Omelie riferite al libro: Atti degli Apostoli, capitolo 22

Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 25 Gennaio 2013)
Commento su Atti 22, 7-8
Saulo, Saulo, perché mi perseguiti? Chi sei Signore? Io sono Gesù di Nazareno, che tu perseguiti. Atti 22, 7-8
Come vivere questa parola?
Dal dialogo di Gesù con Paolo si vede come il Signore si identifica con i discepoli, i cristiani. Oggi sono tanti i cristiani che ...

(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 25 Gennaio 2014)
Commento su Atti 9,5; 22,8
"Chi sei, o Signore? Io sono Gesù che tu perseguiti!" At 9,5; 22,8
Come vivere questa Parola?
Più volte Luca negli Atti degli Apostoli ci narra gli inizi della missione di Paolo, ossia il momento che siamo soliti a chiamare la "conversione di Paolo". Anche Pa ...

(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 25 Gennaio 2016)
Commento su At 22,6-8
"Mentre ero in viaggio e mi stavo avvicinando a Damasco, verso mezzogiorno, all'improvviso una grande luce dal cielo sfolgorò attorno a me; caddi a terra e sentii una voce che mi diceva: "Saulo, Saulo, perché mi perseguiti?". Io risposi: "Chi sei, o Signore?". Mi disse: "Io sono Gesù il Nazareno, ...
(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 25 Gennaio 2017)
Commento su At 9, 3-6
«E avvenne che, mentre era in viaggio (Saulo) e stava per avvicinarsi a Damasco, all'improvviso lo avvolse una luce dal cielo e, cadendo a terra, udì una voce che gli diceva: "Saulo, Saulo, perché mi perseguiti?". Rispose: "Chi sei, o Signore?". Ed egli: "Io sono Gesù che tu perseguiti! Ma tu alz ...
(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 25 Gennaio 2018)
Commento su At 22, 8-10
«Chi sei, o Signore??. Mi disse: ?Io sono Gesù il Nazareno, che tu perséguiti?. Quelli che erano con me videro la luce, ma non udirono la voce di colui che mi parlava. Io dissi allora: ?Che devo fare, Signore??»
At 22, 8-10

Come vivere questa Parola?
Oggi ricordiamo la co ...

(continua)

Movimento Apostolico - rito romano     (Omelia del 25 Gennaio 2013)
Confermava la Parola con i segni che la accompagnavano
San Paolo è il più grande miracolo operato da Gesù dopo la sua gloriosa risurrezione. È un miracolo per folgorazione, fusione istantanea, immediata ricostruzione secondo il cuore di Dio Padre, immersione nella pienezza della verità, illuminazione e dono dell'intelligenza delle Scritture Antiche. Ecc ...
(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 12 Maggio 2016)
Commento su At 23, 11
«Coraggio! Come hai testimoniato a Gerusalemme le cose che mi riguardano, così è necessario che tu dia testimonianza anche a Roma».
At 23, 11

Come vivere questa Parola?
Paolo, ricondotto nella prigione, vive una esperienza particolare, una chiamata a dare testimonianza. ...

(continua)