Omelie riferite al libro: Atti degli Apostoli, capitolo 15

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 05 Maggio 2013)
Commento su Atti 15, 1-2.22-29; Salmo 144 (145); Apocalisse 21,10-14.22-23; Giovanni 14,23-29
«Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che voi ascoltate non è mia, ma del Padre che mi ha mandato» (Gv 14,23-24). Che cosa può significare "mettere in pratic ...
(continua)
don Alessandro Farano     (Omelia del 26 Maggio 2019)
Lectio Divina - VI Domenica di Pasqua - Anno C

...
(continua)

mons. Vincenzo Paglia     (Omelia del 05 Maggio 2013)
Commento su Atti 15,1-2.22-29; Salmo 66; Apocalisse 21,10-14.22-23; Giovanni 14,23-29
Introduzione
Un'antica leggenda racconta che san Giovanni evangelista, vecchio e ormai sul suo letto di morte, continuava a mormorare: "Figli miei, amatevi gli uni gli altri, amatevi gli uni gli altri...". Questo testamento di Gesù, che egli ci ha trasmesso, era per lui molto importante. ...

(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 01 Maggio 2016)
Video Commento a Gv 14, 23-29

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 01 Maggio 2016)
Commento su At 15,1-2.22-29; Sal 66; Ap 21,10-14.22-23; Gv 14,23-29
I destinatari del vangelo o di Giovanni, essendo egli uno dei pochi discepoli ancora viventi, che è stato con il Signore durante la sua vita terrena, nel momento in cui egli scrive il suo vangelo non si trovano in una situazione diversa da quella che noi oggi viviamo. Situazione non diversa perché d ...
(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 26 Maggio 2019)
Commento su At 15,1-2.22-29; Sal 66; Ap 21,10-14.22-23; Gv 14,23-29
?Non si agiti il vostro cuore. Non abbiate paura.?

Così si apre, e si chiude, il 14esimo capitolo del Vangelo di San Giovanni, in cui ancora una volta l'invito di Cristo a non avere paura è costantemente presente nella relazione con i suoi discepoli, preparandoli alla sua Ascesa al cielo ...
(continua)

Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 21 Maggio 2014)
Commento su At 15, 2b
"Fu stabilito che Paolo e Bàrnaba e alcuni altri di loro salissero a Gerusalemme dagli apostoli e dagli anziani per tale questione".
Atti 15, 2b
Come vivere questa Parola?
La questione di cui qui si parla riguarda un problema scottante che facilmente, se non risolto, ...

(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 04 Maggio 2018)
Commento su At 15,28-29
«È parso bene, infatti, allo Spirito Santo e a noi, di non imporvi altro obbligo al di fuori di queste cose necessarie: astenersi dalle carni offerte agli idoli, dal sangue, dagli animali soffocati e dalle unioni illegittime.»
At 15,28-29

Come vivere questa Parola?
Siamo ...

(continua)

Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 22 Maggio 2014)
Commento su At 15, 19-21
"ritengo che non si debbano importunare quelli che dalle nazioni si convertono a Dio, ma solo che si ordini loro di astenersi dalla contaminazione con gli idoli, dalle unioni illegittime, dagli animali soffocati e dal sangue".
Att 15, 19-21
Come vivere questa Parola?
...

(continua)
Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 23 Maggio 2019)
Commento su At 15, 7- 9
"In quei giorni, poiché era sorta una grande discussione, Pietro si alzò e disse loro: «Fratelli, voi sapete che, già da molto tempo, Dio in mezzo a voi ha scelto che per bocca mia le nazioni ascoltino la parola del Vangelo e vengano alla fede. E Dio, che conosce i cuori, ha dato testimonianza in ...
(continua)