Omelie riferite al libro: Seconda lettera ai Tessalonicesi, capitolo 2

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 10 Novembre 2013)
Commento su Secondo Maccabei 7,1-2.9-14; Seconda Tessalonicesi 2,16-3,5; Salmo 16; Luca 20,27-38
Triste vicenda quella dei sette fratelli del secondo libro dei Maccabei. Ma quanta speranza essa infonde. Speranza, non rassegnazione. Il quarto dei fratelli, torturato, ridotto in fin di vita, dice al suo aguzzino: «È preferibile morire per mano degli uomini, quando da Dio si ha la speranza di e ...
(continua)
Monastero Domenicano Matris Domini     (Omelia del 10 Novembre 2013)
Commento su Seconda Tessalonicesi 2,16-3,5
Collocazione del brano
Nel brano che abbiamo letto domenica scorsa si introduceva l'argomento riguardante le false avvisaglie riguardanti il ritorno glorioso di Gesù Cristo. Paolo descrive dunque i segni premonitori di questo arrivo e mette in guardia dal mistero dell'iniquità ( ...

(continua)
don Raffaello Ciccone     (Omelia del 17 Novembre 2013)
Commento su Isaia 51,4-8; Seconda Tessalonicesi 2,1-14; Matteo 24,1-31
INTRODUZIONE ALL'AVVENTO
L'avvento ci fa ricominciare l'attesa: non abbiamo mai smesso di attendere, abbiamo ogni giorno creduto nella presenza del Signore nel mondo, tra noi e in noi, eppure dobbiamo riprendere ad attendere per capire meglio il nostro tempo, le risorse che ci sono, le ...

(continua)