B I B B I A .net   > Bibbia CEI 2008 > Bibbia CEI 1974 > La Bibbia TILC

Antico Gen Es Lv Nm Dt - Gios Gdc Rut 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Nee Tob Gdt Est 1Mac 2Mac
Testam. Gb Sal Prv Qo Cant Sap Sir - Is Ger Lam Bar Ez Dan Os Gioe Am Abd Gion Mich Naum Abac Sof Agg Zacc Mal

NuovoT. Mt Mc Lc Gv - At - Rom 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tit Flm Ebr - Giac 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd - Ap

(Versione sperimentale)
Ricerca per citazione:
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     

Ricerca per parola:
cerca all'interno di
CEI 2008:   CEI 74:   TILC:    Mostra N.Versetto:     
 
Atti degli Apostoli
  > Libro: Atti degli Apostoli, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28  

(Testo CEI74)

11
21E la mano del Signore era con loro e coś un gran numero credette e si convert́ al Signore. 22La notizia giunse agli orecchi della Chiesa di Gerusalemme, la quale manḍ Barnaba ad Antiochia.

23Quando questi giunse e vide la grazia del Signore, si rallegṛ e, 24da uomo virtuoso qual era e pieno di Spirito Santo e di fede, esortava tutti a perseverare con cuore risoluto nel Signore. E una folla considerevole fu condotta al Signore. 25Barnaba poi part́ alla volta di Tarso per cercare Saulo e trovatolo lo condusse ad Antiochia. 26Rimasero insieme un anno intero in quella comunità e istruirono molta gente; ad Antiochia per la prima volta i discepoli furono chiamati Cristiani.

(Testo TILC)

11

21La potenza del Signore era con loro, coś che un gran numero di persone credette e si convert́ al Signore.
22I credenti della chiesa di Gerusalemme vennero a sapere queste cose: allora mandarono Bàrnaba ad Antịchia. 23Egli vi anḍ e vide quello che Dio aveva operato con la sua grazia. Se ne rallegṛ e incoraggiava tutti a rimanere fedeli al Signore con cuore deciso. 24Bàrnaba era un uomo buono, pieno di Spirito Santo e di fede. Un numero considerevole di persone allora si convert́ al Signore. 25Bàrnaba poi anḍ a Tarso per cercare Paolo. 26Lo troṿ e lo porṭ ad Antịchia. In questa comunità rimasero insieme per un anno intero e istruirono molta gente. Proprio ad Antịchia, per la prima volta, i discepoli furono chiamati cristiani.

(Testo CEI2008)

11
21E la mano del Signore era con loro e coś un grande numero credette e si convert́ al Signore. 22Questa notizia giunse agli orecchi della Chiesa di Gerusalemme, e mandarono Bàrnaba ad Antịchia.
23Quando questi giunse e vide la grazia di Dio, si rallegṛ ed esortava tutti a restare, con cuore risoluto, fedeli al Signore, 24da uomo virtuoso qual era e pieno di Spirito Santo e di fede. E una folla considerevole fu aggiunta al Signore. 25Bàrnaba poi part́ alla volta di Tarso per cercare Saulo: 26lo troṿ e lo condusse ad Antịchia. Rimasero insieme un anno intero in quella Chiesa e istruirono molta gente. Ad Antịchia per la prima volta i discepoli furono chiamati cristiani.

(Testo CEI74)

13
III. LA MISSIONE DI BARNABA E DI PAOLO
IL CONCILIO DI GERUSALEMME
L'invio in missione

1C'erano nella comunità di Antiochia profeti e dottori: Barnaba, Simeone soprannominato Niger, Lucio di Cirène, Manaèn, compagno d'infanzia di Erode tetrarca, e Saulo. 2Mentre essi stavano celebrando il culto del Signore e digiunando, lo Spirito Santo disse: «Riservate per me Barnaba e Saulo per l'opera alla quale li ho chiamati». 3Allora, dopo aver digiunato e pregato, imposero loro le mani e li accomiatarono.

(Testo TILC)

13

1Nella comunità di Antịchia vi erano alcuni che predicavano e insegnavano. Erano: Bàrnaba e Simeone, soprannominato il Niger, Lucio di Cirène e Manaèn, compagno d'infanzia di Erode, e Saulo. 2Un giorno, mentre essi stavano celebrando il culto del Signore e digiunavano, lo Spirito Santo disse loro: 'Mettetemi da parte Bàrnaba e Saulo perché li ho destinati a una missione speciale'. 3Allora, dopo aver digiunato e pregato, stesero le mani su loro e li fecero partire.

(Testo CEI2008)

13
Invio in missione

1 C'erano nella Chiesa di Antịchia profeti e maestri: Bàrnaba, Simeone detto Niger, Lucio di Cirene, Manaèn, compagno d'infanzia di Erode il tetrarca, e Saulo. 2Mentre essi stavano celebrando il culto del Signore e digiunando, lo Spirito Santo disse: «Riservate per me Bàrnaba e Saulo per l'opera alla quale li ho chiamati». 3Allora, dopo aver digiunato e pregato, imposero loro le mani e li congedarono.



> Cerca omelie su questo capitolo

  > Libro: Atti degli Apostoli, Cap.: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28  
inizio pagina