Omelie riferite al libro: Lettera ai Filippesi, capitolo 1

don Raffaello Ciccone     (Omelia del 21 Aprile 2013)
Commento su Atti 21,8b-14; Filippesi 1,8-14; Giovanni 15,9-17
Atti degli Apostoli 21,8b-14
Paolo sta ritornando dal suo viaggio di missione e rivisita le comunità che aveva fondato o che riconosceva cristiane perché evangelizzate da altri (es. quelle della Fenicia e la stessa Tiro fondate dagli ellenisti: At 11,19). Proprio a Tiro, dove si ferma co ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 09 Dicembre 2012)
Commento su Baruc 5, 1-9; Salmo 125; Filippesi 1,4-6.8-11; Luca 3, 1-6
Il tempo di avvento è un tempo di aspettativa, l'aspettativa del Signore.
L'aspettativa delle Sacre Scritture si definisce nella Gioia.
Il credente non si limita ad attendere, attitudine che dalla nostra esperienza potremmo ritenere passiva ed anche noiosa, ma gioisce nell'attesa, ...

(continua)
Monastero Domenicano Matris Domini     (Omelia del 09 Dicembre 2012)
Commento su Baruc 5,1-9; Salmo 125/126; Filippesi 1,4-6.8-11; Luca 3,1-6.
Collocazione del brano
Luca dedica i primi due capitoli del suo Vangelo agli antefatti della sua narrazione. In forma di dittico presenta gli inizi di Giovanni Battista e di Gesù: l'annuncio a Zaccaria e a Maria, le circostanze miracolose di entrambe le nascite, le nascite stesse, i prim ...

(continua)
Monastero Domenicano Matris Domini     (Omelia del 24 Febbraio 2013)
Commento su Baruc 5,1-9; Salmo 125/126; Filippesi 1,4-6.8-11; Luca 3,1-6.
Collocazione del brano
Luca dedica i primi due capitoli del suo Vangelo agli antefatti della sua narrazione. In forma di dittico presenta gli inizi di Giovanni Battista e di Gesù: l'annuncio a Zaccaria e a Maria, le circostanze miracolose di entrambe le nascite, le nascite stesse, i prim ...

(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 06 Dicembre 2015)
Video commento a Lc 3, 1-6

...
(continua)

Monastero Domenicano Matris Domini     (Omelia del 21 Settembre 2014)
Commento su Fil 1,20-24.27
Collocazione del brano
Comincia la nostra lettura di Filippesi. Dopo l'indirizzo e i ringraziamenti iniziali, caratteristici dello stile epistolare (1,1-11), Paolo parla della sua situazione di prigioniero e del fatto che alcuni suoi detrattori, approfittando della sua mancanza annuncino ...

(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 29 Ottobre 2010)

Dalla Parola del giorno Rendo grazie al mio Dio ogni volta che mi ricordo di voi. Sempre, quando prego per tutti voi, lo faccio con gioia a motivo della vostra cooperazione per il Vangelo, dal primo giorno fino al presente. Sono persuaso che colui il quale ha iniziato in voi quest'opera b ...
(continua)
Monastero Domenicano Matris Domini     (Omelia del 06 Dicembre 2015)
Commento su Fil 1,4-6.8-11
Collocazione del brano
Dopo l'indirizzo, Paolo come è consueto in quasi tutte le sue lettere, continua con un brano di ringraziamento. Infatti il v. 3 dice Rendo grazie al mio Dio ogni volta che mi ricordo di voi, e poi si continua con il brano che leggiamo oggi. Insieme al ringr ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 21 Settembre 2014)
Commento su Is 55,6-9; Fil 1,20-24.27; Mt 20,1-16
Le letture di questa domenica ci conducono a scoprire la differenza tra come pensano ed agiscono gli uomini e come pensa ed agisce Dio.
La prima lettura ci parla di un Dio che si fa vicino, che vuole farsi trovare dall'uomo, a patto che egli voglia cercarlo e incontrarlo. Il primo passo l'uomo ...

(continua)