B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Genesi
  > Libro: Genesi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50  

(Testo TILC)

11
La torre di Babele

1Un tempo tutta l'umanità parlava la stessa lingua e usava le stesse parole. 2Emigrati dall'oriente gli uomini trovarono una pianura nella regione di Sennaar e vi si stabilirono. 3Si dissero l'un l'altro: 'Forza! Prepariamoci mattoni e cuociamoli al fuoco!'. Pensarono di adoperare mattoni al posto delle pietre e bitume invece della calce. 4Poi dissero: 'Forza! Costruiamoci una città! Faremo una torre alta fino al cielo! Così diventeremo famosi e non saremo dispersi in ogni parte del mondo!'.
5Il Signore scese per osservare la città e la torre che gli uomini stavano costruendo. 6Disse: 'Ecco, tutti quanti formano un sol popolo e parlano la stessa lingua. E questo non è che il principio delle loro imprese! D'ora in poi saranno in grado di fare tutto quel che vogliono! 7Andiamo a confondere la loro lingua: così non potranno più capirsi tra loro'.
8E il Signore li disperse di là in tutto il mondo; perciò furono costretti a interrompere la costruzione della città. 9La città fu chiamata Babele (Confusione) perché fu lì che il Signore confuse la lingua degli uomini e li disperse in tutto il mondo.

I discendenti di Sem fino ad Abramo

10Questa è la lista dei discendenti di Sem. Sem generò Arpacsad, due anni dopo il diluvio, all'età di cent'anni. 11Dopo la nascita di Arpacsad, Sem visse altri cinquecento anni ed ebbe ancora figli e figlie.
12Arpacsad generò Selach all'età di trentacinque anni. 13Dopo la nascita di Selach, Arpacsad visse altri quattrocentotré anni ed ebbe ancora figli e figlie.
14Selach generò Eber all'età di trent'anni. 15Dopo la nascita di Eber, Selach visse altri quattrocentotré anni ed ebbe ancora figli e figlie.
16Eber generò Peleg all'età di trentaquattro anni. 17Dopo la nascita di Peleg, Eber visse altri quattrocentotrent'anni ed ebbe ancora figli e figlie.
18Peleg generò Reu all'età di trent'anni. 19Dopo la nascita di Reu, Peleg visse altri duecentonove anni ed ebbe ancora figli e figlie.
20Reu generò Serug all'età di trentadue anni. 21Dopo la nascita di Serug, Reu visse altri duecentosette anni ed ebbe ancora figli e figlie.
22Serug generò Nacor all'età di trent'anni. 23Dopo la nascita di Nacor, Serug visse altri duecento anni ed ebbe ancora figli e figlie.
24Nacor generò Terach all'età di ventinove anni. 25Dopo la nascita di Terach, Nacor visse altri centodiciannove anni ed ebbe ancora figli e figlie.
26Dopo aver compiuto i settant'anni, Terach generò Abram, Nacor e Aran.
27Questo è l'elenco dei discendenti di Terach: Terach generò Abram, Nacor e Aran. Aran generò Lot. 28Aran morì nel suo paese natale, Ur dei Caldei, mentre suo padre Terach era ancora in vita.
29Abram e Nacor presero moglie: la moglie di Abram si chiamava Sarai; quella di Nacor era Milca, figlia di Aran e sorella di Isca. 30Sarai non aveva figli perché era sterile.
31 Terach prese con sé suo figlio Abram, Lot, figlio di suo fratello Aran, Sarai, moglie di suo figlio Abram, e lasciarono Ur dei Caldei per andare nella terra di Canaan. Arrivarono nella città di Carran e si stabilirono là. 32Terach morì a Carran all'età di duecentocinque anni.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Genesi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50  
inizio pagina