B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Salmi
  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  

(Testo CEI74)

92
Cantico del giusto

1Salmo. Canto. Per il giorno del sabato.

2E' bello dar lode al Signore
e cantare al tuo nome, o Altissimo,
3annunziare al mattino il tuo amore,
la tua fedeltà lungo la notte,
4sull'arpa a dieci corde e sulla lira,
con canti sulla cetra.
5Poiché mi rallegri, Signore, con le tue meraviglie,
esulto per l'opera delle tue mani.

6Come sono grandi le tue opere, Signore,
quanto profondi i tuoi pensieri!
7L'uomo insensato non intende
e lo stolto non capisce:
8se i peccatori germogliano come l'erba
e fioriscono tutti i malfattori,
li attende una rovina eterna:
9ma tu sei l'eccelso per sempre, o Signore.

10Ecco, i tuoi nemici, o Signore,
ecco, i tuoi nemici periranno,
saranno dispersi tutti i malfattori.
11Tu mi doni la forza di un bùfalo,
mi cospargi di olio splendente.
12I miei occhi disprezzeranno i miei nemici,
e contro gli iniqui che mi assalgono
i miei orecchi udranno cose infauste.

13Il giusto fiorirà come palma,
crescerà come cedro del Libano;
14piantati nella casa del Signore,
fioriranno negli atri del nostro Dio.
15Nella vecchiaia daranno ancora frutti,
saranno vegeti e rigogliosi,
16per annunziare quanto è retto il Signore:
mia roccia, in lui non c'è ingiustizia.

(Testo TILC)

92
(91) Canto di un uomo felice

1Salmo. Canto per il sabato.

2 È bello lodarti, Signore,
e cantare il tuo onore, Dio Altissimo,
3annunziare al mattino la tua bontà
e la tua fedeltà durante la notte,
4sulle corde del liuto e dell'arpa
e al suono della cetra.

5Sono felice, Signore,
per quello che hai fatto,
canto di gioia davanti alle tue opere.

6Signore, quanto sono grandi le tue azioni,
come sono profondi i tuoi pensieri!
7L'uomo ignorante non se ne accorge,
lo stupido non lo capisce.
8I malvagi crescano pure come l'erba,
fioriscano tutti i malfattori:
saranno distrutti per sempre.
9Tu, Signore, in eterno,
regni sopra ogni cosa.
10E i tuoi nemici, Signore,
i tuoi nemici andranno in rovina,
i malfattori saranno dispersi.

11A me invece hai dato la forza di un bufalo,
mi hai unto con olio profumato.
12Ho visto la sconfitta dei miei nemici
ho scoperto il complotto dei miei avversari.

13Il fedele cresce diritto come una palma,
diventa bello come un cedro del Libano.
14Piantato nel cortile del tempio,
fiorisce presso il Signore, nostro Dio.
15Anche se vecchio, porta frutti,
è sempre verde e rigoglioso.
16 È la prova che il Signore è giusto;
è la mia roccia e non inganna.

(Testo CEI2008)

92
Inno di lode del giusto

1 Salmo. Canto. Per il giorno del sabato.

2 È bello rendere grazie al Signore
e cantare al tuo nome, o Altissimo,

3 annunciare al mattino il tuo amore,
la tua fedeltà lungo la notte,

4 sulle dieci corde e sull'arpa,
con arie sulla cetra.

5 Perché mi dai gioia, Signore, con le tue meraviglie,
esulto per l'opera delle tue mani.

6 Come sono grandi le tue opere, Signore,
quanto profondi i tuoi pensieri!

7 L'uomo insensato non li conosce
e lo stolto non li capisce:

8 se i malvagi spuntano come l'erba
e fioriscono tutti i malfattori,
è solo per la loro eterna rovina,

9 ma tu, o Signore, sei l'eccelso per sempre.

10 Ecco, i tuoi nemici, o Signore,
i tuoi nemici, ecco, periranno,
saranno dispersi tutti i malfattori.

11 Tu mi doni la forza di un bufalo,
mi hai cosparso di olio splendente.

12 I miei occhi disprezzeranno i miei nemici
e, contro quelli che mi assalgono,
i miei orecchi udranno sventure.

13 Il giusto fiorirà come palma,
crescerà come cedro del Libano;

14 piantati nella casa del Signore,
fioriranno negli atri del nostro Dio.

15 Nella vecchiaia daranno ancora frutti,
saranno verdi e rigogliosi,

16 per annunciare quanto è retto il Signore,
mia roccia: in lui non c'è malvagità.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Salmi, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150  
inizio pagina