Omelie riferite al libro: Lettera ai Filippesi, capitolo 3

Monastero Domenicano Matris Domini     (Omelia del 21 Febbraio 2016)
Commento su Fil 3,17-4,1
Collocazione del brano
Nella domenica in cui la Chiesa ci invita a contemplare Gesù trasfigurato sul monte, la seconda lettura ci parla della trasfigurazione che attende anche noi e si realizzerà quando Gesù verrà nella gloria. In questo terzo capitolo della lettera Paolo attacca durame ...

(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 03 Novembre 2016)
Commento su Fil 3, 7-8
«Circonciso all'età di otto giorni, della stirpe d'Israele, della tribù di Beniamino, Ebreo figlio di Ebrei; quanto alla Legge, fariseo; quanto allo zelo, persecutore della Chiesa; quanto alla giustizia che deriva dalla Legge, irreprensibile. Ma queste cose, che per me erano guadagni, io le ho co ...
(continua)
Monastero Domenicano Matris Domini     (Omelia del 13 Marzo 2016)
Commento su Fil 3,8-14
Collocazione del brano
Secondo gli studiosi il cap. 3 della lettera ai Filippesi sarebbe una lettera a parte, posteriore a quella scritta da Paolo in carcere. In questa lettera Paolo si difende di fronte a un gruppo di predicatori che erano arrivati a Filippi e avevano convinto i creden ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 17 Marzo 2019)
Commento su Gen 15,5-12.17-18; Sal 26; Fil 3,17- 4,1; Lc 9,28-36
Tutto ha inizio con l'Alleanza che Dio stipula con Abramo. Alleanza che verrà rinnovata e trasformata dal Figlio, l'eletto del Padre, di cui Pietro, Giacomo e Giovanni, vedono, per un istante, la gloria. Gloria a cui tutti siamo destinati per via di Gesù, il Salvatore atteso, che trasformerà " il no ...
(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 21 Febbraio 2016)
Video Commento a Lc 9, 28b - 36

...
(continua)

don Giorgio Zevini     (Omelia del 13 Marzo 2016)
Video Commento a Gv 8,1-11

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 07 Aprile 2019)
Commento su Is 43,16-21; Sal 125; Fil 3,8-14; Gv 8,1-11
La liturgia di domenica scorsa ci proponeva la parabola del Figliuol prodigo, meglio detta la parabola del padre misericordioso e dei due figli; il minore si lascia accogliere nell'abbraccio che perdona, mentre il maggiore non accetta il perdono, perché si sente giusto.
Ogni uomo di fronte al p ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 03 Aprile 2022)
Commento su Is 43,16-21; Sal 125; Fil 3,8-14; Gv 8,1-11
La donna si rialza lentamente da terra, gli occhi gonfi di pianto. Ha ancora negli orecchi le urla scomposte della folla; sul corpo i segni degli strattoni e degli urti. Un uomo, solo, sta in fronte a lei. Sta scrivendo sulla sabbia.
La storia della sua vita le era passata dinanzi, in un attim ...

(continua)