3,3
"Perisca il giorno in cui nacqui e la notte in cui si disse: "È stato concepito un maschio!". Perché non sono morto fin dal seno di mia madre e non spirai appena uscito dal grembo?"
Gb 3,3
Come vivere questa Parola?
La liturgia di domenica scorsa ce lo aveva un po' an ...

(continua)