Omelie riferite al libro: Prima lettera ai Corinzi, capitolo 15

Casa di Preghiera San Biagio FMA     (Omelia del 10 Febbraio 2019)
Commento su 1 Cor 15,10
«Per grazia di Dio sono quello che sono e la sua grazia in me non è stata vana. Anzi ho faticato più di tutti loro, non io però ma la grazia di Dio che è in me»
1 Cor 15,10

Come vivere questa Parola?
Interessante e ardito questo modo in cui il grande Apostolo Paolo parla ...

(continua)

Monastero Domenicano Matris Domini     (Omelia del 07 Febbraio 2016)
Commento su 1 Cor 15,1-11
Collocazione del brano
La liturgia salta il capitolo 14 di 1Corinti nel quale si ribadisce l'importanza dei carismi in base all'utilità che essi hanno per la comunità. Leggiamo invece il capitolo 15 che parla della resurrezione di Cristo e di tutti i morti. Purtroppo quest'anno il Tempo ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 15 Agosto 2016)
Commento su 1Cr 15,3-4.15-16; 16,1-2; Sal 131; 1Cor 15,54b-57; Lc 11,27-28
Quasi a metà dell'estate arriva la solennità dell'Assunzione della Beata Vergine Maria. Fin dai primi secoli dell'era cristiana la Chiesa ha percepito Maria come cammino e meta che attende ogni uomo. Già nel II secolo A. D., Ireneo di Lione, discepolo di Policarpo di Smirne a sua volta discepolo del ...
(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 15 Agosto 2022)
Commento su 1Cr 15,3-4.15-16; 16,1-2; Sal 131; 1Cor 15,54b-57; Lc 11,27-28
La festa dell'Assunta si posiziona nel cuore delle vacanze estive e porta con sé la festa di ferragosto (tradizione antica pagana) e la festa religiosa che ha radici popolari di antichissima tradizione. È un invito a fermarci un attimo a riflettere sulla figura di Maria, madre di Dio, in un tempo di ...
(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 24 Febbraio 2019)
Commento su 1Sam 26,2.7-9.12-13.22-23; Sal 102; 1Cor 15,45-49; Lc 6,27-38
La parola evangelica "guida" di questa domenica è "COME"... ed è in buona sostanza la continuazione delle Beatitudini.
Il testo si può dividere in due parti: nella prima parte c'è un richiamo ad abbandonare la logica del taglione - la cui logica è quella di punire nella stessa misura di ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 15 Agosto 2018)
Commento su Ap 11,19; 12,1-6.10; Sal 44; 1Cor 15,20-27a; Lc 1,39-56
Questa festività, specifica della liturgia della Chiesa si Gerusalemme dei primissimi secoli, viene accolta nel VI secolo nella liturgia della Chiesa di tutto l'oriente, come "Dormizione della Genitrice di Dio". La Liturgia della Chiesa d'occidente, romana, accoglie questa liturgia nel corso del sec ...
(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 15 Agosto 2020)
Commento su Ap 11,19; 12,1-6.10; Sal 44; 1Cor 15,20-27a; Lc 1,39-56
La Chiesa oggi ci invita a celebrare la festa dell'Assunzione di Maria, da questo mondo al Padre. Questa festa ha le sue radici, nei primi secoli del cristianesimo, anche se diventa dogma proclamato nel 1950, nel corso dell'Anno Santo, il primo di novembre, festa di Tutti i Santi. Maria diventa così ...
(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 26 Novembre 2017)
Commento su Ez 34,11-12.15-17; Sal 22; 1Cor 15,20-26.28; Mt 25,31-46
La tentazione diffusa e purtroppo spesso praticata è di fare di questa festa l'esaltazione della gloria, della regalità a cui si devono inchini e incensamenti, di esaltazione di una regalità in nome della quale si issano bandiere e si fissano confini sia fisici che intellettuali per tenere fuori chi ...
(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 26 Novembre 2017)
Video Commento a Mt 25, 31-46

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 22 Novembre 2020)
Commento su Ez 34,11-12.15-17; Sal 22; 1Cor 15,20-26.28; Mt 25,31-46
Questa domenica celebriamo la solennità della regalità di Cristo, che chiude l'anno liturgico. Siamo invitati a riflettere, con timore e tremore, sul senso vero della storia, dell'uomo e dell'universo intero ma con un senso di grande fiducia e serenità.
Cristo " Re dell'universo" riflette bene ...

(continua)
dom Luigi Gioia     (Omelia del 26 Novembre 2017)
Il bicchiere d'acqua che trasforma la storia
Paolo ci presenta un'immagine del Signore che sembra remota, lontana: Cristo regna finché non abbia posto tutti i nemici sotto i suoi piedi. Quando tutto sarà sottomesso, anche egli, il Figlio, sarà sottomesso a colui che gli ha sottomesso tutti, perché Dio sia tutto in tutti. Il Vangelo poi ci mett ...
(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 13 Febbraio 2022)
Commento su Ger 17,5-8; Sal 1; 1Cor 15,12.16-20; Lc 6,17.20-26
Le letture offrono diverse angolazioni di lettura e di riflessione, vuoi abbastanza scontate altre innovative, come quella con cui mi sono sempre chiesto: come noi leggiamo le Beatitudini come prontuario per una felicità terrena, ma nella stesso tempo continuiamo una vita quotidiana fatta di più sba ...
(continua)
don Giorgio Zevini     (Omelia del 07 Febbraio 2016)
Video Commento a Lc 5, 1-11

...
(continua)

CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 07 Febbraio 2016)
Commento su Is 6,1-2.3-8; Sal 137; 1Cor 15,1-11; Lc 5,1-11
La liturgia di domenica scorsa ci presentava la vocazione di Geremia, che parla al suo popolo infedele, e quella di Gesù, che fin dall'inizio della sua predicazione viene rifiutato, sente l'ostilità dei suoi e la solitudine. Entrambi hanno con loro lo spirito del Padre.
In questa domenica la li ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 10 Febbraio 2019)
Commento su Is 6,1-2.3-8; Sal 137; 1Cor 15,1-11; Lc 5,1-11
La SEQUELA è il filo conduttore delle letture della 5° domenica t.o. che indica le azioni da compiere per realizzare il progetto di Dio: distacco, rinuncia, sequela.
La chiamata di Dio è una chiamata che si muove nella vita quotidiana, che si nutre dell'esistenza faticosa umana, che int ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 06 Febbraio 2022)
Commento su Is 6,1-2.3-8; Sal 137; 1Cor 15,1-11; Lc 5,1-11
Scommettere la propria esistenza sulla sequela e sulla parola di Gesù, potrebbe essere il filo conduttore di queste letture domenicali.
Le letture della liturgia della parola, mentre presentano nel profeta Isaia un modello per il chiamato, ci fanno menzione della vocazione di Pietro e della mis ...

(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 03 Marzo 2019)
Commento su Sir 27,5-8; Sal 91; 1Cor 15,54-58; Lc 6,39-45
Le letture dell'odierna liturgia sembrano ambigue in quanto ci danno uno sguardo sull'uomo che sembra ambiguo. La prima di esse parla dell'uomo con parole che sembrano ispirate da pessimismo, così pure il vangelo, la seconda con parole di ottimismo, pur riscontrando dei segni inequivocabili di corru ...
(continua)
CPM-ITALIA Centri di Preparazione al Matrimonio (coppie - famiglie)     (Omelia del 27 Febbraio 2022)
Commento su Sir 27,5-8; Sal 91; 1Cor 15,54-58; Lc 6,39-45
L'ufficio delle letture di questa domenica consentono di dare al nostro comportamento un duplice giudizio: uno ottimistico l'altro negativo, perché gravido di un indubbio pessimismo.
Il cristiano è chiamato a vivere secondo il vangelo, e pertanto deve preoccuparsi, prima di tutto, della rettitu ...

(continua)