B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 

Amos
  > Libro: Amos, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9  

(Testo CEI74)

3
II. AVVERTIMENTI E MINACCE A ISRAELE
Elezione e castigo

1Ascoltate questa parola
che il Signore ha detto riguardo a voi,
Israeliti,
e riguardo a tutta la stirpe
che ho fatto uscire dall'Egitto:
2«Soltanto voi ho eletto
tra tutte le stirpi della terra;
perciò io vi farò scontare
tutte le vostre iniquità».

La vocazione profetica è irresistibile

3Camminano forse due uomini insieme
senza essersi messi d'accordo?
4Ruggisce forse il leone nella foresta,
se non ha qualche preda?
Il leoncello manda un grido dalla sua tana
se non ha preso nulla?
5Cade forse l'uccello a terra,
se non gli è stata tesa un'insidia?
Scatta forse la tagliola dal suolo,
se non ha preso qualche cosa?
6Risuona forse la tromba nella città,
senza che il popolo si metta in allarme?
Avviene forse nella città una sventura,
che non sia causata dal Signore?
7In verità, il Signore non fa cosa alcuna
senza aver rivelato il suo consiglio
ai suoi servitori, i profeti.
8Ruggisce il leone:
chi mai non trema?
Il Signore Dio ha parlato:
chi può non profetare?

Samaria, corrotta, perirà

9Fatelo udire nei palazzi di Asdòd
e nei palazzi del paese d'Egitto e dite:
Adunatevi sui monti di Samaria
e osservate quanti disordini sono in essa,
e quali violenze sono nel suo seno.
10Non sanno agire con rettitudine,
dice il Signore,
violenza e rapina accumulano nei loro palazzi.
11Perciò così dice il Signore Dio:
Il nemico circonderà il paese,
sarà abbattuta la tua potenza
e i tuoi palazzi saranno saccheggiati.
12Così dice il Signore:
Come il pastore strappa dalla bocca del leone
due zampe o il lobo d'un orecchio,
così scamperanno gli Israeliti che abitano a Samaria
su un cantuccio di divano
o su una coperta da letto.

Contro Betel e le case lussuose

13Ascoltate e attestatelo nella casa di Giacobbe,
dice il Signore Dio, Dio degli eserciti:
14Quando farò giustizia
dei misfatti d'Israele,
io infierirò contro gli altari di Betel;
saranno spezzati i corni dell'altare
e cadranno a terra.
15Demolirò la casa d'inverno
insieme con al sua casa d'estate
e andranno in rovina le case d'avorio
e scompariranno i grandi palazzi.
Oracolo del Signore.

(Testo TILC)

3

1Popolo d'Israele, ascolta. Il Signore che ti ha liberato dall'Egitto ora rivolge a te questo messaggio: 2'Tra tutte le nazioni della terra, ho scelto solo te. Per questo i tuoi peccati sono ancora più gravi, e io ti punirò'.

La missione del profeta

3Possono due uomini cominciare un
viaggio insieme
se non s'incontrano?
4Può ruggire il leone nella foresta
se non ha scovato una preda?
Può il leoncello farsi sentire dalla tana
se non ha catturato qualcosa?
5Può essere preso a terra un uccello
se nella trappola non c'è esca?
Può chiudersi la trappola
se qualcosa non la fa scattare?
6Può suonare la tromba di guerra in città
senza che il popolo s'allarmi?
Può abbattersi una sciagura in città
se il Signore non l'ha provocata?
7Ebbene, Dio, il Signore, non agisce
senza aver prima rivelato le sue intenzioni
ai suoi servi, i profeti.
8Quando il leone ruggisce
chi può non aver paura?
Quando Dio, il Signore, parla
chi può evitare di trasmettere il suo
messaggio?

Il Signore condanna il regno d'Israele

9Annunziate a quelli che vivono nei palazzi di Asdod e di Egitto: 'Riunitevi sulle colline di Samaria, guardate il grande disordine che vi regna e le violenze che vengono commesse'. 10Il Signore dice: 'Questa gente non sa nemmeno cosa significa essere onesti. Riempiono i loro palazzi con tesori, frutto di rapine e violenze. 11Perciò un nemico invaderà la loro terra, abbatterà le loro difese e saccheggerà i loro palazzi'. 12Il Signore dice: 'Come il pastore strappa al leone solo due zampe o un orecchio dell'animale che la belva sta divorando, così si salverà solo una piccola parte del popolo d'Israele che vive nel lusso in Samaria. 13Ascoltate ora e ammonite i discendenti di Giacobbe, dice il Signore, Dio dell'universo. 14Nel giorno in cui io punirò il popolo d'Israele per i suoi peccati, io distruggerò gli altari della città di Betel Gli angoli rialzati degli altari saranno spezzati e cadranno a terra. 15Distruggerò le case invernali e quelle estive, le case decorate in avorio cadranno in rovina e i palazzi saranno spazzati via'. Così dice il Signore.

(Testo CEI2008)

3
ORACOLI CONTRO ISRAELE
Elezione e Castigo

1 Ascoltate questa parola,
che il Signore ha detto riguardo a voi,
figli d'Israele,
e riguardo a tutta la stirpe
che ho fatto salire dall'Egitto:
2«Soltanto voi ho conosciuto
tra tutte le stirpi della terra;
perciò io vi farò scontare
tutte le vostre colpe.

Ministero profetico

3Camminano forse due uomini insieme,
senza essersi messi d'accordo?
4Ruggisce forse il leone nella foresta,
se non ha qualche preda?
Il leoncello manda un grido dalla sua tana,
se non ha preso nulla?
5Si precipita forse un uccello a terra in una trappola,
senza che vi sia un'esca?
Scatta forse la trappola dal suolo,
se non ha preso qualche cosa?
6Risuona forse il corno nella città,
senza che il popolo si metta in allarme?
Avviene forse nella città una sventura,
che non sia causata dal Signore?
7In verità, il Signore non fa cosa alcuna
senza aver rivelato il suo piano
ai suoi servitori, i profeti.
8Ruggisce il leone:
chi non tremerà?
Il Signore Dio ha parlato:
chi non profeterà?

Colpe e castigo del regno d'Israele

9Fatelo udire nei palazzi di Asdod
e nei palazzi della terra d'Egitto e dite:
«Adunatevi sui monti di Samaria
e osservate quanti disordini sono in essa
e quali violenze sono nel suo seno».
10Non sanno agire con rettitudine
- oracolo del Signore -;
violenza e rapina accumulano nei loro palazzi».
11Perciò così dice il Signore Dio:
«Il nemico circonderà il paese,
sarà abbattuta la tua potenza
e i tuoi palazzi saranno saccheggiati».
12Così dice il Signore:
«Come il pastore strappa dalla bocca del leone
due zampe o il lobo d'un orecchio,
così scamperanno i figli d'Israele
che siedono a Samaria
nell'angolo di un letto,
sulla sponda di un divano.
13Ascoltate e attestatelo nella casa di Giacobbe,
oracolo del Signore Dio, Dio degli eserciti:
14Quando colpirò Israele
per i suoi misfatti,
colpirò gli altari di Betel;
saranno spezzati i corni dell'altare
e cadranno a terra.
15Demolirò la casa d'inverno
insieme con la casa d'estate,
e andranno in rovina le case d'avorio
e scompariranno i grandi palazzi».
Oracolo del Signore.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Amos, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9  
inizio pagina