Omelie riferite al libro: Deuteronomio, capitolo 5

don Raffaello Ciccone     (Omelia del 01 Marzo 2015)
Commento su Dt 5,1-2.6-21; Ef 4,1-7; Gv 4,5-42
Deuteronomio 5,1-2.6-21
Il Deuteronomio (significa "seconda legge") è un libro preziosissimo poiché è il libro per eccellenza della Parola di Dio. Gli Ebrei lo chiamano "Debarim" ("Le Parole"). Per obbligo il re doveva tenere presso di sé una copia della Legge ( "questa seconda Legge") c ...

(continua)