B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
hai cercato Anno B
  la ricerca ha riportato 64 risultati  

(Testo TILC)

Gen 12,13 Ti prego, di' a tutti che sei mia sorella. Così, grazie a te, invece di uccidermi, mi tratteranno bene'.

Gen 22,18 E per mezzo dei tuoi discendenti si diranno benedetti tutti i popoli della terra perché tu hai ubbidito alla mia parola'.

Gen 26,4 Renderò i tuoi discendenti numerosi come le stelle del cielo. Darò loro tutta questa terra. E per mezzo dei tuoi discendenti si diranno benedetti tutti i popoli della terra,
Lv 10,15 Gli Israeleiti devono portare la coscia e il petto, oltre le parti grasse che saranno bruciate sull'altare. Dopo il gesto rituale di presentazione davanti al Signore, queste parti appartengono a voi perché, secondo gli ordini del Signore, è ciò che vi spetta di diritto per sempre'.

Dt 12,19 Finché vivrete in quella terra, non dimenticatevi di dare ai leviti ciò di cui hanno bisogno.
Dt 12,31 Non adorerete in tal modo il Signore, vostro Dio! Quei popoli hanno fatto per i loro dèi cose che il Signore trova vergognose e detesta: per loro hanno bruciato nel fuoco come sacrificio perfino i loro figli e le loro figlie.

1Sam 2,36 I superstiti della tua famiglia dovranno buttarsi ai suoi piedi per avere una moneta d'argento e un pezzo di pane; per avere qualcosa da mangiare saranno costretti a mendicare un posto al servizio dei sacerdoti'.


1Sam 17,18 Prendi anche questi dieci formaggi che offrirai al comandante. Informati se i tuoi fratelli stanno bene e portami un segno di conferma da parte loro.
1Re 19,18 Risparmierò settemila Israeliti tutti quelli che non hanno piegato le ginocchia davanti al dio Baal e non hanno baciato la sua statua.

1Re 20,31 l suoi ufficiali gli dissero: 'Abbiamo sentito dire che i re d'Israele hanno buon cuore. Vestiamoci di sacco, leghiamoci le braccia sopra la testa e usciamo così incontro al re d'Israele. Forse ci lascerà salva la vita'.
2Re 19,18 e hanno bruciato i loro dèi. Ma questi non erano divinità, erano semplici pezzi di legno e di pietra, fatti dagli uomini, e così gli Assiri hanno potuto distruggerli.
Ne 5,9 Allora continuai:
- Quello che fate è intollerabile. Voi non avete timor di Dio: così gli stranieri nostri nemici avranno buoni motivi per non avere rispetto di noi.
Tb 6,8 Eglirispose:
- Il cuore e il fegato del pesce si fanno bruciare davanti a un uomo o auna donna tormentati dal demonio oda qualche spirito maligno. Il fumo libera queste persone da qualsiasi influsso malefico, e il demonio non andrà mai più vicino a loro.
Gdt 6,4 Li bruceremo vivi. Le montagne del loro territorio saranno bagnate dal loro sangue e le valli riempite dai loro cadaveri. Non si reggeranno in piedi davanti a noi; saranno annientati e moriranno tutti senza lasciar traccia. Questo è l'ordine di Nabucodonosor, il re di tutta la terra, e le sue parole non resteranno incompiute.
Gb 30,13 mi sbarrano la strada,
mi inseguono per finirmi,
non hanno bisogno di rinforzi.

Gb 30,14 Mi assalgono, fanno breccia
nella mia difesa
e passano tra le macerie.


Sal 37,11 I poveri possederanno la terra
e godranno benessere e pace.

Sal 74,8 Si son detti: 'Distruggiamo tutto!'
e hanno bruciato ogni santuario nel paese.


Sal 112,2 La sua famiglia sarà grande nel paese,
i figli del giusto saranno benedetti.

Pro 17,1 Meglio un pezzo di pane secco
e la tranquillità,
che una casa dove si fanno banchetti e litigi.

Pro 19,29 I prepotenti saranno puniti,
gli stolti saranno bastonati.


Pro 23,35 'Mi hanno picchiato, - dirai, -
ma non sento male;
mi hanno bastonato,
ma non mi sono accorto.

Pro 31,6 Bevande inebrianti fanno bene
a chi viene meno
e il vino a chi è amareggiato:

Qo 7,14 Quando le cose vanno bene,
sta' allegro;
se qualche cosa ti va male,
rifletti.
Ricorda che tutto viene da Dio;
di fatto non possiamo sapere
quale sarà il nostro futuro.

Qo 12,5 Avrai paura di camminare in salita
e ad ogni passo sarai in pericolo di cadere.
I tuoi capelli diventeranno bianchi
come i fiori di mandorlo;
ti sarà difficile muoverti.
Ogni desiderio scomparirà.
Poi te ne andrai alla dimora eterna,
mentre per le strade
piangeranno e faranno lutto.


Sir 37,6 Non dimenticare il tuo amico,
non scordarti di lui quando gli affari ti
vanno bene.

Is 3,10 Beati gli uomini giusti:
staranno bene
e gusteranno i frutti delle loro azioni.

Is 17,6 I superstiti saranno ben pochi,
come le ulive rimaste sull'albero
dopo la raccolta:
due o tre in alto,
quattro o cinque sui rami più carichi.
Lo dico io, il Signore Dio d'Israele.

Is 28,7 Ci sono anche altri che barcollano e vanno fuori strada sotto l'effetto del vino e di bevande forti: sono i sacerdoti e i profeti completamente ubriachi! Hanno bevuto tanto vino da non reggersi in piedi. I profeti barcollano quando hanno una visione, e i sacerdoti vacillano quando fanno da giudici.
Is 30,24 I buoi e gli asini che lavorano i campi mangeranno biada scelta e saporita e ne avranno in abbondanza.
Is 35,2 Si copriranno con fiori di campo,
canteranno e grideranno di gioia;
diventeranno belli come il Libano,
splendidi come il Carmelo
e la pianura di Saron.
Tutti vedranno la gloria del Signore,
la sua grandezza e la sua potenza.

Is 37,19 e hanno bruciato i loro dèi.
Ma questi non erano divinità,
erano semplici pezzi di legno e di pietra
fatti dagli uomini,
e così gli Assiri hanno potuto distruggerli.

Ger 13,12 Il Signore Dio d'Israele mi disse: 'Geremia, va' a dire alla gente che ogni boccale deve essere riempito di vino. Tutti ti risponderanno che lo sanno benissimo.
Ger 19,4 Agirò così perché gli abitanti di Giuda e di Gerusalemme mi hanno abbandonato e hanno destinato questo luogo a un uso diverso da quello che io volevo. Qui hanno bruciato sacrifici a divinità straniere che né essi, né i loro antenati, né i re di Giuda avevano mai conosciuto. Hanno riempito questo luogo col sangue di gente innocente,
Ger 19,13 Renderò impure come il Tofet le case di Gerusalemme e i palazzi dei re di Giuda, perché sui terrazzi di tutte queste case hanno bruciato incenso in onore delle stelle e hanno offerto il vino in onore di altri dèi'.
Ger 51,7 Io tenevo in mano Babilonia
come una coppa d'oro
per ubriacare tutta la terra.
Le nazioni hanno bevuto il suo vino
e sono rimaste stordite.

Lam 3,53 Mi hanno buttato vivo in una fossa
e mi hanno coperto di pietre.

Ez 23,32 Io, Dio, il Signore, dichiaro: Berrai alla stessa coppa di tua sorella,
una coppa larga e profonda;
ti derideranno e si faranno beffe di te.
La coppa è piena fino all'orlo,

Ez 23,37 Sono donne adultere e assassine. Hanno commesso adulterio adorando i loro sporchi idoli e hanno bruciato come sacrificio in loro onore i figli che mi avevano dato.
Ez 44,21 Non dovranno bere vino prima di entrare nel cortile interno.
Ez 47,11 Ma le lagune e le paludi non saranno bonificate, rimarranno come riserve di sale.
Os 14,7 I suoi germogli si stenderanno
e saranno belli come quelli dell'ulivo.

La loro fragranza sarà
come quella dei cedri del Libano.

Am 8,3 In quel giorno i canti del palazzo diventeranno grida di lamento. Dappertutto vi saranno cadaveri e saranno buttati fuori in silenzio.

Abd 1,16 Tutte le nazioni berranno
la coppa del castigo
che il mio popolo Israele ha bevuto
sul mio monte santo.
Dovranno berla fino in fondo
e saranno ridotte a niente.

Na 1,10 Essi sono come rovi intrecciati,
bevono fino a essere ubriachi,
ma saranno bruciati come erba secca.


Ml 3,19 Io, il Signore dell'universo, affermo che, simile a una fornace ardente, sta per arrivare il giorno in cui tutti i superbi e i malvagi saranno bruciati come paglia. Quel giorno essi saranno consumati e di loro non resterà niente.
Mt 9,12 Gesù sentì e rispose:
- Le persone sane non hanno bisogno del medico; ne hanno bisogno invece i malati.
Mt 12,33 'Se prendete un albero buono, anche i suoi frutti saranno buoni; se prendete un albero cattivo, anche i suoi frutti saranno cattivi: perché è dai frutti che si conosce la qualità dell'albero.
Mt 14,16 Ma Gesù disse loro:
- Non hanno bisogno di andar via: dategli voi qualcosa da mangiare.

Mc 2,17 Gesù sentì le loro parole e rispose:
- Le persone sane non hanno bisogno del medico; ne hanno bisogno invece i malati. Io non sono venuto a chiamare quelli che si credono giusti, ma quelli che si sentono peccatori.

Lc 1,48 Ha guardato a me, alla sua povera serva:
tutti, d'ora in poi, mi diranno beata.

Lc 5,31 Gesù rispose:
- Quelli che stanno bene non hanno bisogno del medico; invece ne hanno bisogno i malati.
Lc 6,26 'Guai a voi quando tutti parleranno bene di voi: infatti i padri di questa gente hanno trattato allo stesso modo i falsi profeti.

Lc 15,7 'Così è anche per il regno di Dio: vi assicuro che in cielo si fa più festa per un peccatore che si converte che per novantanove giusti che non hanno bisogno di conversione.

Gv 4,9 Risponde la donna:
- Perché tu che vieni dalla Giudea chiedi da bere a me che sono Samaritana? (Si sa che i Giudei non hanno buoni rapporti con i Samaritani).

At 16,37 Ma Paolo si rivolse alle guardie e disse loro: 'Prima ci hanno fatto picchiare in pubblico e senza processo e poi ci hanno buttato in prigione, noi che siamo cittadini romani. Ora vogliono farci uscire di nascosto! No! Devono venire loro, personalmente, a farci uscire di qui'.

At 19,37 Voi avete trascinato qui questi uomini, ma essi non hanno derubato il tempio e non hanno bestemmiato contro la nostra dea.
Rm 1,32 Eppure sanno benissimo come Dio giudica quelli che commettono queste colpe: sono degni di morte. Tuttavia, non solo continuano a commetterle, ma anche si rallegrano con tutti quelli che si comportano come loro.


Rm 12,13 Siate pronti ad aiutare i vostri fratelli quando hanno bisogno, e fate di tutto per essere ospitali.

1Cor 12,24 Le altre parti considerate più nobili non ne hanno bisogno. Dio ha disposto il corpo in modo che venga dato più onore alle parti che non ne hanno.
1Cor 15,29 Fra voi, alcuni si fanno battezzare per i morti. A che serve farsi battezzare per loro, se i morti non risuscitano affatto?
1Pt 2,14 sia ai governatori che egli manda a punire i malfattori e a premiare quelli che fanno bene.
Ap 18,3 Tutte le nazioni hanno bevuto il vino della sua sfrenata prostituzione,
i re della terra si sono prostituiti con lei,
e i mercanti si sono arricchiti con la sua ricchezza favolosa'.

Ap 22,5 Non vi sarà più notte: non avranno bisogno né di lampade né del sole, perché il Signore Dio li illuminerà, e regneranno per sempre.





  la ricerca ha riportato 64 risultati  
inizio pagina